((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 26 aprile 2013

Fiori ripieni di mele, noci, crema pasticcera. al profumo di rum

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti:
2 mele
1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di noci
150 gr di crema pasticcera
50 ml di rum
1o 2 cucchiai di zucchero di canna
cannella
zucchero semolato q.b.
zucchero a velo
Procedimento:
sbucciare le mele e tagliarle a dadini metterle su una padella con il rum e lo zucchero di canna fate cuocere una diecina di minuti fino a che lo zucchero è sciolto e il rum ben amalgamato. Nel frattempo tostate le noci tritate grossolanamente.
Aggiungere la crema pasticcera con un pizzico di cannella, mischiare bene.
Stendere la sfoglie e mettere il ripieno di mele e ricoprire con l'altra metà di sfoglia. Con uno stampo a fiore tagliare formando dei fiorelloni. Cospargerli con lo zucchero semolato sia sotto che sopra e infornare a 180° per circa 20 minuti (regolatevi con il vostro forno devono essere ben dorati e croccanti).
Fate freddare e gustate!!!
BUONISSIMI
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Potete fare, dire, sentire e sapere quello che vi pare. Ma se in voi non c'è umiltà, semplicità, sincerità, dolcezza e gentilezza, siete nemmeno all'inizio del lavoro su di sé.
Andrea Zurlini
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

domenica 21 aprile 2013

Torta "Fantasia di papaveri" per il compleanno di Pina

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Io non so spiegarti cosa sia l'Amore. 
So solo che appena mi dici "devo andare", sento un nodo alla gola e mi inizi già a mancare. 
Cit.
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

martedì 16 aprile 2013

Torta Juventus per il compleanno di Daniele

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti:
Crema Chantilly
fragole
pan di Spagna
panna
pasta di zucchero
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Felicità è quando mi accorgo che mi manchi e sapere che poi ci rivedremo(Kruger Agostinelli) ❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

sabato 13 aprile 2013

Gnocchi con gamberetti e zucchine

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti per 4 persone:
800 gr di gnocchi
2 zucchine
150 gr di gamberetti
1 pomodoro rosso e sodo
1/2 cipolla
olio evo q.b
sale pepe e peperoncino
una noce di burro
3 cucchiai di latte
2 cucchiai di brandy
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento: 
pulite e tagliate le zucchini a dadini, fatele cuocere con un po' di olio, aglio e rosmarino.
In un'altra padella fate soffriggere la cipolla tritata finemente con la noce di burro e un filo di olio. dopo alcuni minuti unire il pomodoro a cubetti, i gamberetti lessati in acqua salata e le zucchine trifolate.
Lasciate cuocere alcuni minuti, unite il latte, continuate la cottura ed infine il brandy , lasciate evaporare e cuocete gli gnocchi in acqua abbondante salata e bollente.
Quando gli gnocchi affiorano tirateli fuori e mantecateli nella padelle con i gamberetti.
Aggiustate di sale pepe e peperoncino.
Servite caldi con una spolverizzata di parmigiano!
BUONISSIMI !

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Questa è un'epoca in cui tutto viene messo in vista sulla finestra per occultare il vuoto della stanza. 
(Dalai Lama)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

venerdì 12 aprile 2013

Riso alla cantonese .... fatto da me!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Il riso alla cantonese è un piatto tipico della cucina cinese. Si prepara cuocendo il riso per poi condirlo con piselli, prosciutto e uova. Nella cucina cinese spesso funge da accompagnamento, sostituendo ad esempio il pane. Una ricetta deliziosa soprattutto per chi ama sperimentare. 
 Ingredienti per circa 6 persone
350 gr di riso tipo Basmati
1 cipolla
140 gr di prosciutto cotto a dadini
 320 gr di piselli congelati olio di semi di sesamo (in assenza olio di arachidi fatto insaporire con alcuni semini di sesamo)
3 uova
 (mi è stato consigliato di non mettere la salsa di soia)
 Il riso alla cantonese si fa saltare nel wok. Per i meno esperti il wok è una padella usata tradizionalmente nella cucina cinese di forma semisferica fonda. La sua particolare forma consente di conservare a lungo il calore. Il riso alla cantonese si prepara con riso basmati, cioè dalla grana lunga.
Volevamo anche segnalarvi il fatto che nella ricetta del riso alla cantonese spesso al prosciutto vengono aggiunti i gamberetti, che vengono fatti saltare insieme a prosciutto e piselli. Ancora più gustoso! 

Procedimento: 
Sciacquate il riso sotto l’acqua fredda corrente, poi scolatelo bene e ponetelo a lessare in una pentola contenente acqua salata (oppure cuocetelo al vapore). Nel frattempo cuocete i piselli al vapore (io li ho lessati in acqua salata e cotti al dente in modo che rimango belli verdi). Tritate la cipolla molto finemente (potete servirvi del mixer), e dividetela in due parti. Una parte la fate soffriggere con goccio di olio e un po' d'acqua poi unite le uova sbattute con sale e pepe e strapazzatele, facendole cuocere molto bene; trasferitele poi in un piatto e spezzettatele finemente con una forchetta. Quando il riso sarà al dente, scolatelo bene e fatelo saltare un minuto nel wok assieme a due cucchiai d’olio di sesamo, all’altra metà della cipolla tritata , avendo cura di separare bene i chicchi tra di loro. Ponete nel wok due cucchiai di olio e fatevi saltare il prosciutto a cubetti e i piselli con il sale.(se volete anche i gamberetti lessati) Mischiate gli ingredienti in un unico wok, fateli saltare a fiamma bassa per qualche secondo tutti assieme e servite immediatamente il riso alla cantonese. Servire caldo ... ma anche freddo è molto buono (secondo me).

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Sono stanco dell’intelligenza. Pensare nuoce alle emozioni. 
(Fernando Pessoa)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Treccia ripiena di speck e brie..... mortadella ed Emmental

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Questo è l'impasto del mio Danubio BUONISSIMO per cambiare ci ho fatto delle trecce: ottimo risultato!!!
Ingredienti:
300 gr di farina Manitoba
270 gr di farina 00
100 g di burro,
250 g di latte,
2 uova intere,
1 tuorlo,
1 cucchiaino di sale
25 g di lievito di birra,(io 180 gr di lievito madre e 10gr l.b.)
1 cucchiaino di zucchero.
Ripieno:
emmental, mortadella.
speck e brie
Procedimento: qui potete vedere le sequenze della treccia mentre l'impasto vi riporto ad un mio post QUI 
dove è spiegato molto bene... 
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

(Antoine de Saint-Exupèry, Il piccolo principe)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

giovedì 11 aprile 2013

Torta a cuore: orsetti innamorati per il compleanno di Paolo

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.

(Theodor Adorno)

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

domenica 7 aprile 2013

Delizia di mascarpone soffice

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ho visto questo dolce sulla rivista "Più Dolci" novembre 2012 di solito cambio sempre un po' gli ingredienti che non mi convincono ed invece questo l'ho fatto proprio come è scritto! Perfetto!
Riporto qui la ricetta
Ingredienti:
Pasta Biscotto:
3 uova
70 gr di zucchero
50 gr di farina
Crema:
100 ml di latte
2 tuorli
30 gr di zucchero
10 gr di farina
1/2 baccello di vaniglia (io non l'ho messo perché non l'avevo)
1 cucchiaio di rum
Inoltre:
650 gr di mascarpone( io 500 gr)
270 ml di panna vegetale
80 gr di zucchero a velo
Meringa cotta:
50 gr di albumi
40 gr di acqua
30 gr di zucchero
Per Completare:
savoiardi
caffè
cacao amaro
Procedimento:
Pasta biscotto: montate a nastro le uova con lo zucchero, aggiungete gradualmente la farina, mescolate e versate il composto nella placca ricoperta con carta da forno. Infornate a 180° per 10 minuti. Sformate e rovesciate la pasta biscotto su un pezzo di carta da forno. Lasciate raffreddare senza porla al frigo.
Crema: portate a bollore il latte con i semi estratti dalla bacca di vaniglia aperta longitudinalmente. Allontanate dal calore e filtrate. Sbattete i tuorli con lo zucchero, poi incorporate la farina e versate a filo il latte. Ponete la crema sul fuoco e addensatela mescolando continuamente. Fuori dal fuoco unite il rum. Trasferite la crema in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare. 
Meringa cotta: fate bollire per 1 minuto l'acqua con lo zucchero. Iniziate a sbattere gli albumi e, quando iniziano a montare, versate poco alla volta lo sciroppo bollente. Continuate a montare fino a quando la meringa sarà lucida e fredda. 
Assemblaggio: rivestite con pellicola per alimenti lo stampo leggermente unto. Sbattete il mascarpone con lo zucchero a velo. Incorporate la crema e infine unite la panna vegetale montata, ma ancora soffice(non montatela troppo) . Unite ora la meringa cotta. trasferite il composto in un sac a poche con bocchetta tonda grande e ricoprite con uno strato di mascarpone il fondo dello stampo.
Bagnate i savoiardi con il caffè e poneteli al centro del dolce allineandoli su un'unica fila. ricopriteli con il mascarpone e riempite lo stampo. tagliate ala pasta biscotto a misura dello stampo 32 x 11cm, bagnatela con il caffè e coprite il dolce. Ponetelo in frigo per circa 5 o 6 ore.
Decorazione: sformate il dolce sul piatto e spolverizzate con il cacao.
Slurposissimo!!!!
PROVARE PER CREDERE!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

e con gli ingredienti avanzati ho fatto questo rotolo al mascarpone bagnato al caffè
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Nessuno potrà mai rubarmi la libertà.. perché la mia vera fonte della mia libertà trabocca da me stesso, e non secca e non ghiaccia mai. 

Manuele Dalcesti
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

venerdì 5 aprile 2013

Torta Primavera

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ti manderò un bacio con il vento e so che lo sentirai, ti volterai senza vedermi ma io sarò lì.

Pablo Neruda
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

giovedì 4 aprile 2013

Risotto allo zafferano.... fatto da me!

Ingredienti:
1 bicchiere di vino bianco
360 gr di riso arborio o per risotti
1 bustina di zafferano o pistilli
1 litro di brodo o di dado
1 cipolla
100 gr di parmigiano grattugiato 
50 gr di burro
olio evo
Procedimento:
Tritare finemente la cipolla e lasciarla imbiondire con burro e 2 cucchiai di olio
aggiungere il riso e lasciarlo tostare alcuni minuti facendo assorbire bene tutto il condimento.
Dopodiché alzate il fuoco e bagnate il riso con il vino.
Lasciate evaporare, e poi con 2 mestoli di brodo bollente. mescolate sempre e, quando questo sarà quasi assorbito, aggiungete altri 2 mestoli. Questa operazione dovrà essere ripetuta fino alla completa cottura.
A metà cottura, sciogliete lo zafferano in poco brodo  e versatelo nel riso facendolo amalgamare bene. Una volta che il riso ha raggiunto la cottura desiderata va tolto dal fuoco e mantecato con il parmigiano e con un po' di burro.(io non lo metto x problemi di linea).
Controllate se è giusto di sale altrimenti aggiungetene un po'. 
Porzionate con il coppa pasta e il vostro risotto allo zafferano e pronto bello fumante!
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Vive a lungo chi sa ricavare il verso da una pietra.
Alda Merini
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

mercoledì 3 aprile 2013

Cupcake segnaposto per una festa di laurea

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti:
300 gr di farina 00
120 gr di zucchero di canna
2 cucchiaini di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
80 ml di olio di semi di girasole
1 uovo
250 gr di yogurt naturale
essenza al rum e 2 cucchiai di rum
70 gr di gocce di cioccolato 
Per decorare:
cioccolato cremoso bianco
e pasta di zucchero

Procedimento:
unire tutti gli ingredienti secchi in una ciotola.
Unire tutti i liquidi in un'altra ciotola.
Mescolare insieme e mettere nei pirottini per cupcake riempiendo 2/3 ... cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti .... regolatevi con il vostro forno.
Quando saranno cotti tirateli fuori e fate freddare, dopo di che spalmate la cioccolata bianca e ricoprite con la pasta di zucchero!!!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Non subito. Non ora. Ma quando sarai triste e ti accorgerai che non ci sarò per chiederti "come va?" quel silenzio sarà assordante. 

Deborah Simeone
quando ti da fastidio la mia presenza si sente...... ed io sparisco.....
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails