((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 29 giugno 2012

Rotolo di ciliegie all'Anisetta Meletti

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Con questa ricetta partecipo al Contest Meletti potete vedere QUI e votarmi mettendo mi piace...se vi va!!!
questo è il link per votarmi!!! http://www.dolci.it/blog/dolci.it/rotolo-di-ciliegie-allanisetta-meletti#.T-zBsCukp0g.facebook mettete mi piace e se vinco gelato per tutti!!!

Ingredienti per la pasta biscotto al cacao:
5 uova intere
80 gr di zucchero
80 gr di farina
aroma di vaniglia
2 cucchiaio di cacao
ripieno:
500 gr di ciliegie
12 gr di fogli di colla di pesce
250 gr di panna zuccherata vegetale
500 gr di yogurt naturale
100 gr di cioccolato fondente
3 cucchiai di zucchero a velo
80 ml di Anisetta Meletti
Decorazione:
ciliegie
riccioli cioccolato fondente
panna montata

Procedimento:
Fai la pasta biscotto: montate a neve ferma gli albumi con 40 gr di zucchero e, in un'altra ciotola, sbattete i tuorli con il resto dello zucchero e l'aroma, fino ad ottenere un composto ben montato e gonfio.
Nel frattempo pulisci le ciliegie, togli il nocciolo e mettile a macerare con 50 ml di Anisetta Meletti (il succo delle ciliegie e l'Anisetta di serviranno poi a bagnare la pasta biscotto).
Metti in ammollo i fogli di gelatina in poca acqua fredda. Rivolta la pasta biscotto in un canovaccio cosparso di zucchero semolato,togli la carta forno facendo molta attenzione a non romperlo e arrotolalo leggermente e lascialo freddare.

Sbatti lo yogurt con lo zucchero aggiungi 50 o più gr di cioccolato fondente a scaglie, 30 ml di Anisetta, e la gelatina (che avrete sciolto precedentemente sul fuoco leggero) a filo e mischiando di continuo. Metti nel frigo e nel frattempo monta la panna. Quando il composto di yogurt inizia a rassodare aggiungi la panna delicatamente dall'basso verso l'alto per non smontarla.
(mi raccomando fate attenzione il calore della gelatina smonta la panna)
Srotola la pasta, sgocciola bene le ciliegie e con il succo bagna la pasta biscotto.
Ora stendi la stracciatella sulla pasta aggiungi le ciliegie e arrotola delicatamente. Ricopri il rotolo con la crema stracciatella e metti in frigo per 3 ore.
Decora con i riccioli di cioccolato, la panna montata e le ciliegie!!!
Unite le due masse e setacciate su tutto la farina e il cacao. Versate l'impasto sulla placca del forno protetta con la carta da forno, quindi cuocete per 15 minuti a 190°.
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Mi disse che per farla innamorare dovevo farla ridere. Ma ogni volta che lei ride m'innamoro io.
Tommaso Ferraris.
il mio destino è felicemente distrutto
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

mercoledì 27 giugno 2012

Asparagi con la panna e mimosa di uova

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti:
1,5 kg di asparagi
200 ml di panna da cucina
40 gr di burro
60 gr di ricotta salata
sale, pepe
2 uova lessate

Procedimento:
lavate gli asparagi, talgiate la base più dura dei gambi e spellateli.
Scottateli in acqua bollente salata per circa 15 minuti, tenendo le punte fuori dall'acqua, poi scolateli. In una casseruola rosolateli nel burro, unite la panna e portate lentamente a bollore. Salate, pepate e insaporite con la ricotta.
Servite gli asparagi con le uova sode sbriciolate.
BUONISSIMI!! PROVATE PER CREDERE!
Ciao alla prossima ricetta!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
La felicità è amore, nient'altro. Felice è chi sa amare.

(Hermann Hesse)

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

martedì 26 giugno 2012

Scorched peanut cookies & chocolate ovvero Biscotti alle arachidi e cioccolato!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Ho visto questa ricetta nel web QUI e ho voluto provare .... sono rimasta molto soddisfatta, davvero buoni questi biscotti!!!
Ingredienti:
125g di burro
70 g di burro di arachidi
150 g di zucchero di canna
1 uovo
250g di farina

la punta di un cucchiaino di bicarbonato
100 g di arachidi coperte di cioccolato o gocce di cioccolato*
Procedimento:

Preriscaldare il forno a 170°. Con un impastatore o uno sbattitore amalgamare insieme il burro, il burro di arachidi, lo zucchero e l’uovo. Aggiungere la farina e il bicarbonato di soda e le gocce di cioccolato o arachidi. Il composto risulterà morbido, quindi inumidirsi leggermente le mani e con l’aiuto di un cucchiaio formare delle palline. Adagiarle su una placca da forno, schiacciare leggermente le palline e cuocere per 12 min. Se non riuscite a formare le palline mettete l’impasto per 15 min in frigo.
BUONISSIMI ! PROVATE PER CREDERE!!!
Ciao alla prossima ricetta!
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Ascolta la pianta dei tuoi piedi che calpesta il terreno piuttosto che i castelli in aria creati dalla mente. Mahatma Gandhi

sabato 23 giugno 2012

Semifreddo bigusto al caffè rum e ciliegie


❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Ecco il mio primo semifreddo da rifare sicuramente, ha fatto letteralmente impazzire tutti!!!
Mi sono informata per bene da tanti blog amici, da tante riviste che ho in casa, ho visto alcuni video e ho seguito la ricetta di Montersino... alla fine eccoci qui con un semifreddo delizioso!!
La meringa non sapevo che si chiamava italiana ma l'avevo postata 3 anni fa, io ci facevo solo le mie classiche meringhe di sempre!! potete vedere QUI il procedimento per le meringhe.
(invece della crema si può usare 300 gr di pate a bomb o pasta bomba cioè le uva pastorizzate con lo sciroppo di zucchero come la meringa e si usa anche per fare i tiramisù avremo così meno problemi con le uova e specialmente in estate staremo più sicuri)
Come si fa la pasta bomba? Dosi per ottenere 300g. di massa
160g di zucchero
125g. di tuorlo
50g di acqua
Preparate uno sciroppo con acqua e zucchero, portate a 121 C° e versate a filo sui tuorli che, nel frattempo, avrete ben montato.
Continuate a montare, con le fruste o in planetaria, fino a raffreddamento.
Si, in pratica la stessa cosa della meringa ma con i tuorli.

Ingredienti x il semifreddo al rum:
200 gr di meringa italiana
200 gr di panna montata
300 gr di crema al rum (o pate a bomb)

Ingredienti per la meringa italiana:
Ingredienti:
200 gr di zucchero
100 gr di albume fresco e freddo
alcune gocce di limone
60-70 ml di acqua circa
Per la crema al Rum: vedere QUI
4 tuorli
500 ml di latte
50 gr di farina
70 gr di zucchero
1 vanillina
30 ml di rum
Pasta biscotto al cioccolato: vedere QUI
5 uova intere
80 gr di zucchero
80 gr di farina
aroma di vaniglia
1 cucchiaio di cacao
Per la decorazione e farcia:
500 gr di ciliegie
caffè ristretto con un cucchiaino di caffè solubile
alchermes o colorate rosso
cioccolato bianco
cioccolato fondente
biscotti tipo "Togo"
Per la bagna:
rum e caffè

Procedimento:
Preparate la meringa italiana come è spiegato QUI potete vedere nelle immagini sottostanti il procedimento della meringa. Preparate la pasta biscotto al cacao, tagliatela con lo stampo (io ho usato uno da 20 cm di diametro e due piccoli da 8).
Montate bene la panna. Preparate la crema al rum:  sbattete a spuma le uova e i tuorli con lo zucchero.
Versate la farina sulla battuta e stemperate con il latte caldo.
Mescolando senza interruzione addensate la crema su fuoco moderato, poi allontanatela dal calore, aromatizzatela con il rum e raffreddatela in una ciotola coperta con pellicola.
Unire la meringa fredda alla panna dall'alto verso il basso e infine unite la crema al rum fredda.
Dividete l'impasto del semifreddo in due parti, in una metà unite le ciliegie denocciolate, tagliate a pezzetti e lasciate macerare in un cucchiaino di rum, una puntina di alchermes o colorante per dargli il colore rosso.
Nell'altra metà unite il caffè.
Preparate la bagna con 1 caffè lungo e un po' di rum.
Assemblaggio: ponete la pasta biscotto sul fondo dello stampo, bagnatelo un po' e versate metà massa quella con le ciliegie, distribuite ora qua e là la pasta biscotto che vi sarà avanzata a pezzetti inzuppati nella bagna e ricoprite con il resto della massa, quella al caffè. Trasferite il dolce in congelatore per 6/8 ore. Ponete il semifreddo in frigo 60 minuti prima del consumo.
Io ho usato la pellicola ma senza andava bene lo stesso anzi anche meglio,(essendo un semifreddo si sforma facilmente) si sono formate delle righe non proprio belle che dopo ho coperto con i biscotti.
Procediamo alla decorazione, qui potete fare come volete! se avete poco tempo basta un po' di cacao spolverato, il dolce è squisito anche senza decorazione.
Se lo volete regalare o avete ospiti da far felici, potete fare come me!
Ho sciolto il cioccolato bianco e nero, ho passato le ciliegie e lasciato freddare (per modo di dire, perché con tutto questo caldo la cioccolato non induriva mai!!!) meglio se in frigo.
Ho tirato fuori il dolce dalla forma ho messo i biscotti tutt'intorno e sopra le ciliegie cioccolatose!!!
CHE NE DITE? CARINO VERO?
PROVATELO !!! VE LO CONSIGLIO DI CUORE !! Va benissimo anche senza decorazione se avete poco tempo, MAGNIFICO!!!
Ciao alla prossima ricetta!
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Marmellata di albicocche

Ingredienti:
2 kg di albicocche (pulite sia della buccia che del nocciolo)
600 gr di zucchero
1 limone

Procedimento:
Lavare bene la frutta e per togliere velocemente la buccia ....tuffare le albicocche per qualche minuto in acqua bollente, vedrete che sarà facilissimo.
Togliete anche il nocciole e mettetele in una pentola abbastanza capace, aggiungete lo zucchero e il succo di limone.
Fate cuocere per 2 ore senza mescolare, al momento che iniziate a mescolare non dovrete lasciare più la pentola altrimenti rischierete che la polpa attacchi durante la cottura.
Fate la prova del piattino per vedere se la vostra marmellata è arrivata a cottura.
Non dovrebbe scivolare velocemente.... io ci ho impiegato 3 ore circa, tutto dipende dal grado di maturazione della frutta.
BUONISSIMA!!! PROVARE PER CREDERE!!
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

giovedì 21 giugno 2012

Tiramisù al maraschino con ciliegie ...come lo preferite nel testo o nei bicchierini?

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ho visto questa ricetta nella rivista Più dolci, e sinceramente mi è piaciuta molto perché le uova vanno cotte... e d'estate non si può rischiare.
Comunque il dolce è piaciuto tantissimo, un gusto molto particolare e delizioso, ho cambiato qualcosina dalla ricetta originale, ve lo consiglio vivamente!!! PROVATELO!
Ingredienti x la crema:
400 gr di latte
200 gr di mascarpone
120 gr di zucchero
35 gr di farina
4 tuorli
2 cucchiai di maraschino
inoltre:
400 gr di ciliegie
10 savoiardi circa
Bagna al maraschino:
50 ml di acqua
50 ml di maraschino
50 gr di ciliegie snocciolate
20 gr di zucchero
Ganache di cioccolato:
100 gr di panna
90 gr di cioccolato fondente trito
decorazione:
ciliegie, ganache, panna
cioccolato bianco trito
Procediemtno:
Crema: sciogliete nel latte bollente 60 gr di zucchero e montate i tuorli con lo zucchero residuo. Sulla battuta versate la frina e stemperatela con il latte caldo mescolando con una frusta, poi addensate la crema su fiamma bassa senza interrompere di mescolarla con un cucchiaio di legno.
Lontano dal fuoco aromatizzatela con il maraschino e raffreddatela. Unite alla crema fredda il mascarpone leggermente sbattuto.
Ganache: fate sciogliere il cioccolato trino nella panna bollente, mescolate e raffreddate.
Bagna: Sobbollite per 4 minuti l'acqua con lo zucchero e fuori dal fuoco aggiungete il liquore e le ciliegie a pezzetti.
Snocciolate le ciliegie. Ricoprite con i savoiardi il fondo del contenitore o dei bicchierini, inumiditeli con la bagna e qualche ciliegia cotta nel liquore. Distribuite uno strato di ciliegie e coprite con la crema, poi completate ogni bicchierino con una colata di ganache e una ciliegia, mentre il testo grande ho alternato le ciliegie con la panna.
Proteggete il tiramisù nel frigo con una pellicola e tirarlo fuori solo al momento del consumo.
PROVATE PER CREDERE!!! FAVOLOSO!
Ciao alla prossima ricetta!
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤


Non è vero che certe persone le hai dimenticate. Ti sei solo abituato alla loro assenza.Fabio Volo

mercoledì 20 giugno 2012

I kranz

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
I Kranz sono molto buoni, dovete provare la leggera croccantezza della pasta sfoglia insieme alla morbidezza della pasta brioche una vera golosità!!!!
Ho visto il video QUI e mi è stato molto di aiuto per capire bene.
Così ho usato come pasta brioche la mia dei cornetti sfogliati QUI e la pasta sfoglia l'ho acquistata già pronta (ma presto proverò a fare anche quella, dopo l'estate).
Ho seguito molti consigli di Montersino, e ho fatto la mia scelta, niente canditi all'arancia, solo uvetta e marmellata di albicocche! Volendo potete usare le gocce di cioccolato o altro.
Consiglio di preparare la pasta brioche il largo anticipo per il tempo di riposo in frigo, e la pasta sfoglia addirittura sarebbe meglio il giorno prima!

Ingredienti:
1 kg di pasta brioche (vedete QUI)
500 gr di pasta sfoglia
marmellata di albicocche
uvetta
Procedimento:
Per la formatura dei  KRANZ
Prendere prima la pasta sfoglia e formarne un rettangolo di mezzo cm di spessore(quella pronta è anche più sottile), poi ripetere la stessa operazione con la pasta brioche, quindi avremo due rettangoli che dovranno essere dello stesso spessore (mezzo cm) e stesse dimensioni e dovranno combaciare perfettamente. Metterli uno vicino all’altro. Sul rettangolo di pasta brioche stendere su tutta la superficie, fino ai bordi esterni, la marmellata  con un cucchiaio senza eccedere e l'uvetta ammorbidita. Sul rettangolo di pasta brioche poggiare il rettangolo di pasta sfoglia e premere bene in modo da far aderire i 2 impasti.
Tagliare a metà e spalmare di nuovo della confettura di albicocche solo su una metà e spargere ancora uvetta.
Rimettiamo sopra l’altra parte e pressiamo di nuovo.
Facciamo riposare in frigo 1 ora o più per rassodare. Tagliare delle piccole strisce  di circa 1 cm e arrotolare.
Lasciare lievitare per circa 2 o3 ore fino al loro raddoppio.
Spennellare con uovo e latte e mettere in cottura a 180° per 18 -20 minuti. Regolatevi con il vostro forno!

Trattandosi di impasti differenti, attenti alla cottura della pasta brioche che sicuramente diventerà più scura rispetto alla pasta sfoglia, ma non preoccupatevi, non perderà certo la sua sofficità, comunque se vedete che scurisce troppo, coprite i vostri Kranz con carta di alluminio.
Una volta freddi lucidare con gelatina a freddo o gelatina di albicocche.
Montersino dice che si possono congelare sia da cotti che da crudi, io li ho congelati cotti e scongelati nel fornetto 5 minuti prima della colazione. Una bontà unica!!! PROVARE PER CREDERE!!!
Ciao alla prossima ricetta! 
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
L’amore può sopravvivere solo in una relazione in continuo movimento. Senza legami, senza catene, senza prigioni..(Osho)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails