((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

martedì 29 ottobre 2013

Vellutata di zucca

Ingredienti per 4 persone:
500 - 700 gr di zucca
1 cipolla
brodo vegetale q.b. (anche di dado)
noce moscata q.b.
cannella in polvere q.b.
olio extravergine di oliva q.b .
sale e pepe
timo
per accompagnare: 
alcune fette di pan carrè integrale
Tempo: 10 min per la preparazione + 20 min abbondanti di cottura

Procedimento:

Iniziate a preparare la ricetta della vostra vellutata di zucca occupandovi della zucca: lavatela, sbucciatela e poi tagliatela a pezzettini. Prendete ora la cipolla, sbucciatela, lavatela, tagliatela a pezzettini e mettetela in una padella con un po' di olio extravergine di oliva ad appassire a fuoco molto lento, girate per qualche minuto e poi aggiungetevi i pezzetti di zucca e lasciate cuocere per una decina di minuti. Nel corso della cottura aggiungete di tanto in tanto un mestolo di brodo vegetale caldo e mescolate ogni tanto, aiutandovi magari con un cucchiaio di legno. Continuate a mescolare fino quando non vedrete che i pezzi di zucca non si saranno completamente sciolti.
Quando la cottura sarà quasi terminata aggiungete sale e pepe quanto basta, spolverizzate con un po' di cannella in polvere, mescolate e frullate il tutto fino ad ottenere una bella crema liscia e senza grumi.
Tostate il pan carré tagliato a quadratini con una noce di burro e un pizzico di sale.
La preparazione della vostra vellutata di zucca è terminata, impiattate e servite ai vostri ospiti, aggiungendo i crostini all'ultimo minuto.

Idee e varianti:

Se volete rendere la vostra vellutata di zucca ancora più gustosa aggiungete un'abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato e mescolate a piacere.

E adesso 
cercami
in questa solitudine 
non mia,
nel profondo del mare
dove il raggio 

non arriva,
sulla vetta più aspra
dove l'aria è rarefatta
e riportami il respiro,
rimasto
ancora appeso
a quell' ultima parola
letta sulle labbra.


Annalisa Rodeghiero

6 commenti:

  1. La mia vellutata di zucca non ha tutti questi accorgimenti: il timo. la cannella il parmigiano. Te la rubo e la preparo immediatamente per stasera. Volevo fare zucca e fagioli ma ho cambiato idea :-)
    GRAZIE
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  2. Buona anche questa versione. Io aggiungo una patata che addensa e rimane molto cremosa. Proverò' la tua. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si lo so anche io delle volte aggiungo una patata nelle vellutate... ma ho voluto provare questa versione leggera... è fantastica!

      Elimina
  3. Grazie per aver pubblicato una mia poesia. Vi lascio il link per acquisto on line del mio libro di poesie d'amore " Percorrimi tutta"

    http://www.blomming.com/mm/annalisarodeghiero/items/458109
    Annalisa Rodeghiero

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails