((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 31 agosto 2012

Tagliatelle integrali al tartufo fatte in casa!

Ogni impulso che soffochiamo ci avvelena l’esistenza...!!
(Dorian Gray)
Non possiamo parlare finché non ascoltiamo. Quando avremo il cuore colmo, la bocca parlerà, la mente penserà.
Madre Teresa di Calcutta
 
Le mie tagliatelle integrali con il tartufo, regalo di mio cognato....e si il tartufo trasforma tutto in piatti prelibati.... sempre se vi piace il suo profumo.....
Oppure usate uno buona salsa al tartufo nero .... io l'ho comprata a Norcia.... squisita!
 
Ingredienti x le tagliatelle: (oppure compratele già pronte)
300 gr di farina 0
100 gr di farina integrale
4 uova
un po' d'acqua solo se serve... per rendere il vostro impasto bello elastico.
ingredienti :
400 gr di tagliatelle all’uovo
50 gr di scalogno
30 gr di olio extravergine di oliva
10 gr di burro
Una tazzina di marsala secco
Tartufo nero fresco q.b.
Sale q.b.
Oppure.....usate una salsa al tartufo nero già pronta!

Procedimento:
impastare (io con la mdp) la farina e le uova per le tagliatelle.

 Pulite il tartufo, eliminare ulteriori residui di terra. Utilizzate una spazzolina a setole morbide e passatela delicatamente sopra il fungo, sotto un getto di acqua corrente. Tagliate sottilmente il tartufo un po' di esso tritato sottilmente. Nel frattempo impastare bene la pasta per le tagliatelle.

Stendere o con il mattarello o con la macchina ... lasciate riposare su un panno poi tagliate le tagliatelle della misura che preferite.

Aggiungete la farina per fare questi procedimenti così eviterete che la pasta si attacca tra di essa.
Lasciate seccare per circa un'ora.

Nel frattempo scaldate un po' di olio e lo scalogno se non lo avete usate l'aglio che poi andrete a togliere.
Nel frattempo unite alla pentola un po' di tartufo tritato finemente o grattugiato ... come preferite.(in questo caso lo avevo tritato)

Lasciate cuocere e insaporire per circa 5 minuti e nel frattempo mettete a bollire l'acqua salata per le tagliatelle.

Aggiungete il marsala e il burro nella pentola del tartufo ... lasciate evaporare... mettete le tagliatelle nell'abbondante acqua salata e tiratele subito fuori appena le vedrete galleggiare in superficie. Essendo una pasta fresca cuoce con pochi minuti e rischiate di scuocerla. Versate poi le tagliatelle nella padella del tartufo.

Mescolate con cura e aggiungete 1 mestolino di acqua di cottura... lasciate insaporire 1 minuto.... servite il vostro primo caldissimo. Se gradite spolverizzate con il parmigiano e delle scagliette di tartufo! IO il tartufo lo preferisco grattugiato perché si amalgama meglio con la pasta... ma in ogni caso risulta un piatto profumatissimo e delizioso.... sempre se gradite il tartufo!!!!!! Io ho un figlio che ne va pazzo e uno che lo non lo sopporta ma come dire ognuno ha i suoi gusti!!! ;)  alla prossima ricetta!
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
Robert Oppenheimer

e seguirò il tuo volo senza interferire mai..... ♥
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
voglio essere bellissima
quando verrai da me per portarmi via...
così bella da ...far risplendere una luce
che illuminerà tutt'intorno e da quel bagliore
mi riconoscerai fra un milione di luci diverse....
sarà quella bellezza che si legge nel viso
di una donna innamorata: due occhi trasognanti
e lucidi che vedono oltre le apparenze
che sognano oltre il possibile
che amano oltre la pelle
(loredana)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

4 commenti:

  1. mmmmmm... chissà che profumo!!....perfetta!!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Che bel regalo!!!Io adoro il profumo del tartufo!

    RispondiElimina
  3. Ciao Katty, hanno un aspetto delicatissimo, complimenti. Un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  4. Fantastiche!
    Voglio imparare a farle!
    Tiziana Angelucci

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails