((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

giovedì 19 dicembre 2013

Lievitata con frutta secca e marrons glaces


Ingredienti:
600 gr di farina
120 circa gr di lievito madre
10 gr di lievito di birra
(oppure solo lievito di birra 50 gr)
120 gr di zucchero
130 gr di latte (o più q. b. per un impasto elastico)
100 gr di burro
2 cucchiai di mistrà o liquore di anice
1 fila di aroma di mandorle
100 gr di marrons glaces
3 uova
90 gr di frutta secca mista
(noci, nocciole, mandorle)
1 pizzico di sale
2 cucchiai di panna per pennellare la superficie
Procedimento:
impastare con il latte tiepido la pasta madre, il lievito di birra, 1 cucchiaino di zucchero e 120 gr di farina.
Fate lievitare la biga fatta per circa un'ora o fino al raddoppio.
Trascorso il tempo, impastate la farina con lo zucchero, il sale, l'aroma, il burro morbido, le uova. 
dovrete ottenere un pasta molto morbida, eventualmente aggiungete ancora poco latte. Proteggetela e lasciatela lievitare in luogo riparato fino a che non avrà triplicato il volume, poi rilavorate la pasta aggiungendo la frutta secca e i marrons glaces tritati.
Dividete l'impasto in 9 pezzi, spianateli utilizzando il mattarello, arrotolate e formate delle rose che metterete accostate, ma non attaccate le une alle altre, nello stampo imburrato e infarinato. 
Lasciate ancora riposare per altri 40 minuti, o fino al raddoppio.
Pennellate la ciambella con la panna e infornate a 170° per circa 20 minuti, poi abbassate a 160° e proseguite la cottura per altri 10 o 15 minuti,(se la superficie rischia di scurirsi troppo, copritela con la carta alluminio)
Sformatela e fatela freddare su una gratella.
Buonissima con un gusto molto particolare!!
il mio consiglio: provatela!!!


Ci sono pensieri
che si incagliano in attimi di felicità passata,
ci sono pensieri
che si ingarbugliano così tanto da dovervi rinunciare,
ci sono pensieri
che si infrangono sulle rocce della razionalità

e poi ci sono pensieri
non hanno freni, ostacoli, inibizioni:
sono quelli che preferisco.


Don Juan

3 commenti:

  1. mi piace un sacco questa lievitata..mi segno la ricetta!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che meravigliosa bontà!!
    Complimenti davvero!!
    Un abbraccio e tanti cari auguri di Buon Natale
    Carmen

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails