mercoledì 8 aprile 2020

MUFFINS ARANCIA E CIOCCOLATO


INGREDIENTI per 10- 12 pezzi
225 gr di farina 0
35 gr di cacao
15 gr di lievito chimico
80 gr di zucchero di canna grezzo
105 gr di gocce di cioccolato
20 gr di miele
75 gr di uova
290 gr di latte
70 gr di burro
2 cucciai di succo di arancia
Buccia di ½  arancia grattugiata
40 gr di scorza di arancia candita

PROCEDIMENTO
In una terrina setacciate la farina con il cacao e il lievito, aggiungete lo zucchero di canna, poi a parte, sbattete le uova con il latte e versatele sopra. Mescolate con un cucchiaio di legno, senza lavorare troppo, quindi unite il burro fuso, il miele, l’arancia e la buccia grattugiata, infine  il cioccolato.
Riempite i pirottini con il preparato fino a ¾ della loro altezza e infornateli a 210° per 12-15 minuti circa.
Si può riempire con due cucchiai , con una sac a poche o con l’apposito attrezzo.
Prima di infornare mettete sopra un po’ di gocce di cioccolato.
A fine cottura decorate la superficie con una dadolata di arancia candita.

DELIZIOSI! PROVATE PER CREDERE!!


martedì 7 aprile 2020

POLLO AL MIELE




INGREDIENTI per 3 persone
6 coscette di pollo
4 cucchiai salsa barbecue
4 cucchiai miele
4 cucchiai birra chiara
½  limone
Olio d'oliva q.b.Rosmarino q.b.
Sale q.b. Peperoncino q.b

PROCEDIMENTO
Mettete le coscette di pollo in una pirofila ricoperta di carta da forno  e aggiungete tutti gli ingredienti della  ricetta,  il miele, la salsa barbecue, la birra, il limone tagliato a fette, un filo d'olio d'oliva, sale, peperoncino e rosmarino secondo i vostri gusti. Mescolate il pollo fino a distribuire uniformemente tutti i condimenti e lasciatelo marinare per almeno mezz'ora. Passato il tempo  fatelo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti. A metà cottura rigirate il pollo e spennellatelo con il suo fondo di cottura per agevolare una glassatura uniforme. Il pollo è pronto!
Buonissimo PROVARE PER CREDERE!
In questo caso ho scelto i fusi di pollo ma voi potete scegliere anche le alette le sovracosce, quello che preferite, accompagnate con delle patate arrosto o insalata.

SALSA BARBECUE




INGREDIENTI per 4 persone:
 200 gr di passata di pomodoro
1 cucchiaio  di concentrato di pomodoro
 1 cipolla
 1 spicchio di aglio
2 cucchiai  di olio di oliva extravergine
 30 ml di aceto
 2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio  gr di senape
1 cucchiaio di salsa worcestershire  o 1 cucchiaio di aceto balsamico cremoso
 Paprika piccante, sale
 peperoncino in polvere

PROCEDIMENTO
Sbucciate la cipolla, tritatela finissima insieme all'aglio e fatela soffriggere nell'olio.
Dopo 5/10 minuti, aggiungete l'aceto e fate sfumare
Aggiungere salsa di pomodoro, il concentrato di pomodoro, lo zucchero e la senape.
Mescolate e cuocete a fiamma bassa per 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete la salsa Worcestershire (o aceto balsamico cremoso),  il peperoncino, la paprika, aggiustate di sale e cuocete fino ad ottenere una salsa di un bel colore rosso scuro. 



lunedì 6 aprile 2020

GRISSINI AI POMODORI, ALLE OLIVE, AI PISTACCHI






INGREDIENTI
Biga: 250 gr di farina 0
3 gr di lievito 125 ml di acqua
Impasto base:
1 kg di farina “0”
400 ml di acqua
1 cucchiaino di zucchero
200 gr di olio di oliva ex v.
50 gr di burro o strutto
25 gr d lievito di birra fresco sciolto in poca acqua
30 gr di sale.
PER CONDIRE
Pomodori secchi, Olive nere, pistacchi
PROCEDIMENTO
Impastate con la farina, l’acqua, la biga e tutti gli ingredienti. Copri l’impasto e falla lievitare per 50-60 minuti.  Nel frattempo tritate i pomodori, le olive e i pistacchi.
Dividete l’impasto in 3 parti, e ad ognuno incorporate gli ingredienti amalgamando bene.
Stendete l’impasto dandogli la forma di un rettangolo, appoggiatelo su una carta da forno, copritelo e fatelo lievitare per 50-60 minuti.
Con una rotella tagliapasta tagliate, dal lato corto, tanti bastoncini a base di olive nere, pomodori secchi e pistacchi.
Ponete i bastoncini su una teglia leggermente oliata, disponendoli distanziati tra loro e lasciandoli lievitare per altri 30 minuti. Cuocete in forno a 200° per circa 10 minuti.
Ottimo stuzzichino e per un antipasto sfizioso
PROVARE PER CREDERE!

domenica 5 aprile 2020

PANINI PER HAMBURGER HOME MADE





INGREDIENTI
500 gr di farina manitoba
400 gr di farina “0”
300 ml di latte
150 ml di acqua
20 gr di lievito di birra
50 gr di burro
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di miele
1 pizzico di sale
Semini di sesamo

PROCEDIMENTO
In una ciotola mescolate il miele con lo zucchero, il lievito ed il latte appena tiepido.
Aggiungete la farina man mano impastate con il gancio per pane, (anche a mano va bene) aggiungete il burro e il sale.  Lasciate girare fino ad avere un impasto elastico e morbido. Prendete il panetto e mettetelo a lievitare in un luogo caldo e dopo averlo unto con olio d’oliva e coperto. Fate lievitare fino al raddoppio circa 2ore.  Riprendete l'impasto e fate le pezzature di circa 100 gr. Verranno circa 14 panini. (se ve ne servono meno dimezzate le dosi) oppure congelateli appena freddi. Pronti per la prossima volta.
Modellate i panini  con un pirlatura
Spennellate i panini per hamburger con un pò di latte e ricoprite la superficie con i semi di sesamo. poggiate i panini ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e mettete a lievitare per 40 minuti.
Nel frattempo preparate gli hamburger.
Accendete il forno a 200° e quando sarà ben caldo infornate i panini, cuocete i primi 10 minuti a 200° e poi proseguite la cottura per altri 5 minuti a 170°
Sfornate i pan burger, tagliateli in due parti e riempiteli con hamburger, pomodoro, salse ed una foglia di insalata.
Questi panini sono strepitosi PROVARE PER CREDERE!
SE LI FATE MANDATEMI UNA FOTO, SMACK

venerdì 3 aprile 2020

VELLUTATA DI FINOCCHI E PORRI ALLA CURCUMA




INGREDIENTI

2 finocchi
1 Porro
1 carota
½ cipolla
1 costa di sedano
2 cucchiai Gherigli di noce
1 Peperoncino
1 cucchiaio Curcuma
750 ml Brodo vegetale
olio d'oliva extravergine
Sale
Semi di sesamo

PROCEDIMENTO
Mondate i finocchi conservando un po' del verde per la decorazione finale, quindi affettateli abbastanza finemente. Affettate anche il porro fino alla parte di colore verde chiaro, eliminando quella più scura.
Scaldate altri 1 cucchiaio di olio in un tegame e un po’ d’acqua, unite i porri, la cipolla, il sedano, e la carota tritati, il peperoncino e cuoceteli a fiamma molto dolce per circa 8-10 minuti, mescolando ogni tanto. Unite, quindi i finocchi e salate leggermente. Aggiungete la curcuma, mescolate e lasciate insaporire per 2 minuti, quindi versate il brodo ben caldo e chiudete con un coperchio. Dalla ripresa del bollore fate cuocere per 20 minuti.
Eliminate il peperoncino e poi frullate la zuppa con un frullatore a immersione fino a ottenere una consistenza liscia e uniforme. (o con il frullatore)
versate la vellutata in 4 ciotole e completatela con un filo d'olio, una spolverata di pepe, i gherigli di noce tritati grossolanamente e tostati, una spolverata di sesamo, e servitela bella calda.
BUONISSIMA, PROVARE PER CREDERE!

POMODORI GRATINATI IN PADELLA




Marche in tavola

INGREDIENTI
1 kg di pomodori rossi belli sodi
Pane grattugiato
Piante aromatiche miste
1 aglio, sale, pepe ,
olio evo q.b

PROCEDIMENTO
Utilizzate la padella antiaderente e sistemate all’interno i pomodori conditi con il mix di pangrattato e erbe tritate sottilissime, aglio, 1 cucchiaio di olio, sale, pepe . Mettete sul fondo un po’ di acqua e un filo di olio, coprite e cuocete a fuoco medio-basso per circa 30 minuti finché tutti i liquidi non saranno evaporati.
Un contorno semplice e gustoso.

giovedì 2 aprile 2020

BACETTI AL PISTACCHIO




BACETTI AL PISTACCHIO
INGREDIENTI
360 gr di farina
100 gr di fecola
150 gr di zucchero di canna
200 gr di burro a pomata (temperatura ambiente)
100 gr di pasta di pistacchio (o farina di pistacchio o nocciole)
1 albume circa 30 gr
1 pizzico di sale
Inoltre: crema spalmabile al cioccolato q.b.

PROCEDIMENTO
Versate nella planetaria con il gancio “K” (oppure anche con uno sbattitore) il burro, lo zucchero  e il sale.
Unite dopo qualche minuto l’albume. Montate per circa 5 minuti. Poi amalgamatelo alla pasta di pistacchi.
Incorporate le farine e incorporatela senza mescolare troppo.
Fate dei filoncini di 1,5- 2 cm si spessore e tagliate a tocchetti. Con le mani arrotondateli e disponeteli sulla placca protetta con carta da forno.
Cuoceteli in forno caldo per 6  minuti a 180°, poi abbassate la temperatura a 160° proseguendo la cottura per altri 6/7 minuti. Una volta freddi, accoppiate i bacetti con crema spalmabile al cioccolato.
BUONISSIMI! PROVARE PER CREDERE
SE LI FATE MANDATEMI UNA FOTO




mercoledì 1 aprile 2020

SBRICIOLATA DI CREMA E MIRTILLI





INGREDIENTI
500 g Latte
350 g Farina
210 g Zucchero
100 g Burro
3 Tuorlo
2 Uova
Scorza di limone
Mirtilli o confettura 70% frutta
Sale , 2 cucchiai di acqua fredda

PROCEDIMENTO
scaldate il latte in una casseruola con un po’ di scorza di limone grattugiata, e un pezzetto di buccia. A parte, battete 1 uovo e i 3  tuorli con 60 g di zucchero, poi incorporatevi 50 g di farina. Versate il latte sulle uova, tornate sul fuoco e riportate a bollore, finché la crema non si addensa. Spegnete e lasciatela raffreddare coperta. Meglio se con la pellicola per evitare che sopra faccia una pelle dura.
Amalgamate 300 g di farina con il burro freddo, 150 g di zucchero e un pizzico di sale, 1 uovo e 2 cucchiai di acqua fredda lavorandola in modo da ottenere tante briciole. Imburrate e infarinate lo stampo  e coprite il fondo con uno strato di briciole, fate riposare in frigo per mezzora; farcite poi con la crema pasticciera, con un cucchiaio o se preferite aiutandovi con una tasca da pasticciere.
Distribuite 2 o 3 cucchiai di confettura  sulla crema,  rivestitela con le briciole di pasta rimaste. Infornate la torta a 190-200 °C per 25-30’, sfornatele, lasciatele intiepidire e sformatele. Servitela fredda, spolverizzandola, se volete, con un po’ di zucchero a velo.
BUONISSIMA….. PROVARE PER CREDERE.

P.S. SE LA FATE MANDATEMI UN FOTO


martedì 31 marzo 2020

CARCIOFI ALLA ROMANA






INGREDIENTI
6 carciofi
Prezzemolo, mentuccia, timo, maggiorana rosmarino aglio tritati sottilissimi
Pangrattato, parmigiano grattugiato
Olio sale e pepe
limone

PROCEDIMENTO
Tritate le aromatiche, l’aglio; mescolate con 2 cucchiai di pangrattato, uno di grana grattugiato e un pizzico di sale, un filo di olio.
Allargate molto bene i carciofi puliti, lasciando 4-5 cm di gambo. Anche per questa preparazione la varietà richiesta è il romanesco il più adatto a essere imbottito.
Farcite i carciofi con il ripieno, premendolo nel cuore e tra una brattea e l'altra.
Disponete i carciofi imbottiti in casseruola con il gambo rivolto verso l'alto; unite 5-6 cucchiai di olio, un mestolo di acqua, 2-3 cucchiai di vino bianco e a piacere uno spicchio di aglio con la buccia.
Coperchiate, portate sul fuoco e cuocete per 20' da quando il liquido comincia a bollire. Serviteli con il loro fondo di cottura, che dovrà risultare piuttosto denso.
Buonissimi, provare per credere!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails