((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

lunedì 21 novembre 2011

Torta al cacao con mascarpone e pesche

Dove c'è amore non c'è bisogno del perdono, perché quando ami, ami e basta....
(Sant'Agostino)
"E se vale la pena rischiare, io mi gioco anche l'ultimo frammento di cuore."
Ingredienti:
4 uova medie
150 gr di zucchero
300 gr di pesche sciroppate
1 bustina di vanillina
75 gr di maizena
75 gr di farina
1 bustina di lievito
4 cucchiai di cacao in polvere
2 cucchiai di amaretto
100 ml di caffellatte freddo
250 gr di mascarpone
250 gr di formaggio tipo Philadelphia
4 cucchiai di zucchero a velo
5 cucchiai di succo di arancia rossa
2 cucchiai di succo di limone

Procediemento:
Taglia le pesche sciroppate in piccoli spicchi. Imburra una teglia del diametro di 26 e spolvera un po' di farina. Accendi il forno a 170°C.

Separa i tuorli dagli albumi. Monta a neve ben soda gli albumi. Sbatti i tuorli con lo zucchero e la vanillina fino ad ottenere un composto spumoso. aggiungi la maizena, la farina, il lievito e 1 cucchiaio di cacao.

Aggiungi gli albumi a neve, facendo attenzione a non smontarli. Versa il composto nella teglia, livellandolo bene. Metti la teglia nel forno cado sistemandola a metà altezza e fai cuocere per circa 30 35 minuti. Quindi lascia raffereddare la torta su una griglia per dolci. Quando la torta sarà fredda tagliala in due dischi.

Appoggia un anello per dolci attorno a uno dei dischi. (Io ho usato un testo di alluminio che poi ho tagliato con le forbici) Unisci l'amaretto al caffellatte e con questo composto spennella la base della torta. Distribuisci le pesche su tutta la superficie della torta, tenendone da parte qualche pezzetto per la decorazione finale.

Sbatti insieme il mascarpone, il formaggio fresco, lo zucchero a velo, il succo di arancia e limone. Stendi la metà di questa crema sulle pesche, appoggia il secondo disco di pasta e sopra stendi il resto della crema.
Metti la torta a raffreddare per 3 ore in frigorifero. Riprendi la torta dal frigorifero e togli l'anello per dolci,(io ho tolto l'alluminio con le forbici). Per rendere la circonferenza della torta più bella ho montato la panna e l'ho spalmata con una spatola tutt'intorno.
Metti 3 cucchiai di cacao in un colino e spolvera il cacao sulla superficie della torta, distribuendolo in modo uniforme.

Termina la decorazione mettendo tutt'intorno i pezzetti di pesca rimasti su dei ciuffi di panna e riccioli di cioccolato.
PROVATE PER CREDERE!!! FAVOLOSA!!!
Una delle cose più belle nella vita, è trovare qualcuno che riesce a capirti, senza il bisogno di dare tante spiegazioni!

-- Kahlil Gibran
soffro di un romanticismo del tutto incurabile e peggio ancora fortemente contagioso..
Don Juan DeMarco

Il maestro un giorno mi disse: Se ti metterai ad urlare, è probabile che tutti ti sentiranno. Se bisbiglierai, è probabile che solo chi ti è vicino ti sentirà. Ma se resterai in silenzio solo chi ti ama saprà ascoltarti.
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Non aspettare di finire l'università, di innamorarti
Di trovare lavoro,
di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
... di perdere... quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l’estate,
l’autunno o l’inverno.
Non c’è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione. Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l’importante non cambia: la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza. Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo.
Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.
(Madre Teresa di Calcutta)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

5 commenti:

  1. Che delizia! Mi sa proprio che è buonissima!!!
    Cate

    RispondiElimina
  2. @ Cate: si è davvero buonissima... una vera bomba calorica!!!

    RispondiElimina
  3. In cambio di una fetta non dirò niente "all'allenatore"!!!:)

    RispondiElimina
  4. @Cate: va benissimo per la fetta!! dico che con questo dolce potremmo provare a corrompere anche l'allenatore!!! :D

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails