((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 28 marzo 2012

Scorzette di arancia (o agrumi) canditi... fatti da me!

Se possediano buoni sentimenti nel cuore...avremo anche le giuste parole sulle nostre labbra!
Togliamo dal cuore i sentimenti negativi perchè emergeranno nelle nostre parole e porteranno danno a chi le riceve!Siamo portatori di luce e Amore!
Alcuni giorni fa mi sono cimentata per fare le scorzette candite di arancia che dovevano finire dentro le colombe di Pasqua.... ma alcune erano troppo dure... altre troppo morbide.... altre troppo buone....  ho capito... devo rifarle perché sono terminate e devo ancora fare le mie colombelle!!! 
Per fortuna che i canditi non piacciono a tutti!!! Ve le consiglio vivamente anche a chi non piacciono i canditi... sono favolose!!!

Ingredienti:
600 gr circa scorze di arancia o agrumi vari
500 ml di acqua
500 gr di zucchero
per decorare:
cioccolato fondente q.b.

Procedimento:
Eliminate a ogni arancia le due calotte, praticate, con il coltellino affilato, 4 profonde incisioni nella scorza e sbucciatele.

Tagliate la scorza a grosse strisce e sbollentatele nell'acqua per 1 minuto. Fate raffreddare le scorzette, scolatele e ripetere l'operazione per altre 2 volte. (servirà a togliere l'amaro degli agrumi)
Riunite l'acqua e lo zucchero nella casseruola usata per sbollentare le scorze, fate scaldare e aggiungete le scorze di arancia. Fate cuocere per 45 minuti, finchè lo sciroppo diventerà densissimo.

Prelevate le scorze dalla casseruola con la forchetta e fatele asciugare sulla gratella o sulla carta da forno.
Fondete il cioccolato nella casseruolina a bagnomaria, intigete le scorze ben asciutte nel cioccolato e lascitele asciugare su carta da forno!!!
Consiglio:
Finita la terza bollitura, scolate l’acqua in eccesso e pesate le bucce; preparate in un tegame uno sciroppo di zucchero e acqua, che abbiano rispettivamente, sia l’uno che l’altra, lo stesso peso delle bucce scolate; immergetevi le bucce (se per esempio, le bucce scolate peseranno 100 gr, dovrete utilizzare 100 gr di acqua e 100 di zucchero).
Quando fate cuocere le bucce fino alla completa asciugatura dello sciroppo, fate attenzione però a non fare caramellare lo zucchero, che non deve scurirsi, ma solo addensarsi.( a me è successo che alcune erano troppo dure).
Terminata la cottura, mettete le bucce ad asciugare e dopo se volete, potete procedere ad immergerle nello zucchero semolato (prima che siano completamente asciutte), oppure nel cioccolato fuso (quando saranno completamente asciutte).
BUONISSIME!!! PROVARE PER CREDERE!!!
Ciao alla prossima ricetta!
Non aver paura di lasciare andare le persone perchè se hanno davvero voglia di starti accanto, non se ne andranno mai ♥ ♥ ♥
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio.
Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore.
(Paulo Coelho)
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

1 commento:

  1. buone le scorsette con il cioccolatooooooooo...
    eh..lo dico io che da te si ingrassa pure con le cose semplici!! :
    cao Katty, buona domenica :)

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails