((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 21 maggio 2011

Seppie ripiene al forno con patate

.
L’amore è legato alla meditazione: un processo interiore.
Che porta l’individuo alla percezione diretta, dentro di sé, di quella stessa forza vitale che l’incontro con l’altro scatena.
Osho

"La felicità non dipende da chi sei o da cosa hai. Dipende solamente da cosa pensi."
(Dale Carnegie)
.


Ingredienti:
1kg di seppie o seppioline
Per il ripieno:
mollica di pane
formaggio grattugiato
aglio tritato
prezzemolo tritato
sale e pepe
olio EVo
1-2 uova
(io vino bianco)

Procedimento:
pulire bene le seppie come ha scritto :Quando decidete di comprare le seppie, scegliete se comprare quelle già pulite e pronte da utilizzare, oppure quelle da pulire. Separate il corpo della seppia dalla testa tenendo la sacca ferma con una mano e aiutandosi con le forbici tagliate nei punti dove la testa resta ancorata al corpo e sfilatela, assieme con i tentacoli (così fuoriesce anche l'intestino e la vescicola con l'inchiostro che vanno eliminati).
Pelate la sacca afferrandola per un lembo e tirando via la pelle ed estraete l'osso.
Dalla centro della testa eliminate la bocca a becco e gli occhi con le forbici (vi consiglio di farlo dentro una bacinella piena d'acqua se non volete ritrovarvi con il viso a pois neri!).
Sciacquate bene sotto l'acqua corrente e mettete in un colino.
Per il ripieno:
In una terrina mescolate mollica di pane, formaggio grattugiato, aglio tritato, prezzemolo tritato, sale e pepe.Di questo composto tenetene da parte un pò, al resto aggiungete i tentacoli tagliati a pezzetti, un filo d'olio e 1-2 uova per legare.
Riempite le sacche e chiudetele con uno stecchino.
In una teglia unta d'olio sistemate uno strato di patate affettate e sopra queste adagiate le seppie ripiene.
Spolverizzate il tutto con metà della mollica aromatizzata tenuta da parte e irrorate con un filo d'olio.
Coprite tutto con un altro strato di patate e spolverizzate ancora con la mollica aromatizzata. Irrorate con un altro filo d'olio e aggiungete agli angoli della teglia un po'di acqua leggermente salata (senza coprire le patate di sopra). (IO ho aggiunto acqua e vino bianco come faccio di solito con il pesce)
Infornate e fate poi dorare in superficie.

.

9 commenti:

  1. non ho mai fatto le seppie ripiene ,ma queste meritano davvero una prova.baci dorris

    RispondiElimina
  2. Brava Katty, ottima ricetta, me la voglio segnare, buona domenica, Alex

    RispondiElimina
  3. Bravissima la descrizione della pulizia (fastidiosa) delle seppie!!
    Lo faccio anchio questo piatto gustoso e saporito, è tipico della mia zona!
    un bacio ebuona domenica

    RispondiElimina
  4. Sono uno spettacolo...complimenti, un aricetta da segnare perchè molto gustosa. Buona Domenica, ciao.

    RispondiElimina
  5. mai fatte le seppie al forno ce semmpre da imparare nella vita della cucina segno la ricetta...
    buona domenica cara katty..
    baci da lia

    RispondiElimina
  6. Ciao Kettj sono veronica mi sono appena segnata questa ricetta,la faccio subito a mio marito ke gli piace tanto il pesce speriamo bene,se mi fa i complimenti poi te li farò anke io.Buona giornata

    RispondiElimina
  7. te li farà di sicuro Veronica!! questa ricetta è speciale!!! fmmi sapere anche se non è piaciuta!! mi piacciono anch le critiche!! ciao ciao !!!

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog mi piace!!! Sia per le tantissime idee di ricette che soprattutto per le frasi celebri di personaggi noti....!

    RispondiElimina
  9. Grazie Katty per le splendide idee che ogni giorno regali a me ed alla mia famiglia! Ne faccio tesoro! Mi chiedevo per quanto tempo e a che temperatura le cucini in forno? Grazie mille! Barbara

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails