((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 2 aprile 2014

Crostata al cioccolato con meringa


Ricetta tratta dalla rivista "La cucina Italiana" Provata da me!
Ingredienti:
pasta frolla:
250 gr di farina 
175 gr di burro
80 gr di zucchero
80 gr di gocce di cioccolato
20 gr di zucchero a velo
3 tuorli 
1 pizzico di sale
Meringa e ripieno:
150 gr di farina di mandorle
100 gr di burro
100 gr di cioccolato fondente
75 gr di zucchero a velo
60 gr di zucchero semolato
50 gr di pinoli
1 albume - 2 uova sale
Procedimento:
Pasta frolla: mettete le gocce di cioccolato in freezer. Impastate velocemente tutti gli ingredienti e aggiungete in fine le gocce di cioccolato. Fate riposare in frigo per 1 ora.
Montate l'albume 40 g  con un pizzico di sale e 80 gr di zucchero semolato. Quando sarà bella montata aggiungete i pinoli. (meringa)
Fondete il cioccolato. Montate in una ciotola 100 gr di burro con 20 gr di zucchero semolato e un pizzico di sale, unite i due torli e montate ancora, infine aggiungete il cioccolato fuso e la farina di mandorle. Proseguite mescolando con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo. Montate i 2 albumi con 75 gr di zucchero a velo e un pizzico di sale e incorporateli delicatamente (ripieno).
Imburrate e infarinate una tortiera di 27 cm di circonferenza. Stendete la pasta di 3-4 mm e, aiutandovi con il matterello, adagiatela sulla tortiera. rifilate i bordi.
Distribuite il ripieno nella tortiera. Completate con la meringa e infornate la torta per 35-40 minuti a 175° (regolatevi sempre con il vostro forno).
Sfornate, sformate e  fate freddare.
Gustatela con un po' di panna montata.... buonissima è dire poco!
Provate e fatemi sapere... ciao alla prossima ricetta!


La vita è così, un vortice continuo di eventi che a volte ci lascia storditi e doloranti e a volte ci fa ubriacare di felicità.

Craig Warwick

3 commenti:

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails