((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

domenica 15 febbraio 2009

Buon San Valentino a tutti gli innamorati!!!





L'AMORE

E' assurdo dice la ragione
E' quel che è dice l'amore
E' infelicità dice il calcolo
Non è altro che dolore dice la paura
E' vano dice il giudizio
E' quel che è dice l'amore
E' ridicolo dice l'orgoglio
E' avventato dice la prudenza
E' impossibile dice l'esperienza
E' quel che è dice l'amore.
Oggi per San Valentino ho preparato un menù speciale per il mio lui.
Ho voluto fargli una sorpresa con la complicità dei miei figli che mi hanno aiutata a preparare la tavola in modo che tutto fosse perfetto cercando di far finta di niente. Il grande mi ha masterizzato un CD con canzoni d'amore.
Il piccolo mi sceglieva i titoli delle canzoni e mi aiutava a preparare i cuoricini che ho messo ovunque, ho combinato anche un guaio, ho rotto una bella candela profumata contenuta in un involucro di vetro e non vi dico i vetri erano da tutte le parti, ho mandato i bimbi a cena dalla nonna i quali hanno cercato di trattenere il padre il più possibile.
E alla fine tutto è riuscito benissimo, sono riuscita a stupirlo con le mie pietanze !!!!
Ho passato tutto il pomeriggio tra le pentole ma ne è valsa la pena.

MENU' di San Valentino (ho scopiazzato da Sale e Pepe e altre riviste)
antipastotortine di verdure e formaggi
vol-au-vent di formaggio e noci
primo
cuori ripieni di ricotta e spinaci
secondorotolini di carne e verdure
contorno
olive all'ascolana, mozzarelline e cuori di chips
dolce
chupa chups di gelato
frutta
mini aspic alle fragole, more e arance.




Cuori di chips: affettate sottili 2 patate e incidetele a cuore con un tagliapasta. Mettetele a bagno con acqua e sale mezz'ora asciugatele con la carta assorbente, poi friggetele nell'olio di semi di arachide per 5 minuti. Sgocciolatele, tamponatele e friggetele di nuovo a fiamma alta per 3-4 minuti. Sgocciolatele e salatele. Rimarranno croccanti anche fredde.
Vol-au-vent ripieni: con la pasta sfoglia già pronta tagliare 8 cuori con uno stampino grande, con uno stampino più piccolo a cuore inciderne 4 nel mezzo. Con un uovo battuto spennellare i cuori e poi sovrapporre i cuori interi con i cuori incisi, cuocere nel forno a 180° una volta cotti riempirli con formaggio cremoso e una noce.
Tartine di verdure: pasta sfoglia già pronta, ricotta, erbette cotte, parmigiano, un uovo, noce moscata, sale e pepe.
cuori ripieni di ricotta e spinaci
mozzarelline e olive fritte

Rotolini di carne e verdure:
6 fettine di carpaccio di vitello,
1 carota,
2 asparagi surgelati,
1 zucchina.
per la marinata:
1 cucchiaio di salsa di worcester,
2 cucchiai di olio,
2 cucchiai di aceto balsamico,
zenzero, sale e pepe (1 cucchiaino di miele io non l'ho messo).
Procedimanto: lessare le verdure al dente, divise in bastoncini e far raffreddare. preparare la marinata e tenervi la carne per 5 o 10 minuti coperta con la pellicola. Sgocciolate la carne, avvolgete le fettine attorno le verdure. cuocere i rotolini per 2 0 3 minuti sulla griglia o al forno spennellandoli con la marinata. ottimi!!!
Mini aspic di frutta: more, fragole e arance. 1,5 dl di spumante, 1,5 di acqua minerale naturale, 10 gr di fogli di gelatina, 100 gr di zucchero, un cucchiaio di succo di limone. procedimento: mettere la gelatina ad ammorbidire in acqua fredda per 10 minuti. Intanto portate a bollore l'acqua con lo zucchero e il succo di limone. Abbassate la fiamma e scioglietevi la gelatina strizzata. Togliete dal fuoco, filtrate, lasciate intiepidire e aggiungete lo spumante. Sbucciate a vivo le arance, lavare la frutta e dividetela a spicchi. bagnate gli stampini di varie forme. Versate sul fondo di ognuno un leggero strato di gelatina. e passateli in frigo per 10-15 minuti. Formate uno strato di frutta e coprite con altra gelatina fino ad esaurimento degli ingredienti. lasciate riposare gli aspic in frigo per 2 ore. Immergete in acqua calda e sformateli. potete servire con panna montata, salsa di cioccolato, confettura calda. Io ho preferito la panna perché mio marito ne va pazzo!
mancano le foto del dolce, chupa chups di gelato le metterò in seguito.

3 commenti:

  1. non si puo'dimagrire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. giorgio.....grazie di tutto...!!!!!!

    RispondiElimina
  3. o Giò te si ricordato tardi a dirmi grazie!!! dopo tre anni!!! meglio tardi che mai!!! aahahahha!!! tu si pazzu!!!

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails