((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 2 novembre 2013

Fave dei morti marchigiane ............. fatte da me!

Questa è la mia ricetta provatela e poi mi fate sapere.... rimangono croccantine 
Ingredienti:
200 gr di mandorle con tutta la buccia
250 gr di zucchero
40 gr di burro morbido
2 uova
200 gr di farina 00
 (aggiungietene un po' se serve per rendere la pasta modellabile)
15 ml di mistrà (o liquore all'anice)
essenza di mandorla amara
1 cucchiaino di cremore di tartaro
o  di bicarbonato

Procedimento:
Tritate grossolanamente le mandorle, e passatele nel mixer con un po' di zucchero.
In una ciotola sistemare la farina con lo zucchero rimasto e le mandorle tritate.
Versare la uova sbattute, la noce di burro, vanillina, liquore e l'essenza di mandorla amara.
Mescolate il tutto formando un impasto morbido che continuerete a lavorare su una spianatoia, aiutatevi con un po' di farina.
Formate dei piccoli filoncini che andrete a tagliare in piccole porzioni, come grossi biscotti.
Sistemateli sulla teglia con carta forno e con un dito fate una leggera pressione su ognuno per dare la forma tradizionale delle fave dei morti.
Cuocete in forno, a 160° per circa 20 minuti.

“Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l’intelligenza di saperle distinguere.”

Thomas More

1 commento:

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails