((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

martedì 25 agosto 2009

Pasta all'Amatriciana


Si parla tanto delle illusioni di quelli che amano, ma sarebbe meglio parlare della cecità di quelli che non amano.
Tristan Bernard (biografia)

Ancora caldo!!! e noi ce lo godiamo tutto!!! Per pranzo un primo veloce!
Una pasta classica (meglio se spaghetti) che ho visto da Giallo Zafferano
Ingredienti
Guanciale 100 gr.
Olio extra vergine - 1 cucchiaio
Pecorino 75 grammi
Pepe nero - secondo i gusti
Peperoncino 1
Pomodori passata (o pelati) 350 gr
Spaghetti 400 gr. (io ho messo le penne la seconda volta i bucatini)
Vino bianco secco (meglio se rosso) 1 bicchiere

Procedimento:
Per preparare gli spaghetti all'amatriciana, tagliate il guanciale a dadini o listarelle e mettetelo in una padella a soffriggere con l'olio aggiungendo il peperoncino, e appena la parte grassa del guanciale sarà diventata trasparente, sfumate con il vino bianco.Quando il guanciale sarà diventato croccante, toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte: nello stesso sughetto di cottura fate cuocere brevemente i pomodori senza pelle e semi.
Cuocete gli spaghetti e scolateli direttamente nella pentola aggiungendo il guanciale, e facendoli saltare qualche istante. Macinate il pepe nero e condite con abbondante pecorino grattugiato.
consiglio:La ricetta degli spaghetti all'amatriciana, rispetta la tradizione di Amatrice, ma esistono anche delle varianti che potete provare; è molto diffuso infatti l'uso della cipolla tritata come aggiunta al soffritto del guanciale, ed anche quest'ultimo, a volte viene sostituito dalla pancetta.

12 commenti:

  1. Oggi sembra che siamo messe tutte d'accordo... primi piatti uno più bello e invitante dell'altro!
    Il tuo poi... peccato che non si sente il profumo perchè è straordinario!
    ciaoooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Il piatto preferito del mio papà!! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Complimenti cara Katty un primo di intramontabile bonta'!!!ciao

    RispondiElimina
  4. Davvero buono!!!!Sarei venuta per pranzo!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ottimo e classico questo primo piatto..
    Peccato che il guanciale non sia facilmente reperibile o sono io che magari non mi spiego bene col macellaio????
    Baci

    RispondiElimina
  6. Complimenti, sei molto vicina all'originale che si fa ad Amatrice, forse sfumare con vino rosso, a magari dei bei bucatini direi che sfioreremmo la perfezione.
    Danilo, molto buongustaio.

    RispondiElimina
  7. eh...l'amatriciana..per noi romani è LA PASTA, la numero 1 !!!! l'ho pronta anchio da postare, è in ...lista d'attesa.la tua è venuta benissimo!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  8. Ciao!!!! bentrovata... son passata per un salutino veloce.. Questa pasta la fai spiccicata come la faccio io... bacioni :-)

    RispondiElimina
  9. ciaooo!!
    era buonissima!!!
    T.V.B!!!!
    by grek

    RispondiElimina
  10. Un grande classico: buono, bello, piace a tutti. Contro il moderno logorio delle novità a tutti i costi: Katty, una garanzia per tutti! Come sempre brava: A presto

    RispondiElimina
  11. ottimo piato.....buono... legero...
    brava katty
    il tuo blog era sugerito a me da Lorenza
    sono greco abito in grecia e amo molto la cucina italiana...
    adoro i veri piati italiani che qua mi mancano molto

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails