((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 30 ottobre 2015

Ciambelle di mosto - Donuts of must






Dopo aver raccolto l'uva e fatto il mosto con l'aiuto di mio padre ecco qui le ciambelle!! Il loro profumo hanno invaso la casa!!! Ringrazio a Stella Maristella Ciuccoli che mi ha inviato la ricetta!! Sono venute benissimo!!Provate!

Ingredienti:
1 kg di farina (io 500 gr manitoba, 500 gr 00)
150 di zucchero
2 uova
200 gr uvetta (facoltativa)
50 gr di lievito di birra (oppure 110 gr di lievito madre e 25 gr di lievito di birra)
30 gr di semi di anice bagnati nel mosto (io 25)
75 ml di olio di semi di girasole
500 ml di mosto
--------------------------------------------
RIELABORANDO PER PERFEZIONARE:
Ingredienti :
800 gr di farina manitoba 0 bio
200 gr di farina 0 bio
170 gr di zucchero di canna grezzo bio
(per il resto procediamo con gli ingredienti come sopra)

Procedimento:
Ho sciolto il lievito con il mosto tiepido, ho messo l'olio e ho messo nella macchina del pane per impastare, ho aggiunto la farina, le uova una alla volta i semi di anice e lo zucchero.
Dopo di che ho lasciato lievitare fino al raddoppio della pasta.
Ho rimpastato e suddiviso la pasta il 4 per fare le ciambelle.
Ho lasciato lievitare fino al raddoppio di nuovo.
Ho infornato a 180° per circa 12 minuti, nel ripiano più basso del forno per non rischiare di bruciare le ciambelle. Ho lascito freddare su una grata.
Infine tagliare e farcire come volete!!! Un odore strepitoso!!!!

Queste ultime ciambelle sono state appena modificate, visto che ora non sto usando più la farina 00 e sto limitando al minimo  lo zucchero bianco.




Frittatine di quinoa - Omelette quinoa and zucchini

Della serie "Bello buono e sano di Katty"
La quinoa non è un vero e proprio cereale perché deriva da una pianta che appartiene alla famiglia degli spinaci e dalle barbabietole.                                                                                                
 La quinoa è un alimento particolarmente dotato di proprietà nutritive. Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco. È anche un'ottima fonte di proteine vegetali, poiché contiene tutti gli amminoacidi essenziali (fatto raro nel regno vegetale) e in proporzioni bilanciate, che corrispondono alle raccomandazioni dell'OMS.  Contiene inoltre grassi in prevalenza insaturi. La quinoa, non contenendo glutine, può essere consumata dai celiaci.
Iniziamo a collaudare qualche ricetta, tra bontà e salute

Ingredienti:
180 gr di quinoa
550 ml di acqua
3 zucchine
Olio evo
Sale rosa
Pepe
3 uova
2 o 3 cucchiai di grana pandano

Procedimento:
Lavare bene la quinoa servirà a togliere l’amaro che la caratterizza. Cuocere in acqua rapporto 1/3.
Lessare per circa 15 minuti.
Nel frattempo trifolate le zucchine a cubettini o  grattugiate con olio e spicchio di aglio, salate.
Scolate bene la quinoa, aggiungete le uova battute, il parmigiano e le zucchine sale pepe.
Sistemate il tutto in una pirofila e fate cuocere in forno per circa 20 minuti.
Sfornare fate freddare leggermente e tagliatela a triangolino.
Possono essere un ottimo finger food.
Che ne pensate?
BUONISSIME E GUSTOSE
Buon Appetito!!!

N.B. :Prossimamente proviamo l’alternativa con melanzane e pomodorini basilico



mercoledì 28 ottobre 2015

Polpette di lenticchie - Lentil meatballs

Della serie "Bello buono e sano di Katty"

Ingredienti per 16 polpette:
350 gr di lenticchie  
1 uovo
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di grana
sale
1 carota
1 costa di sedano
1 patata
Curcuma
Noce moscata
2 o 3 cucchiai di olio di arachidi per cuocere


Procedimento
Lessate le lenticchie in acqua fredda con una carota una patata e sedano.
A fine cotture salate. Scolate tutto e lasciate freddare un pochino.
Schiacciate la patata e la carota, eliminate il sedano. Amalgamate le lenticchie con le verdure e aggiungete il pane grattugiato, il formaggio, l’uovo, aggiustate di sale e unite gli odori.
Impastate fino ad avere un impasto omogeneo.
Fare delle polpette con l’impasto e rotolare le polpette di lenticchie nel pangrattato e friggerle in una padella con l’olio. Io ho usato poco olio cercando di farle cuocere ben coperte.
Oppure se volete risparmiare calorie cuocetele in forno per 30 minuti e un filo di olio.

Accompagnatele con una insalatina mista e buon appetito!

Torta al cioccolato e mele - Chocolate cake and apple


Vi ripropongo questa torta fatta nel 27 ottobre del 2010 con piccole modifiche e foto più decenti.
L'ho fatta oggi per il compleanno di mio marito in fondo che c'è di meglio che iniziare la giornata con una torta così?

Ingredienti:
300 gr di cioccolato fondente
5 uova
190 gr di zucchero di canna
140 gr di burro
175 gr di farina 0 bio
1 bustina di lievito bio
800 gr di mele
100 gr di noci tritate o frutta secca mista

Procedimento:
Taglia a cubetti il burro, spezzetta il cioccolato, fondili a bagnomaria e lasciali raffreddare leggermente.

Separa i tuorli dagli albumi. Monta a neve molto soda gli albumi. sbatti i tuorli con lo zucchero. Aggiungi il cioccolato tiepido.
Aggiungi la farina al lievito e aggiungili al composto precedente. Sbuccia 700 gr di mele, togli i torsoli e taglia la polpa a cubetti. Aggiungi le mele tagliate e le noci al composto precedente.
Infine aggiungi gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
Versa l'impasto nella tortiera rotonda del diametro di 26 cm, imburrata.
Metti la tortiera nel forno preriscaldato a 180 c° per circa 50 minuti, regolatevi con il vostro forno.
Lasciate raffreddare la torta nella tortiera......toglietela dalla stampo e decorate con zucchero a velo .... una mela ....e cioccolato!!!!!!!
 L’uomo è ciò che mangia.L. Feuerbach

sabato 24 ottobre 2015

Torta con anemoni bianchi - Cake with white anemones





Torta con Anemoni bianchi per un compleanno chic
con farcia classica di cioccolato e crema chantilly
bella e deliziosa






mercoledì 21 ottobre 2015

Torta zucca e mandorle super soffice - Pumpkin cake and almond super soft


Ingredienti
250 g di polpa di zucca cruda

 100 ml di olio di semi di girasole

95 ml di latte vegetale (avena)

195 g di zucchero canna

4 uova

300 g di farina 0

100 g di mandorle tritate finemente

1 bustina di lievito per dolci

scorza grattugiata di un limone

1 bicchierino di liquore (30ml vodka)

1 pizzico di sale

Procedimento:
Tagliate la zucca a tocchetti, mettetela in un mixer  con il latte e l’olio e frullatela fino a ridurla in purea. Montate le uova con lo zucchero fino ad avere un impasto bello spumoso. Unite  la purea di   zucca, la scorza grattugiata del limone e il bicchierino di liquore. Setacciate sul composto la farina miscelata con il lievito, mescolate ed unite le mandorle tritate. Versate il composto in una teglia di 24 cm di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata, e cuocete in forno ad una temperatura di 170° per 40 minuti. Fate la prova stecchino. Sfornate e lasciate riposare la torta nella teglia per circa 20 minuti, sformatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella per dolci. Trasferitela nel piatto di portata e servitela spolverizzando la superficie con abbondante zucchero a velo.
Buon appetito!!!

Note: Scegliete una qualità di zucca dalla polpa soda ed asciutta.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails