((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

giovedì 30 aprile 2009

Pizzette fatte in casa....da me!



Ingredienti:

1 kg di farina

500 ml di acqua o latte

4 cucchiai di olio di semi

4 cucchiaini di zucchero

4 cucchiaini di sale

50 gr di lievito di birra


procedimento:

impastare gli ingredienti io ho usato la macchina del pane con il programma 6 per pizza (se non avete la MDP fate lievitare in un luogo caldo per 1 o 2 ore fino al raddoppio e rimpastare) e poi l'ho divisa in pezzi di circa 80 gr e ho steso le pizzette e rifatte lievitare.

condire a vostro piacimento.

ho infornato a temperatura di circa 250° per 20 minuti circa secondo il vostro forno.

mercoledì 29 aprile 2009

Pasta al salmone




ingredienti per 4 persone:
50 gr di salmone
50 gr di burro
2 spicchi di aglio
1 busta di panna
400 gr di pasta
1 bicchierino di cognac
olio sale
2 cucchiai di passata di pomodoro

Procedimento:
Soffriggere 2 spicchi di aglio con l'olio.
farci rosolare il salmone tritato, togliere l'aglio e mettere il burro poi il cognac.

Farlo assorbire aggiungere un po' di passata di pomodoro

Farlo bollire per 5 minuti, infine sciogliere la panna.
Mettere la pasta quando l'acqua salata bolle, tirarla fuori al dente condire con la salsa e qualche pezzetto di salmone tenuto da parte.

Torta rustica con spinaci, prosciutto e wurstel


ingredienti:

200 gr di spinaci già cotti

250 gr di ricotta

50 gr di emmental a dadini

70 gr di prosciutto cotto a dadini

2 wurstel

noce moscata sale pepe

1 uovo o 2

4 cucchiai di parmigiano

1 rotolo di pasta sfoglia

Procedimento:

tritare gli spinaci cotti unire la ricotta e tutti gli ingredienti impastare bene e aggiustare di sale.

Infornare per 20 minuti circa a 180°

una vera delizia!!!

martedì 28 aprile 2009

premi!!


tantissime grazie a Chiara che mi ha scelto per questo premio
lo dono a tutte voi che passate di qua!!!

lunedì 27 aprile 2009

Panini farciti con peperoni




Questa volta li ho riempiti con i peperoni ma sicuramente la prossima volta li proverò con prosciutto e mozzarella non sarebbero niente male!! oppure come volete!!
Ingredienti per 9 panini:
Per l'impasto: 500 gr di farina bianca
1 bustina di lievito di birra o 25 gr. di quello fresco
10 gr di zucchero
pepe a piacere (facoltativo)
2 cucchiaini di sale
40 ml di olio d'oliva
250 ml acqua tiepida
per il ripieno:
1 peperone rosso
un po' di origano
sale 100 gr formaggio tipo Emmental
100 g di salmone affumicato a fette (io non l'ho messo)
25 ml di latte

Procedimento:
Sciogliere il lievito con l'acqua e impastare gli ingredienti per l'impasto, dopo averlo impastato per 15 minuti (io con la macchina del P) mettere a lievitare fino a quando il suo volume non sarà diventato il doppio. (circa 40 minuti).

Per il ripieno, pulire il peperone, tagliarlo a cubetti e mescolarlo con l'origano, il sale ed il formaggio grattugiato. Con il mattarello stendere uniformemente l'impasto in una sfoglia quadrata di 45x 45 cm circa e ritagliare dei quadrati di 15x15. Distribuitevi il salmone e il ripieno e rotolarli.
Disporre i panini con il punto di saldatura verso il basso su due lastre del forno foderate con carta da forno. Lucidare la superficie con il latte e con l'aiuto del coltello incidere 3 tagli sulla superficie. Porre a lievitare in luogo tiepido per 10 minuti circa:


Cuocere per 20 minuti circa nella parte media del fono Preriscaldato a 180°.

sabato 25 aprile 2009

Scodelline di uova e spinaci

ingredienti per 4 persone:
200 gr di spinaci già cotti o surgelati
4 uova
100 gr di prosciutto cotto
1 cipolla piccola
1 noce di burro 1 cucchiaio d'olio d'oliva
2 cucchiai di parmigiano reggiano
2 cucchiai di latte
sale e pepe
noce moscata

Procedimento:
spezzettare gli spinaci cotti e metteteli in una casseruola con il prosciutto sminuzzato, la cipolla tritata finemente e un pizzico d di sale e pepe. unire il burro e l'olio lasciate cuocere su fuoco medio per qualche minuto in modo che tutto insaporisca bene. unire la noce moscata se la gradite.

suddividete gli spinaci in quattro scodelle che possano andare in forno e rompere al centro di ognuna un uovo. regolate di sale e coprite tutto con un composto di parmigiano reggiano e latte sbattuti assieme.

passate le scodelline in forno caldo a 250° per 15 o 20 minuti e subito dopo servitele in tavola ben calde!!!

venerdì 24 aprile 2009

Filone di pane




ingredienti:
350 gr di farina
200 gr di semola di grano duro
300ml di acqua
12 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di olio di oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero

procedimento:
far sciogliere il lievito con l'acqua tiepida.
impastare tutti gli ingredienti e far lievitare con il programma 6 (della pizza)
tirare fuori dare delle pieghe tipo come si piega un fazzoletto.
fare delle incisioni con una lama affilata e mettere a lievitare di nuovo .



dopo un'ora circa vaporizzare sopra dell'acqua e cospargere di semi di sesamo.

infornare a 200° per 30 minuti (regolarsi con il proprio forno).

giovedì 23 aprile 2009

Torta allo yogurt con il cioccolato con la MDP




ho visto questa ricetta nel blog di dolci chiacchiere e l'ho subito fatta!!
Non avevo mai utilizzato la MDP per cuocere i dolci.
Questa ricetta la voglio dedicare a Sabrina perché è molto veloce e non si deve fare niente di che, solo inserire gli ingredienti nella macchina del pane!!!
ingredienti:
50 ml latte (io 70ml)
70 ml olio
150 ml yogurt alla stracciatella (con i pezzi di cioccolato) (io 125 ml agrumi )
3 uova
250 gr farina
100 gr zucchero
1 bustina lievito per dolci
1 bustina zucchero vanigliato
(io ho aggiunto pezzetti di cioccolata fondente) circa 80gr


Ho messo gli ingredienti con questo ordine nel cestello della macchina del pane (la mia l'ho acquistata a LIDL) e ho impostato il programma n.10 per le torte.
E la colazione è pronta!!!

E' venuta una torta sofficissima e profumata!

martedì 21 aprile 2009

Melanzane alla parmigiana


Queste sono le mie melanzane alla parmigiana!!!

Era da tanto tempo che non le facevo, ma visto che una mia amica, Annabella, mi ha chiesto come le facevo eccomi pronta a postarle!!
Sono venute veramente buone anche se purtroppo sono molto caloriche ed il pezzettino che ho assaggiato era un po' troppo piccolo!!! ma devo dimagrire qualche kilo prima dell'estate!!

In ogni regione si fa in modo diverso, anzi ogni famiglia le fa diverse da un'altra. Anche la mia mamma le fa diverse da me( invece del sugo al pomodoro lei ci mette il ragù)una vera bomba.
Si possono fare anche in versione light ma le farò la prossima volta e sicuramente non avranno questo sapore!!!
Ingredienti:
4 melanzane belle grosse
700 gr di polpa di pomodoro
cipolla
basilico
olio
1 mozzarella (180gr)
80 gr di formaggio tipo emmental
parmigiano
100 gr di mortadella
olio per friggere
sale pepe

Procedimento
Spuntate le melanzane, lavatele e tagliatele a fette di circa 1/2 centimetro di spessore per il verso della larghezza.
Dopo averle salate in superficie, lasciate risposare le vostre melanzane in modo che possano espellere una buona parte del liquido amarognolo che le caratterizza e, dopo 1 ora e 30 minuti, strizzatele un po' con le mani per togliere il residuo del liquido e asciugate con della carta da cucina.
Preparate quindi, una padella con dell'olio, friggeteci le melanzane finchè saranno dorate su tutti e due i lati e lasciatele asciugare su un foglio di carta assorbente. (circa 3 o 4 minuti di cottura)
nel mixer ho messo la mozzarella (lasciando qualche fettina sottile) il formaggio emmental, la mortadella e ho tritato il tutto.
A questo punto bisogna preparare il sugo: mettete un po' d'olio in un tegame e fateci soffriggere la cipolla finemente tritata; aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate cuocere finché non diventa densa. Spegnete, poi salare e pepare aggiungere il basilico sminuzzato e un cucchiaio di parmigiano.
Ho sistemato della carta forno poi ho messo un po' di salsa di pomodoro, dopo di che ho iniziato a mettere il primo strato di melanzane che devono essere sistemate una di fianco all'altra senza sovrapporle.
Versate un po' di salsa sulle melanzane, stendendola uniformemente, cospargete con un po' di Parmigiano Reggiano ed il trito di mozzarella, formaggio e mortadella.
Procedete nello stesso modo fino all'esaurimento degli ingredienti ricordandovi che l'ultimo strato deve essere di solo pomodoro e parmigiano.



Mettete la parmigiana in forno a 180° per 30 minuti finché il pomodoro non presenterà la caratteristica "crosticina"dorata. a fine cottura ho aggiunto le fettine di mozzarella e le ho lasciate fondere.




Potete servire la vostra parmigiana sia ben calda, appena tirata fuori dal forno, io consiglio di lasciarla raffreddare un po' si sente di più il sapore, che dire, anche a temperatura ambiente è buona lo stesso!!!!!!

Io ne ho preparate un po' di più e le ho congelate .

lunedì 20 aprile 2009

Torta di mele




Questa ricetta me l' ha data mia suocera.
Ho fatto questa torta di mele con l'aggiunta di cioccolato fondente (uova di Pasqua)
ingredienti:
1200 gr. di mele
3 uova
250 di zucchero
350 di farina
100 gr di burro
1 bustina di lievito
1 vanillina
cioccolato (facoltativo)
cannella (facoltativo)
Procedimento : ho lavorato tutti gli ingredienti.
dopo aver sbucciato le mele le ho tagliate a fettine e infarinate con lo zucchero e limone.
Ho foderato la tortiera con la carta forno e ho messo l'impasto con sopra le mele e tra le mele ho messo i pezzetti di cioccolato fondente. Ho spolverizzato con lo zucchero e un po' di cannella.
Ho infornato a 180° per 30 o 40 minuti dovete regolarvi con uno stecchino se la torta è cotta.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails