((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

domenica 30 ottobre 2011

Torta prato fiorito

L’anima non potrà vedere alcun arcobaleno se prima gli occhi non avranno pianto
Indiani Minquass
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente
Albert Einstein
 Oggi ho fatto un pan di Spagna molto alto con la mia solita ricetta QUI  ma con un testo stretto ed alto.... l' ho farcito con crema pasticcera, crema al cioccolato di soli albumi e pezzetti di ananas. Il pan di Spagna l'ho bagnato con succo di ananas, latte, e alchermes.
Infine ho decorato la torta con la MMF.
Buonissima!!!! Provate per credere! Ciao alla prossima ricetta! :*
Di notte ho voglia di sognare... quello che la realtà non mi può dare...
Di: ♥•.••.•♥polveredistelle♥•.••.•♥


❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Tu sei per la mia mente, come cibo per la vita.
Come le piogge di primavera, sono per la terra.
E per goderti in pace, combatto la stessa guerra
che conduce un avaro, per accumular ricchezza.
Prima, orgoglioso di possedere e, subito dopo,
roso dal dubbio, che il tempo gli scippi il tesoro.
Prima, voglioso di restare solo con te,
poi, orgoglioso che il mondo veda il mio piacere.
Talvolta, sazio di banchettare del tuo sguardo,
subito dopo, affamato di una tua occhiata.
Non possiedo, né perseguo alcun piacere,
se non ciò che ho da te, o da te io posso avere.
Così ogni giorno, soffro di fame e sazietà, di tutto ghiotto, e d'ogni cosa privo.
William Shakespeare
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

mercoledì 26 ottobre 2011

Meringhette al cocco ripiene di Nutella

La musica è la lingua dello spirito.
La sua segreta corrente vibra tra il cuore di colui che canta e l'anima di colui che ascolta
(K. Gibran)
Oggi meringhe al cocco .... ho preso spunto ... da un libro di cucina ma poi ha modificato come al solito gli ingredienti perché le mie meringhe non mi hanno tradito mai!!!
Ingredienti:
100 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero a velo
100 gr di albume fresco e freddo
1 pizzico di sale
50 gr di farina di cocco
per il ripieno:
Nutella a volontà

Procedimento:
In una capiente ciotola iniziate a sbattere gli albumi versando a pioggia lo zucchero in più riprese. Prima lo zucchero semolato poi a velo.


Quando la meringa  sarà soda e lucida, aggiungete la farina di cocco mescolando piano piano.
Trasferite la massa in un sac à poche con beccuccio tondo medio e formate le meringhe sulla placca, tenendole ben distanziate tra loro.
Cuocetele a 50° per 3 ore circa, devono asciugare. Sfornatele e fatele raffreddare. Farcite le meringhe con della Nutella e poi accoppiatele..... sistematele su dei pirottini di carta ..... se fate in tempo, perché a casa mia bisogna fare molto in fretta altrimenti spariscono!!! si conservano molto bene nelle scatole di latta per biscotti!!! Provate per credere .....DELIZIOSE!
Oh Jane la vita a volte è così .....nessuno ci può fare niente ....
e niente comanda il cuore .......gli amori sono .....
due anime che si uniscono .....o capita che si sfiorano ....
come due nuvole.... Nek
...saprò aspettare te
domani e poi domani e poi... domani
Mi ami?.... Magari!!!
di:R. Zero
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Se è ancora nella tua mente è ancora nel tuo cuore.
Paulo Coelho
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

domenica 23 ottobre 2011

Fiori di cioccolato al gusto di arancia... per "Antonelli"

Tu non vivi in armonia con l'esistenza, vivi nei pensieri.
Vivi nel passato, nel futuro, MAI qui e ora. E l'esistenza è proprio qui e ora.
Tu non sei presente e qui sorge il problema. Il problema sorge a causa del tuo mancato incontro con la vita.
Osho
“La nostra mente è una spugna, il nostro cuore è un fiume. Non è strano che molti di noi preferiscano succhiare piuttosto che scorrere.”
Kahlil Gibran

Questi fiori di cioccolato li ho fatti per accompagnare la cioccolata Antonelli al gusto di " Arancia e Cannella" il progetto che mi è stato proposto da Antonelli  a cui ho partecipato volenteri: il primo ricettario Cioccoloso fatto da blogger e diffuso sul web.
 Cioccoloso è il nuovo preparato per cioccolata calda in tazza di Antonelli, disponibile in 12 gusti nel formato monodose. Sarà disponibile nei locali pubblici che propongono i prodotti Antonelli; non è un prodotto acquistabile nei negozi. http://www.antonellisilio.it/
Fiori farciti molto graziosi.... ma davvero molto buoni... così hanno detto i miei assaggiatori !

Ingredienti x il pan di Spagna al cacao: vedere QUI
4 uova, 100 gr di tuorli (io 6 uova)
150 gr di zucchero
130 gr di farina,
40 gr di fecola
20 gr di cacao
1 cucchiaino di lievito(io ho usato 1/2 bustina di lievito x pan di Spagna)
1 pizzico di sale
Per la bagna:
50 ml di acqua
100 ml di punch all'arancia
Per la farcia:
150 ml di panna montata vegetale zuccherata
150 gr di ricotta
30 gr di zucchero a velo
80 ml di punch all'arancia
Per decorare: zucchero a velo

Procedimento:
Fare il pan di Spagna come indicato in questa ricetta .. dopo di che bisogna tagliarlo alto circa 1 cm scarso.
Procedere con la farcia,  montiamo bene la panna, uniamo la ricotta mescolata molto bene fino a renderla bella cremosa, infine uniamo il punch.

Ritagliamo il pan di Spagna con degli stampini a fiore come ho fatto io ma vanno bene anche i cuori o come più vi piace, con il pennello bagnamo il pan di Spagna con il punch e acqua preparato in precedenza, farciamo con la crema e ricopriamo con un altro fiore di cioccolato.

Dopo aver composto il fiore farcito, spolverizzarlo con abbondante zucchero a velo e riporlo in frigo per circa 1 ora.

Nel frattempo preparatevi una bella cioccolata calda Antonelli... in questo caso io ho scelto il gusto "Arancia e Cannella" FAVOLOSA !! da provare assolutamente !!!!
Spesso la Natura riesce a farci sognare con un semplice raggio di Sole.. a volte basta la bellezza di un alba o un tramonto per ritemprarti dallo stress di una giornata pesante... ~
Giampiero Giusto
Più il mio cuore sente che ti allontani da me e più mi manca l'aria,
ma la ragione mi dice che questa è l'unica strada da seguire...❤
L.L.
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Saggezza
Nell'amore non esistono regole. Possiamo tentare di seguire i manuali, di controllare il cuore, di avere una strategia di comportamento.
Ma sono tutte cose insignificanti: decide il cuore. E quanto decide è ciò che conta.
Lo abbiamo provato tutti nella vita. In qualche momento tutti abbiamo esclamato fra le lacrime:
"sto soffrendo per una amore per cui non vale la pena".
Soffriamo perché pensiamo di dare più di quanto riceviamo.
Soffriamo perché non riusciamo ad imporre le nostre regole.
Soffriamo inutilmente, perché il seme della nostra crescita sta proprio nell'amore.
Quanto più amiamo, tanto più siamo vicini all'esperienza spirituale.
I veri illuminati erano pieni di gioia, perché chi ama riesce a vincere il mondo,
non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è una atto di totale abbandono.
Paulo Coelho
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

sabato 22 ottobre 2011

Crostata di frutta secca

Le vere e pericolose distanze sono quelle psicologiche.
Si può essere molto vicini fisicamente ma molto lontani mentalmente.
(G. Martufi)
• L’ Amore non nasce tra due Anime che si Conoscono....
‎..... ma tra due Anime che si Riconoscono...♥ ♥
Questa crostata è stata tratta dalla rivista "Più dolci" di ottobre.... assolutamente da provare!!!
Ingredienti:
Farcia:
2 tuorli
200 gr di ricotta
70 gr di mandorle con la buccia polverizzate (io farina di mandorle)
80 gr di zucchero a velo
buccia di 1 limone grattugiata
1 bicchierini di liquore secco (io 30 ml)
copertura:
50 gr di miele
50 gr d'acqua
4 gr di colla di pesce
Inoltre:
noci, mandole sbucciate
mandole non sbucciate
nocciole

Procedimento:
Stendete la pasta frolla allo spessore di 5 mm e rivestite lo stampo imburrato e infarinato.

rifilate i bordi, punzecchiate la frolla e ponete in frigo. Farcia: sbattete a spuma i tuorli con lo zucchero, poi unite la frutta secca e la ricotta. Aromatizzate con la buccia di limone e il liquore.

Versate la farcia nello stampo, livellatela e infornate a 180° per 25-30 minuti.

Sfornate e sformate la crostata sulla gratella lasciandola raffreddare completamente. Distribuite sulla crostata fredda la frutta secca in cerchi concentrici.

Copertura: ammollate per 10 minuti la colla di pesce in acqua fredda. Portate a bollore l'acqua, allontanate dal fuoco e scioglietevi la colla di pesce. Aggiungete e miscelate anche il miele. Con questa miscela gelatinate la superficie della crostata.

Molto molto bella e davvero molto buona sempre se siete amanti della frutta secca!!! Provate per credere!


Come posso aver Paura quando sono Luce, quando la Luce è Amore,
quando l’Amore mi permea e io vivo quest’Amore ogni attimo e in ogni espressione della mia Vita?
Non pensare al passato che ti può far soffrire, non correre per arrivare al futuro, vivi il presente e fa che sia così bello da volerlo ricordare..❤. tvb
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Io come voi sono stata sorpresa mentre rubavo la vita. Buttata fuori dal mio desiderio d'amore.Io come voi non sono stata ascoltata e ho visto le sbarre del silenzio crescermi intorno e strapparmi i capelli. Io come voi ho pianto, ho riso e ho sperato.
Alda Merini
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

mercoledì 19 ottobre 2011

Gnocchi alla romana ... fatti da me!

"A ciascuno il compito di trasformare le proprie ferite in punti di inserimento per le ali.."
Daniela Castellani
Oggi gnocchi...... buonissimi!!!
Ingredienti:
30 gr di burro
30 di fontina o Galbanino
1 litro di latte
una grattata di noce moscata
80 gr di parmigiano reggiano
sale olio evo
250 gr di semolino
2 tuorli

Procedimento:
ponete il latte in un tegame sul fuoco, unitamente a una noce di burro,un pizzico di sale, e la noce moscata; appena bollirà versatevi a pioggia il semolino, mescolando energicamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi.

Cuocete il composto a fuoco basso per qualche minuto, fino a che il semolino si addensi , dopodiché togliete il recipiente dal fuoco ed incorporate al composto i due tuorli  e 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato .


Versate il composto ottenuto in una teglia capiente (preventivamente bagnata o oliata) o in un ripiano, e livellatelo con l’aiuto di un coltello bagnato, ottenendo uno strato di circa 1 cm. Prendete una teglia e imburratela .

Accendete il forno a 200°. Non appena il semolino si sarà raffreddato, con l’aiuto di uno stampo o un bicchiere,  ricavatene tanti dischi del diametro di circa 5 cm, che andrete ad adagiare nella pirofila  sovrapponendo leggermente un disco all’altro .
Quando avrete sistemato tutti i dischi nella pirofila, cospargete la superficie con il restante parmigiano e il formaggio grattugiato, passate un filo di olio su tutta la preparazione.
Mettete la pirofila nel forno già caldo e lasciate gratinare i vostri gnocchi alla romana per circa 20-25 minuti, finché si formerà una bella crosticina dorata.


♥ L’amore è un gioco di alchimie,  L’amore non si chiede il perché.....
...Parole rubate ai grandi poeti............Solo per te......
Dolcenera
E dunque felice me, che amo e sono amato da chi non posso cancellare e cancellarmi non può! Shakespeare

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Qualcuno, forse il destino, ha voluto che le nostre anime si incontrassero
per far si che le nostre vite fossero piene di significato....♥
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails