((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

lunedì 30 settembre 2013

Crostata di rose di mele con crema

Ho visto nel web una foto di un tutorial di questa crostata e la cosa mi ha incuriosito, coincidenza ieri mi sono state regalate proprio delle mele adatte per questo dolce... si proverò!!!
Esperimento riuscito!
Ingredienti per la frolla: QUI
250 gr di burro
500 gr di farina
125 zuc. a velo 20 gr. zuc.semolato
1 uovo intero e 2 tuorli (oppure se la volete più friabile 4 tuorli)
scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema pasticcera: QUI
1 kg di mele rosse
2 cucchiai di zucchero semolato 
1 limone
Procediemento:
Stendete la frolla  su un testo e tenete in frigo per almeno 50 minuti, infornate a 170° per 15 minuti con dei sassolini sopra a della carta forno, togliete i sassolini e la fate cuocere ancora altri 5 o 10 minuti.... formando così il guscio della crostata.
Nel frattempo che il guscio è in cottura voi lavate  le mele molto bene, asciugatele e tagliatele a strisce tutto intorno senza staccare il coltello formando così delle strisce di mele, conditele con due cucchiai di zucchero e il succo di un limone (che servirà a non far scurire la polpa).
Quando il guscio è cotto fatelo freddare, stendete la crema, e sistemate sopra le mele formando delle roselline. Cospargete con lo zucchero e infornate per altri 20 minuti circa.
Fate freddare bene, sformate il dolce e cospargetelo con lo zucchero a velo!!! 
BUON APPETITO! 
Consiglio: le strisce di mele devono avere un buccia molto sottile, perché cuocendo la buccia indurisce, perciò lasciatela qual giusto spessore per non far rompere la striscia e per colorare la vostra crostata!
un'idea da provare:
tagliate a fettine sottili la mela rossa e sbollentatela alcuni minuti, adagiatala su una striscia di sfoglia, arrotolate e formate le rose che andranno a decorare la vostra crostata.

Le ore della notte camminano
lungo i sentieri dei sogni,
illuminate
da briciole di speranza.

J Keats

4 commenti:

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails