((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 30 novembre 2013

Ciambelline e bomboloni all'arancia


Ciambelline e bomboloni all'arancia se pensate che ne vengono troppe dimezzate tutte le dosi
 Ingredienti: 
400 gr di farina Manitoba
 600 gr di farina 00 ... 
220 gr di zucchero 
240 ml di latte 
70 ml di olio di semi di girasole 
50 gr di lievito di birra (oppure 250 di lievito madre e 15 gr di lievito di birra) 
4 uova 
200 ml di acqua (aggiungetela gradatamente potrebbe essere troppa o poca dipende da quanta ne richiede 1o 2 vanillina
2 arance (scorza e succo circa 70 ml) 
1 pizzico di sale 
1 fialetta di essenza di arancio 
 Procedimento: 
sciogliere il lievito con metà dell'acqua e il latte tiepidi.
Incorporate la farina e man mano tutti gli ingredienti. 
Impastare a lungo, fino a che avrete un impasto bello liscio. (io fatto l'impasto con la macchina del pane). Mettete l'impasto in una ciotola e fate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio. 
Mettete in una spianatoia un pugno di farina per non far appiccicare e metteteci l'impasto, stendetelo con un mattarello lasciando lo spessore di 1 cm. 
Con un bicchiere o degli stampini formate le ciambelline, se volete potete formarle anche con le mani facendo dei cordoncini e unendo le estremità. 
Appoggiatele su della carta da forno o su canovaccio infarinato e lasciatele lievitare di nuovo. 
 Friggetele direttamente con la carta nell'olio bollente, altrimenti come ho fatto io le ho appoggiate su un canovaccio infarinato sono venute via molto bene. 
Date la giusta doratura da entrambe le parti, e lasciatele scolare dall'olio in eccesso, infine ancora calde passatele nello zucchero semolato!
 BUONISSIME E MOLTO PROFUMATE! Vanno consumante in giornata per non perdere la morbidezza altrimenti congelatele e al momento del bisogno le tirate fuori un'ora prima .... sembreranno appena fritte!

2 commenti:

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails