((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

lunedì 14 maggio 2012

Red Velvet Cake .... fatte da me!

Se tu puoi compiere grandi cose quando gli altri credono in te, immagina ciò che puoi raggiungere quando sei tu a credere in te stesso. (Peter O’Connor)
Ogni giorno cerco il filo della ragione, ma il filo non esiste, o mi ci sono ingrovigliata dentro.

(Alda Merini)

Non avevo mai visto occhi cosi belli. La finestra era aperta e il sole li illuminava.
C'era l'anima in quegli occhi.
(Charles Bukowski)




13 / 05 / 2012                  AUGURI A TUTTE LE MAMME!
Dedico questo dolce come prima cosa alla mia dolcissima, carissima, inimitabile e buonissima mammina!!!
Alle mie amiche mamme e tutte le mamme che passano di qui !!!
Inoltre partecipo con questo dolce al party del blog "L'IDEA GRAFICA" di Caterina che ha organizzato per il suo primo blogcompleanno!!!! Un'idea veramente simpatica e carina per festeggiare insieme ... andate a visitarlo è veramente bello e se state pensando alle vostre nozze allora dovete assolutamente passare da lei ci sono delle idee fantastiche che non potete perdere!!!

Ecco a voi la mia Red Velvet Cake! Dopo aver sbirciato a lungo tra una ricetta e l'altra, ecco qui la mia.
L'ho riprovata alcune volte ed alla fine questo è il risultato! Ottimo!
Il sapore di questo dolce rappresenta proprio il suo nome che in italiano chiameremo "Torta di velluto rosso"!
Ho modificato alcuni ingredienti come ad esempio il latticello o buttermilk che da noi è difficile da reperire,.
Il latticello è il liquido residuo del processo di burrificazione di panna non acidificata.
Facendo il burro in casa, per esempio, si noteranno dei residui liquidi sul fondo del recipiente.
Questo siero con minuscoli residui di burro, combinati con i batteri naturali presenti nell’aria, si acidificano. Ci si ritrova così il latte del burro ovvero il nostro latticello casalingo.
Ma potremmo riprodurlo in 3 modi:
1-Lasciar inacidire la quantità di latte indicata in ricetta come latticello in un posto caldo.
2-Usare latte scremato con qualche goccia di limone per qualche ora fuori dal frigo.
3-Mescolare 50% di latte scremato e 50% di yogurt bianco intero
Io in questo caso io ho usato solo yogurt bianco intero.
Ho aggiunto alchermes per un colore intenso e diminuire il colorante alimentare, ho dimezzato lo zucchero e il cacao, il cacao va a coprire troppo il colore rosso e lo zucchero rendeva il dolce troppo stomachevole.
Per la copertura o frosting? Ne ho lette e provate parecchie.... alla fine ... doveva essere bella consistente per la decorazione, dal sapore delicato, non troppo grassa (e qui nasce il problema) perciò niente burro, un formaggio consistente ma leggero e panna vegetale perché perfetta per il decoro. Dopo tutta questa spiegazione possiamo iniziare con la ricetta finale!!

Ingredienti:
2 uova
165 gr. di zucchero semolato
255 gr. di farina 00
60 gr. di burro morbido
60 gr. di olio di semi
125 gr. di yogurt intero (o latticello)
1 cucchiaino di cacao amaro (dipende molto dal colore che volete dare al dolce)
colorante rosso (anche qui dipende dal colore più o meno intenso)
2 cucchiai di alchermes (sempre per colorare)
1 bustina di vanillina
1 fiala di essenza di vaniglia
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di aceto mele
1 e 1/2 cucchiaino di bicarbonato
Farcia o frosting:
300 gr di panna montata zuccherata vegetale tipo "Hoplà"
200 o 250 gr di philadelphia light (o mascarpone)
250 gr di ricotta di mucca (o mascarpone)
150 gr di zucchero a velo
1 essenza di vaniglia


Procedimento:
In una ciotola battere il burro con lo zucchero, l'olio, aceto, lo yogurt, le uova uno alla volta, l'alchermes, la vaniglia.. tutti gli ingredieti umidi.
In un'altra ciotola mischiare tutti gli ingredienti secchi: farina, bicarbonato, sale, vanillina.
Poi unire gli ingredienti con un movimento delicato fino a far assorbire alla farina  tutti i liquidi (come si usa fare per i muffins), senza mescolare troppo.

Versate la crema ottenuta in uno stampo imburrato e infarinato.
Cuocere la torta in forno preriscaldato a 150° per 35-40 minuti circa.

Dopo la cottura fate freddare il dolce e sformarlo, lasciate riposare 1 ora in frigo... nel frattempo prepariamo la farcia o frosting.
Mischiamo bene i formaggi fino a farli diventare una crema, aggiungiamo l'aroma di vaniglia, e lo zucchero infine la panna montata molto bene... fino a che avremo il nostro frosting della consistenza che vogliamo. Riponiamo in frigo un' ora prima di farcire e decorare.

Se ci piace più dolce aggiungeremo più zucchero, se ci piace più consistente toglieremo la ricotta e aggiungeremo al suo posto il  mascarpone.... io ho provato questo  che ho scritto negli ingredienti ed è molto buono e si accosta molto bene al sapore della torta!
Ora andiamo a tagliare la torta in tre strati(io ho preferito di 3 perché altrimenti le fette diventavano troppo grandi e chi se le mangiava?), se la vogliamo di quattro strati (come prevede la ricetta classica) dovremmo usare una teglia più piccola.
Farciteli con uno strato spesso almeno 1 cm di crema.

Glassate la torta con la stessa crema utilizzata per la farcitura e decorate a piacere.
Lasciate freddare la torta in frigo fino al momento di servire.
Le mie roselline sono fatte di pasta di zucchero.
Un dolce molto buono e d'effetto!!! PROVATE PER CREDERE!!
Ciao alla prossima ricetta!!!


Tu sei quell'amore che camminando dentro il cuore lascia orme profonde, che nessun tempo cancellerà.
- Antonio Cuomo -
Ma l'amore è una cosa così misteriosa, strana e sospetta, che la donna raramente ne vuole parlare. E io sono una donna. Con tutti i carismi e le paure che una donna può avere. E io sono una povera donna, perchè bisognosa d'amore. "
Alda Merini
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
... ♥ e vola l'anima leggera....e sono niente senza Amore....
chiama quando vuoi... basta un gesto ... una parola....

ricordati di me della mia pelle...ricordati di me quando vivi ... quando sei da solo... ♥
Ricordati di me:Venditti
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

7 commenti:

  1. ma che bella katty!!!!!!!!!!
    è bella quella grande e sono carinissime quelle piccole...brava!!!
    io non l'ho ancora fatta la red velvet..e devo dire che mi piace molto l'effetto, pur non avendola mani nemmeno mangiata. Prima o poi ci provo!!! :P
    buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  2. Catia, sei bravissima! Questa red velvet, mi ha sempre incuriosita... ma il suo sapore, a che tipo di dolce somiglia?
    e la panna che hai usato tu per fare la farcia, e la "hopla"? grazie e ancora complimenti... ^_^

    RispondiElimina
  3. ogni giorno diventi sempre più brava! come si fa a non amrti?
    M.S.

    RispondiElimina
  4. avessi potuto ti avrei cliccato + 100 volte bellissimo questo red cake

    RispondiElimina
  5. @Chabb:ciao Sandra!! ti prego non esagerare! :*

    @semplicementehariel: buonissime se ci provi fammi sapere!
    @Rita. si ho usato la panna hoplà .. torta dal sapore molto delicato... ti posso dire che è piaciuta a tutti!! e l'hanno assaggiata in tanti! :)

    RispondiElimina
  6. Simona Mastantuono: grazie mille di cuore1
    @M.S.: ^__^ grazie!

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails