((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 16 dicembre 2015

Muffins di farina di farro con mele e mandorle al profumo di cannella e mistrà - Muffins spelled flour with apples and almonds flavored with cinnamon and anise





 Sono davvero ottimi e profumati da provare assolutamente!!!
                                  Della serie "Bello buono e sano di Katty"
Ingredienti per 12 cupcake:
320 gr di farina di farro
40 gr di farina 0 bio
150 gr di zucchero di canna
150 ml di olio di girasole
250 ml di latte di mandorla (o vegetale)
1 uovo bio
una bustina di lievito bio con semini di vaniglia (o normale)
2 mele gialle
cannella, mistrà o liquore all'anice
scaglie di mandorle

Procedimento:
pulire le mele e tagliarle a dadini, metterle in una ciotola con il liquore e la cannella e una  spolverata di zucchero di canna.
Amalgamate tutti gli ingredienti e lavorarli fino ad ottenere un impasto di morbida consistenza.
Riempite i pirottini che avrete sistemato nell'apposito stampo.
Mettete tre cubetti di mela sopra ogni muffins e ricoprite con le mandorle
 e cuocere in forno dai 15 ai 20 minuti a 180°
Lasciate freddare e gustate con un buon the!
Ciao alla prossima ricetta!
Katty

mercoledì 2 dicembre 2015

Torta gabbiano - cake seagull



Ciao Amore ..... <3

Per il 1° memorial di mio figlio 
Una torta tutta per lui
Il gabbiano ..... il suo uccello preferito



Insalata di mare con verdure - Seafood salad with vegetables

Un piatto sempre gustoso e gradito da sfoggiare per la Vigilia di Natale!

Ingredienti per 4 persone:
1 seppia grossa
600 gr di polpo pulito
200 gr di cozze pulite
250 gr di gamberi
2 patate
5 o 6 pomodorini
10 olive verdi
Pepe sale olio evo
1 mazzetto di prezzemolo
1 limone
1 cuore di sedano

Procedimento:
Lessate i molluschi in acqua osservando il seguente ordine: prima il polpo per 20 minuti, poi unite la seppia e cuocete ancora per 25 minuti. Una volta lessati, fateli raffreddare nell’acqua di cottura.
Lessate le patate, dividete a spicchietti i pomodorini e tagliate a fettine il sedano.
Sgocciolate  il pesce e tagliate a tocchetti il polpo e a listarelle sottili la seppia.
Versate le cozze in un tegame, aggiungete un cucchiaio d’olio, una macinata di pepe e il succo di un mezzo limone. Incoperchiate il tegame su fiamma vivace e fatele aprire. Eliminate le valve e filtrate il fondo di cottura.
Scottate per 2 minuti in acqua bollente i gamberi puliti.
Ponete il pesce sul piatto da portata, poi arricchite con le patate, i pomodorini e il sedano.
Condite l’antipasto con un’emulsione ottenuta con il resto del succo di limone, un pizzico di sale, 3 cucchiai d’olio, 3 cucchiai di acqua di cottura delle cozze e un poco di prezzemolo tritato. Ultimante la decorazione con le olive.
Buon appetito
Vi aspetto alla prossima ricetta!!!



Plum cake semi-integrale farcito di marmellata e ricoperto di mele - Plum semi-stuffed full of jam and covered with apples

Della serie "Bello buono e sano di Katty"

Ingredienti:
160 gr di farina 0
160 gr di farina integrale bio
95 gr di burro
3 uova
120 gr di zucchero di canna
70 ml di latte vegetale
12 gr di lievito bio per dolci
Marmellata a vostro piacimento
2 mele a spicchi con una spruzzatina di limone per non farle annerire



Procedimento:
Amalgamare tutti gli ingredienti con il vostro robot o planetaria.
Imburrare e spolverate di farina il testo oppure ricoprite con la carta da forno. Riempire il testo con metà del composto, spalmate la marmellata, coprite con il restante impasto.
Ricoprite con le fettine di mele, cospargete con un cucchiaio di zucchero di canna e infornate a 180° per circa 30 minuti.
Lasciate freddare, sformate e gustate
Buon appetito , vi aspetto per la prossima ricetta!!


Risotto integrale ai carciofi con cialdine di parmigiano - Risotto with artichokes and pods full of parmesan


Ingredienti per 4 persone:
300 gr di riso integrale
300 gr di acqua
400 gr di brodo vegetale
4 carciofi
80 gr di parmigiano reggiano grattugiato
60 gr di burro
1 spicchio di aglio
Timo sale e pepe

Procedimento:
Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e privateli del fieno interno. Lessate nel brodo le foglie scartate finché saranno morbide (20 minuti circa) e poi frullate il tutto.
Fate sciogliere metà del burro in una casseruola, rosolatevi l’aglio, eliminateli e unite i carciofi. Salateli, lasciateli insaporire a fuoco medio e quindi aggiungete il riso cotto precedentemente:
Versare il riso in una casseruola, coprire con acqua fredda. Accendere poi il fuoco a fiamma dolce.
Mescolare, portare  ad ebollizione e all’occorrenza aggiungere il brodo vegetale. Avere l’accortezza di mescolare il riso se non a fine cottura.
Cuocere per circa 45 minuti.
Tostatelo per qualche minuto e bagnatelo con un po’ di brodo ai carciofi bollente. Proseguite la cottura per altri 10 minuti unendo il brodo se si ha bisogno mescolando spesso. Regolate con il sale.
Nel frattempo scaldate il forno a 200°. Federate una teglia con carta da forno, distribuitevi il parmigiano formando 4 cerchi di circa 8 cm di diametro e cuocete in forno fino a ottenere 4 cialdine dorate (circa 5 minuti). Mantecate il risotto con il burro rimasto, pepate a piacere e servite con le cialdine fredde e foglioline di timo.
Buon appetito
Vi aspetto per la prossima ricetta 

giovedì 26 novembre 2015

Torta tiramisù al torroncino - Tiramisu cake nougat




Ingredienti per 8-10 persone:
Crema:
210 gr di latte vegetale avena
3 uova
60 gr di zucchero di canna
25 gr di farina 0
2 gocce di aroma naturale di vaniglia
Inoltre:
500 gr di mascarpone
8  gr fogli di colla di pesce
50 gr di zucchero di canna
70 gr di caffè
3 cucchiai di rum
70  gr di panna montata
12 savoiardi circa
80 gr di torroncini tritati
100 gr di cioccolato fondente tritato
decorazione:
torroncini, riccioli di cioccolato, ribes o frutti di bosco, zucchero a velo , cacao

Procedimento:
Crema:
procedete sbattendo i tuorli con lo zucchero, versate la farina, amalgamatela e stemperate con il latte. 
Addensate la crema su fiamma moderata mescolandola. strizzate i fogli di colla di pesce che avete precedentemente messi a bagno per 10 minuti in acqua fredda e aggiungeteli alla crema mescolando bene e facendo sciogliere i fogli di colla di pesce, raffreddatela dopo averla aromatizzata e coperta con pellicola a contatto.
Lavorate con una frusta il mascarpone con lo zucchero, unite la crema intiepidita e aggiungete gli albumi montati a neve e la panna. ( se volete potete omettere gli albumi avendo l'accortezza di aumentare la panna fino a 150gr)


Inzuppate i savoiardi nel caffè misto al rum e disponetene uno strato sul fondo del testo. Ricopriteli co il torrone tritato e, infine, con il cioccolato fuso e freddo. Versate sopra il mascarpone, pareggiatelo e riponete il teso in frigo per alcune ore.
Decorate il dessert con pezzetti di torroncino, riccioli di cioccolato, ribes, zucchero a velo e cacao.
Gustate questa delizia bella fresca e buon appetito.
Ciao alla prossima ricetta!!! 




martedì 24 novembre 2015

Cupcake bicolore bio - Cupcake bicolor bio


Questi meravigliosi cupcake sono davvero soffici e veloci
non vi resta che provare!!!

Ingredienti per 12 cupcake:

360 gr di farina 0
150 gr di zucchero di canna
150 ml di olio di girasole
250 ml di latte di riso (o vegetale)
1 uovo bio
una bustina di lievito bio con semini di vaniglia (o normale)
Procedimento:
Amalgamate tutti gli ingredienti e lavorarli fino ad ottenere un impasto di morbida consistenza.
Trasferire un terzo dell'impasto in un'altra ciotola ed aggiungere un cucchiaio di cacao per colorarlo. 
Utilizzare l'inserto per riempire lo stampo muffins  (ho usato uno stampo apposito, ma si può fare anche senza lasciando colare il cacao in mezzo, avremo così il bicolore anche se non perfettissimo) con i due diversi tipi di impasto e cuocere in forno dai 15 ai 20 minuti a 180°
Lasciate freddare e gustate con un buon the!
Ciao alla prossima ricetta!
Katty






lunedì 16 novembre 2015

Risotto integrale al Calvados con julienne di San Daniele croccante - Risotto integral with Calvados San Daniele crispy julienne


Bene ora  cuciniamo il riso integrale in modo che sia buono come quello tradizionale bianco.
La ricetta è elegante per occasioni di festa, ma noi la modifichiamo perché useremo il riso integrale, cambiando così il sapore finale, io lo trovo davvero buono.

Ingredienti:
300 gr di riso integrale
300 gr di acqua
400 gr di brodo vegetale o anche di dado biologico

100 gr di prosciutto crudo San Daniele
30 gr di grana padano grattugiato
2 scalogni
1 dl di Calvados o cognac
Una noce di burro
Olio evo
Sale e pepe

Procedimento:
Versare il riso in una casseruola, coprire con acqua fredda, accendere poi il fuoco a fiamma dolce.
Mescolare, portare  ad ebollizione e all’occorrenza aggiungere il brodo vegetale. Avere l’accortezza di mescolare il riso se non a fine cottura.
Cuocere per circa 45 minuti. Per ottenere un risotto, a fine cottura mantecare a piacere con tamari, burro, parmigiano.
Dopo aver cotto il riso procedere secondo la vostra ricetta del giorno.
----------------------------------------------------------------
Tritate li scalogni e fateli appassire in una casseruola con metà del burro a fuoco dolcissimo per 15 minuti. Unite il riso, fatelo cuocere alcuni minuti e poi sfumatelo con il liquore. Fatelo ritirare e regolate con il sale unite del brodo se serve.
Intanto tagliate il prosciutto a listarelle e rosolatelo a fuoco vivo con poco olio, finché diventa croccante.
Mantecate il risotto con il grana e il burro restante. 
Distribuitelo nei piatti pepate e completate con il prosciutto.
BUON APPETITO 
ciao alla prossima ricetta

venerdì 13 novembre 2015

Insalata di grano saraceno - Salad with buckwheat

Della serie "Bello buono e sano di Katty"

Che ne dite di questo piatto vegano all'insegna del sapore e fantasia?
Ottimo da presentare in un party , già porzionato nei bicchieri.... a voi la scelta.


Ingredienti: 
300 gr di grano saraceno
una manciata di pomodorini o pomodori rossi belli sodi
1/4 di peperone rosso
1/4 di peperone giallo
2 carote
olive nere denocciolate
1 costa di sedano
3 cucchiai di chicchi di mais bio
1 cucchiaio di capperi
succo di mezzo limone 
1 cucchiaio di prezzemolo tritato finissimo
2 rametti di timo fresco
4 cucchiai di olio evo
sale rosa quanto basta
una spolverizzata di curcuma
sale
Procedimento:
Laviamo bene il grano saraceno sotto l'acqua corrente. 
Cuociamo il grano nell’acqua bollente salta seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (nel mio caso 15 minuti′).
Scoliamolo e raffreddiamolo sotto l’acqua corrente.
Nel frattempo puliamo il pomodoro, il peperone, il sedano e la carota e tagliamoli a pezzetti.
Tagliamo le olive a rondelle e scoliamo bene i capperi e il mais.
In una ciotolina, emulsioniamo con una forchetta il limone, l’olio, il prezzemolo, il timo, la curcuma e un pizzico di sale, preparando una sorta di citronette verde.
Aggiungiamo la citronette alle verdure e lasciamole insaporire. 
Uniamo il tutto mescolando bene.
Lasciamo riposare l’insalata per almeno 30′ prima di servirla. 
Ciao alla prossima ricetta.
Katty 


Biscotti semi integrali al limoncello - cookies semi-integrated limoncello





Sono molto veloci e buoni, per una colazione genuina o per un tè del pomeriggio.
RIELABORARE PER PERFEZIONARE 

Ingredienti:
140 gr di zucchero di canna
110 gr di burro sciolto dolcemente
1 uovo
120 ml di limoncello
10 gr di lievito per dolci
265 gr farina 0
200 gr farina integrale
Polvere al cacao per guarnire e zucchero a velo

Procedimento:
Unire lo zucchero, il burro, il limoncello, l'uovo,mescolante e setacciante all'interno il lievito con la farina.
Sempre continuando a mescolare (io ho usato la planetaria).
Quando l'impasto risulta amalgamato e abbastanza solido da poter essere maneggiato stendetelo e lasciatelo riposare in frigo per circa 1/2 ora e date la forma desiderata.
Cuocere per 10 min o fino al punto che siano lievemente colorati, a 180°.
Guarnire a piacimento con zucchero a velo o cacao.

Queste sono state le altre forme che avevo fatto negli anni precedenti.

martedì 10 novembre 2015

Crostata morbida e soffice con marmellata di castagne e marrons glaces - Tart soft and fluffy with chestnut jam and marron glace

Ingredienti
250 gr di farina 0

150 gr di burro

150 g di zucchero di canna

2 uova intere 1 tuorlo

1 cucchiaino pieno di lievito per dolci

buccia grattugiata di limone non trattato

1 goccio di liquore Strega (opzionale)

250 gr di confettura a piacere per farcire

(questa volta ho usato la marmellata di castagne con pezzettini di marrons glaces)



Procedimento
In una ciotola aggiungete la farina, lo zucchero, buccia grattugiata di limone, il lievito per dolci ed il pizzico di sale e mescolate.

Aggiungete questi ingredienti nell’impastatrice ed unite le uova leggermente sbattute con una forchetta.

Aggiungete il burro fatto a tocchetti ed ammorbidito azionate le fruste, planetaria e lavorate il composto fino ad ottenere una crema molto morbida. Basterà pochissimo.

Imburrare o ricoprire con carta forno una teglia da 24- cm di diametro (io l'ho usata da 22 è venuta un pochino troppo alta) ed aggiungere il composto nella tortiera, mettendone un po’ da parte.
 Aggiungere la marmellata su tutta la superficie. Con l’impasto rimanente e livellato tutta la superficie.
Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 35-40 minuti.
Sfornate fate freddare e servite

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails