((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

domenica 4 novembre 2012

Profiteroles al cioccolato ..... fatto da me!

 ❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
 ❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Ingredienti:
30 bignè   potete vedere la ricetta QUI (ricetta fantastica)
Per farcire:
Crema chantilly vedere la ricetta QUI (basterà metà dose)
(In alternativa mischiate delicatamente 300 gr di panna montata a 250 gr di crema pasticcera)
Per la copertura:
Ganache al cioccolato:
190 gr di cioccolato fondente
190 gr di panna da montare
Per decorare:
200 gr di panna montata dolcificata

Procedimento:
Come prima cosa ho fatto i bignè con la mia ricetta di sempre, dimezzate le dosi perché ne vengono quasi 60. Ma volendo si mantengono bene in scatole di latta per almeno una settimana.
Fate la chantilly come spiegato nella ricetta che ho nel blog.
Riempite i bignè o con una sac-a-poche o tagliandoli e riempire con un cucchiaino.
A voi la scelta.
Fate la ganache: mettete a bollire la panna, appena inizia il bollore unire il cioccolato a pezzetti e mischiare bene. Avrete una ganache liscia e liquida, lasciate passare circa una mezz'ora mescolando quando vedrete che il cioccolato incomincia ad addensarsi un pochino iniziate ad intingere i bignè.
Se li intingete con il cioccolato troppo liquido vedrete che sul bignè ne rimarrà pochissimo, o al contrario se troppo denso non riuscite a intingerli, la vostra bravura sarà quella di trovare la consistenza giusta della ganache.
Costruite con i bignè una bella torre e infine colatevi la restante ganache.
Decorate con la panna e mettete in frigo per un'ora!!!
DELIZIOSO!!
PROVATE PER CREDERE 

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Due persone possono andare d'accordissimo, parlare di tutto ed essere vicine.
Ma le loro anime sono come fiori, ciascuno ha la sua radice in un determinato posto e nessuno può avvicinarsi
troppo all'altro senza abbandonare la sua radice, cosa peraltro impossibile.

I fiori effondano il loro profumo e spargono il loro seme perché vorrebbero avvicinarsi, ma il fiore non può fare niente perché il seme giunga nel posto giusto;
tocca al vento che va e viene come vuole.
Hermann Hesse
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

5 commenti:

  1. Che voglia di mangiarne un bel piatto!!!
    Ci affonderei il cucchiaio!!!

    RispondiElimina
  2. ciao ma che bontà è mai questa...
    Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
  3. Uno dei miei dolci preferiti ,sono perfetti un bacione ISA

    RispondiElimina
  4. Questo è uno dei miei dolci preferiti... così cioccolatoso... :o)

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails