((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 6 giugno 2012

Cozze e patate gratinate

Questa ricetta l'ho tratta da una rivista... l'ho fatta tale e quale non vi dico niente "immangiabile" poi ho cercato di visionarla per i miei gusti, be che dire... buona ... il fatto sta che nella ricetta originale il limone ha distrutto tutto il sapore delle cozze rovinando il piatto!!! Quasi che me lo sentivo ... ma pensavo " possibile che una rivista può sbagliare?" "perché devo sempre cambiare tutto?" be in effetti la rivista aveva proprio sbagliato, sicuramente il cuoco non ha provato il suo piatto!!!! Modificandola eccola qua tutta per voi e buon appetito!!!!
Ingredienti:
1,2 di cozze
1/2 bicchiere di vino bianco
4 patate medie
2 pomodori perini maturi ma sodi
2 tuorli
1 goccia di limone (la ricetta prevedeva il succo di 2 limoni, assolutamente da togliere la prima volta mi ha rovinato tutta la pietanza!!!)
2 cucchiai di pecorino(facoltativo io non l'ho messo)
1 cucchiaio di parmigiano
2 cucchiai di brandy una noce di burro per il tegame
4 rametti di prezzemolo
pepe sale

Procedimento: Portate a bollore l'acqua e salatela, sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a spicchi verticali, con il coltello sul tagliere. Versatele nell'acqua bollente e lessatele per 10 minuti(devono essere morbide ma non sfatte) Lavate i gusci delle cozze nella bacinella, in acqua fredda.
Scolatele nel colapasta, versatele nella seconda casseruola. Unite 1 ramo di prezzemolo lavato e il vino. Aprite le cozze, a fuoco vivo, coperte, 5 minuti. scolatele nel colapasta raccogliendo il loro liquido nella bacinella.

Filtrate 1/2 bicchiere di liquido delle cozze con il colino. Versatelo nel tegame e fatelo addensare 5 minuti a fuoco vivo. Lasciatelo raffreddare. Lavate i pomodori, tagliateli in quarti verticali  sul tagliere. Se volete togliete i semi.
Riscaldate il forno a 200°. Imburrate l'interno del tegame. Eliminate alle cozze la valva che non contiene il mollusco. Sistemate quelle con il mollusco nel tegame, alternandole con spicchi di patata e di pomodoro. Trasferite i tuorli nella ciotola. Mescolateli con una forchetta, unendo pepe brandy, liquido delle cozze una goccia di limone.
Tagliuzzate il prezzemolo nella ciotola dei tuorli e mischiate. Versate la salsa sulle cozze. Spolverizzate con il parmigiano e cuocete finché la salsa si sarà soda (10 minuti circa). Completate il piatto con pepe e foglioline di prezzemolo. Servite subito!
Buone e alternative... 
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

3 commenti:

  1. wow! hai fatto bene a modificarla e come te pensavo anche io che le ricette delle riviste non sbagliassero mai invece me ne sono resa conto più volte a mie spese e a spese del piatto che non è risucito! bravissima!

    RispondiElimina
  2. super piatto !! complimenti... ciao Katty!

    RispondiElimina
  3. Ciao conregionale! (si scrive così? boh!) io sono a Fano :)
    Sei veramente bravissima, complimenti ;) mandami le tue ricette per la mia raccolta
    http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.it/2012/03/raccolta-ricette-di-primavera-con.html
    Ciaoooo

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails