((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

lunedì 30 settembre 2013

Cestini con crema e frutta


Questi cestini sono facilissimi e velocissimi!
Ho usata una tecnica che ho visto online e sono riusciti benissimo
Il testo è quello dei muffin dell'IKEA rovesciato e rivestito di alluminio.
Provateli per le prossime feste
Ingredienti:
frutta
Il procedimento lo potete vedere nella foto sottostante, non necessita di spiegazioni... ma se avete qualche domanda fate pure!!


Sentirsi senza toccarsi. Ecco come le anime fanno l'amore mentre i corpi sono altrove. 

cit

Crostata di rose di mele con crema

Ho visto nel web una foto di un tutorial di questa crostata e la cosa mi ha incuriosito, coincidenza ieri mi sono state regalate proprio delle mele adatte per questo dolce... si proverò!!!
Esperimento riuscito!
Ingredienti per la frolla: QUI
250 gr di burro
500 gr di farina
125 zuc. a velo 20 gr. zuc.semolato
1 uovo intero e 2 tuorli (oppure se la volete più friabile 4 tuorli)
scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema pasticcera: QUI
1 kg di mele rosse
2 cucchiai di zucchero semolato 
1 limone
Procediemento:
Stendete la frolla  su un testo e tenete in frigo per almeno 50 minuti, infornate a 170° per 15 minuti con dei sassolini sopra a della carta forno, togliete i sassolini e la fate cuocere ancora altri 5 o 10 minuti.... formando così il guscio della crostata.
Nel frattempo che il guscio è in cottura voi lavate  le mele molto bene, asciugatele e tagliatele a strisce tutto intorno senza staccare il coltello formando così delle strisce di mele, conditele con due cucchiai di zucchero e il succo di un limone (che servirà a non far scurire la polpa).
Quando il guscio è cotto fatelo freddare, stendete la crema, e sistemate sopra le mele formando delle roselline. Cospargete con lo zucchero e infornate per altri 20 minuti circa.
Fate freddare bene, sformate il dolce e cospargetelo con lo zucchero a velo!!! 
BUON APPETITO! 
Consiglio: le strisce di mele devono avere un buccia molto sottile, perché cuocendo la buccia indurisce, perciò lasciatela qual giusto spessore per non far rompere la striscia e per colorare la vostra crostata!
un'idea da provare:
tagliate a fettine sottili la mela rossa e sbollentatela alcuni minuti, adagiatala su una striscia di sfoglia, arrotolate e formate le rose che andranno a decorare la vostra crostata.

Le ore della notte camminano
lungo i sentieri dei sogni,
illuminate
da briciole di speranza.

J Keats

giovedì 26 settembre 2013

Crostata di crema e Nutella in versione Amorosa

Per festeggiare un anniversario in modo semplice e squisito... vi presento questa crostata a Cuore
e mini crostatine
La ricetta della frolla la potete vedere QUI
Procedimento: QUI
stendete prima la Nutella poi la crema ed infine decorate con ciuffi di Nutella e zuccherini

Crostatine a cuore 
farcite con la Nutella
Se non gestita, la PAURA uccide i nostri sogni, la creatività, la voglia di fare, l'iniziativa, l'azione, la determinazione, la fiducia, l'amore e la passione.
Ma il problema non sta nell'avere paura, quanto nel saperla controllare. Si può operare un'Alchimia che rende la paura da nostro peggior nemico in un nostro Alleato. Un Alleato che mette in moto una grande energia, adrenalina, determinazione, grinta, focalizzazione, incisività!
Ricorda, la paura esiste finché rimandi qualcosa. Tu fai, agisci. Non in funzione dei risultati, ma dell'Azione stessa. La meta del Viaggio è il Viaggio stesso.
Andrea Zurlini

Bavarese al cioccolato bianco, lamponi e fragole

Per un'occasione speciale ecco un dolce molto buono .... provatelo!
La ricetta e il procedimento la potete trovare QUI
Se ci hai Inciampato... Beh, Non Sara' proprio per Caso!

Torta coccinella su quadrifoglio per la laurea di Chiara



Torta per la laurea di Chiara!!! Congratulazioni dottoressa!!!
Questa torta ti porti tanta fortuna!!!
Ingredienti: pan di spagna, crema chantillly e cioccolato
Tutto ciò che siamo è il risultato di ciò che abbiamo pensato. 
Se un uomo parla o agisce con pensiero malvagio, il dolore lo segue. 
Se un uomo parla o agisce con un pensiero puro, la felicità lo segue, come un'ombra che non lo abbandona mai.
Buddha

Torta coccinelle in allegria per il compleanno di Silvia

Una torta tutta allegra per Silvia... farcita di crema e cioccolato
“L’anima è piena di stelle cadenti.”
Victor Hugo

Crostate: di confettura di prugne e crema....vestite a festa

Questa è un'ottima frolla per le vostre crostate o biscotti
Ingredienti:
250 gr di burro
500 gr di farina
125 zuc. a velo 20 gr. zuc. semolato
1 uovo intero e 2 tuorli (oppure se la volete più friabile 4 tuorli)
vanillina o scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
Procedimento: QUI
La cosa bella del futuro è che arriva un giorno per volta. ...!!

mercoledì 25 settembre 2013

Torta tartarughe ninja

Torta farcita di crema e frutta
con decorazioni di pasta di zucchero 
per festeggiare il compleanno di Edoardo... Auguri!

Il caos spesso genera la vita, laddove l’ordine spesso genera l’abitudine” 
(Henry Adams)

lunedì 23 settembre 2013

Torta per sciatori esperti

Questa torta di crema e cioccolata ricoperta di panna l'ho realizzata per festeggiare il compleanno di Germano e Gianluca due gemelli appassionati di sci, in tono ironico li ho rappresentati in mentre sono in difficoltà immersi nella neve!
Perché delle volte anche cadere fa parte del gioco....... AUGURISSIMI!
Si può essere buoni amici anche senza pensarla su tutto allo stesso modo, anzi, basta avere in comune un solo sentimento: 
la consapevolezza di cosa sia davvero l'amicizia.


(Jean-Paul Malfatti)

giovedì 19 settembre 2013

Frecce tricolori per la torta farcita di crema e frutta


Ingredienti per il pan di Spagna potete vedere QUI
Per farcire:
600 gr di crema pasticcera QUI
essenza di vaniglia
100 gr di panna montata
Bagna:
succo di ananas
latte
acqua e zucchero
Per decorare:
panna montata
frutta
e decori di pasta di zucchero
Procedimento e assemblaggio:
tagliere il pan di spagna (mi raccomando che sia freddo altrimenti l'operazione risulterà molto difficile).
Aggiungere alla crema la panna montata e la vaniglia.
Farcire... aggiungere la frutta a pezzettini (che sia matura e dolce) condirla con un po' di zucchero e  limone che serviranno anche a non farla scurire, mettere altra crema e chiudere con l'altro disco bagnato a giusto punto.

Decorate a vostro piacimento con la panna montata e frutta.
Io in questo caso ho usato le frecce tricolori per festeggiare un compleanno.
E' stata veramente un'idea originale!



L'Amore sembra essere infetto, quando lo si avverte come un bisogno, 
ma quando si espande, gratuitamente, disinteressatamente, si trasforma in un elisir.

martedì 17 settembre 2013

Bavarese al cioccolato bianco con lamponi e fragole o Cheese-Yo-cake alle fragole A VOI LA SCELTA!

Bavarese al cioccolato bianco con fragole e lamponi ... per oggi lavoro finito!!!
la ricetta 
la trovate QUI
Cheese-Yo-cake alle fragole 
la ricetta 
la trovate QUI

domenica 15 settembre 2013

Cupcake ai frutti di bosco


Per 12 cupcake 
Ingredienti:
250 gr di farina
170 gr di zucchero
1 vasetto di yogurt frutti di bosco (110 gr circa)
140 ml di latte
1 uovo
80 gr di burro fuso
1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaiate di frutti di bosco(anche congelati)
Per il frosting:
200 gr di mascarpone
2 cucchiai di zucchero a velo
per colorare (colorante rosa o frutti di bosco frullati o succo di amarena)
per decorare:
frutti di bosco
Procedimento:
Dividete in 2 pirofile i liquidi dalle polveri setacciate.
Battete l'uovo con il latte, lo yogurt e il burro.
Versate nella ciotola delle farine, poi unite la frutta e mescolate con un cucchiaio di legno il tutto velocemente.
Versate nei pirottini l'impasto e cuocete a 170° per circa 20 minuti.
Fate freddare e nel frattempo preparate il vostro frosting preferito
Mescolare bene il formaggio cremoso con lo zucchero e il colorante.
Decorare infine con la frutta
Buonissimi!!!
Provate e fatemi sapere!!!



Perfetti per essere regalati!!! Che ne pensate?
Le scatole sono opera dell'Idea Grafica di Caterina
So che l’Amore è come le dighe: se lasci una breccia dove possa infiltrarsi un filo d’acqua, a poco a poco questo fa saltare le barriere. E arriva un momento in cui nessuno riesce più a controllare la forza della corrente. Se le barriere crollano, l’Amore si impossessa di tutto. E non importa più ciò che è possibile o impossibile, non importa se possiamo continuare ad avere la persona amata accanto a noi: Amare significa perdere il controllo.


Paulo Coelho

venerdì 13 settembre 2013

Ciambellone delizioso al caffè


Ingredienti:
370 gr di farina
220 gr di zucchero
3 uova
. 135 ml di caffè

2 cucchiaini di caffè solubile
30 ml di liquore al caffè "caffè sport"
90 gr di burro
1 bustina di lievito
2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:
Montare le uova con lo zucchero molto bene, aggiungere la farina e alternando senza smontare le uova tutti gli altri ingredienti.
Imburrare uno stampo e infarinare, mettere l'impasto uniformemente cospargere di zucchero e infornare a 180° per circa 30 minuti.
Lasciate freddare su una gratella e spolverizzare con lo zucchero a velo! Buonissimo!

"A volte basta un attimo per scordare una vita, ma a volte non basta una vita per scordare un attimo"
(Jim Morrison)

giovedì 12 settembre 2013

Focaccia alle noci

Ingredienti:
400 gr di farina per pizza o 0 
200 ml di acqua
180 di lievito madre 
7 gr di lievito di birra
... (se avete solo il lievito di birra ne userete 20 gr complessivamente)
30 gr di burro
35 ml di vino rosso
70 gr di noci
1 cucchiaino di sale (7gr)
Procedimento:
sciogliere il lievito con l'acqua tiepida, unire la farina e sempre impastando gli altri ingredienti, fino ad avere un impasto elastico. Unire infine le noci tostate e tritate grossolanamente.
Stendere con l'aiuto di farina e mattarello o con le dita come preferite, ungere la superficie con l'olio d'oliva e bucherellare con un forchetta.
Far lievitare molto bene in un luogo caldo e infornare a 200° dipende dal vostro forno ci vorranno circa 20-30 minuti.
Una cosa è pensare di essere sulla strada giusta, ma tutt'altra è credere che la tua strada sia l'unica.

Paulo Coelho

I miei Mini Donuts

Questa ricetta l'ho presa su "Più dolci" poi ho aggiunto qualche variante, secondo i miei gusti... come sempre in fondo! Questi sono i miei primi .... sono sicura che i secondi verranno ancora meglio!!!
Ingredienti:
400 gr di farina 00
20 gr di lievito di birra (a me sembravano tanti così ho cambiato)
(10 gr di lievito di birra e penso che la prossima volta proverò con 7 gr)
(80 gr di lievito madre)
1 pizzico di sale
100 gr di latte
1 uovo
50 ml di acqua (si può aggiungere un'altra po' per avere un impasto più morbido)
buccia grattugiata di 1 limone
60 gr di zucchero
olio per friggere
50 gr di burro
per decorare:
per le glasse:
10 gr di burro
125 gr zucchero a velo
acqua q.b.
coloranti
50 gr cioccolato fuso
codette e confettini di zucchero
Procedimento:
Sciogliete il lievito nell'acqua e in 50 gr di latte.
Aggiungete lo zucchero, il sale, la scorzetta, l'uovo, e mescolate bene.
Versate poco per volta la farina e impastate unendo il resto del latte. Ne dovrà risultare un impasto morbido ed estensibile, se così non fosse, ammorbidite con un goccio d'acqua. Quando la pasta sarà elastica, unite a fiocchi il burro morbido. Lavorate a lungo, poi coprite la pasta con un telo e lasciatela lievitare fino al raddoppio del volume.
Rilavoratela e stendetela alta 1 cm. Con un taglia biscotti piccolo circa 6 o 7 cm di diametro rotondo fate dei cerchi e con le mani formate il buco.
Appoggiate le mini ciambelle su carta da forno e mettete a lievitare in un luogo caldo coperte da un canovaccio.
Quando le vedrete belle gonfie circa dopo 25-30 minuti friggetele in olio caldo ma non bollente.
Io ho tagliato la carta da forno senza staccare le ciambelline e le ho messe a friggere. Ottimo risultato!!
Friggete bene entrambi i lati e mettetele a scolare su carta da cucina.
Cospargetele con lo zucchero a velo e sono pronte da mangiare.
Se le desiderate più golose preparate la glassa.
Versate il burro fuso nello zucchero a velo, quindi aggiungete tanta acqua calda quanta ne serva per ottenere un composto fluido. Quest’ultimo è ideale per ottenere una glassatura lucida e trasparente. Se volete ottenere anche dei donuts con glassa al cioccolato oppure con glassa rosa, dividete il composto in tre ciotole: una lasciatela al naturale, nella seconda aggiungete il cioccolato fuso e nella terza unite il colorante rosa e circa 4/5 cucchiai di zucchero a velo in più. 
Dovrete ottenere delle glasse lisce e cremose (se così non fosse, unite poca altra acqua calda per fluidificare, al contrario per addensare unite poco zucchero a velo alla volta fino al raggiungimento della consistenza desiderata).
Appena le avrete intinte nella glassa aggiungete gli zuccherini altrimenti non attaccano più se la glassa si asciuga!!!
 Consiglio: con i ritagli friggeteli e rotolateli nello zucchero semolato. Ottimi da gustare subito! Per un buco perfetto (io qui non l'ho fatto ) usate uno stampino più piccolo per il centro.... i miei Mini  donuts non sono tutti uguali lo so....è questo il bello del cibo fatto a mano!!!!!


L’uomo non attrae quello che desidera, ma quello che è. 

James Allen

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails