((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 3 febbraio 2010

Torta salata con le vongole

♫♥♪Mi aiuto con le illusioni e vivo di emozioni che tu non sai nemmeno di darmi... ♫♥♪
"Rewind "-- Vasco Rossi
Un bacio legittimo non vale mai un bacio rubato.
Guy de Maupassant
Oggi crostatina con le vongole che mi sono state regalate da mio fratellino!!!
Ingredienti e dosi per 4 persone

•300 g di farina
•150 g di burro
•5 uova
•500 g di vongole
•1 cucchiaio di semi di finocchio
•200 g di prosciutto crudo
•1 bicchiere di panna
•1 cipolla
•3 cucchiai di olio d'oliva
•Sale
•Pepe

Procedimento:

Setacciate la farina sulla spianatoia, facendola cadere a fontana; ponete al centro un pizzico di sale, i semi di finocchio, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, un uovo intero e un tuorlo.

Lavorate gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo che raccoglierete a palla e farete riposare al fresco per 30 minuti circa.
Intanto, tagliate a pezzetti il prosciutto e fatelo rosolare per 4-5 minuti in una casseruola, assieme a tre cucchiai d'olio d'oliva e una cipolla tritata finemente, a calore dolcissimo, avendo cura di mescolare senza interruzioni con un cucchiaio di legno.


Prima che la cipolla arrivi a prendere colore, togliete il soffritto dal fuoco e trasferitelo in una terrina, lasciandolo raffreddare un pochino.
Intanto, tritate finemente le foglioline di prezzemolo e poi mettetele nella terrina; cospargete con un pizzico di sale e amalgamate gli ingredienti fra loro.


In una terrina a parte, sbattete le uova che restano assieme alla panna, ad un altro pizzico di sale e ad una macinatina di pepe, finché saranno diventate spumeggianti, dopodiché ponete le vongole in una casseruola e fatele cuocere per 15 minuti; quando si saranno aperte togliete le vongole dalle conchiglie e tenetele da parte.

A questo punto, ponete la pasta sulla spianatoia infarinata e stendetela con il mattarello; disponetela in una teglia rotonda di circa 30 cm di diametro, che avrete prima unto con una noce di burro, avendo cura di farla risalire leggermente lungo il bordo.

Punzecchiare il fondo con una forchetta e poi disponetevi il composto di prosciutto e le vongole, completate con le uova sbattute e passate in forno già caldo (180 gradi) per 25-30 minuti circa.

Al termine, togliete la teglia dal forno e fate riposare un attimo; trasferite, infine la crostata sul piatto di portata, e servite.


L’amore dato non è mai perduto, Perciò ricorda  e tieni bene a mente:l’amore dato non è mai perduto,e torna indietro in modo singolare,
talvolta quando meno te l’aspetti, vi è qualcuno, cresciuto all’ombra della tua parola,
che ti comprende, t’ascolta e ti consola”.
Elisabetta Vella, da “Un Filo di Parole”

11 commenti:

  1. Giuro che quando ho letto il titolo ho avuto un attimo di sbandamento! Vongole...nella crostata? Sì perchè istintivamente penso crostata=dolce!
    Ma per una torta salata, wow che bella idea; mi piace una cifra ^_^ e mi stuzzica ancora di più quella fetta...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. wou che ricetta originale, mi stuzzica. Clementina

    RispondiElimina
  3. il titolo del post mi ha lasciata un po' così....perplessa....certo l'associazione di idee con crostata ti porta a pensare ad un dolce....
    l'abbinamento è originale e...coraggioso . Brava

    RispondiElimina
  4. anche io sono rimasta basita...ma poi ecco spiegato tutto!!,,pero' bella come idea per stupire degli ospiti...e non solo!!!baci e complimenti

    RispondiElimina
  5. Come ho letto pensavo di aver letto male , invece è una torta non so come definarla però mi stuzzica tanto , chissà che buona dev'essere! originale sopra tutto!!!

    RispondiElimina
  6. Ma è moltoooooo originale!! Chissà che buon sapore avrà? bacioni

    RispondiElimina
  7. Brava mi piace troppo questa crostata...e dire che a guardarla avrei detto che era dolce!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  8. BUONGIORNO CATIA...
    e si come tutte del resto anch io ho letto il titolo della crostata e ho pensato ce qualcosa che ho sbagliato a leggere. wow e qualcosa di interessante qst ricetta ...posso farti una domanda ?
    perchè non vai alla prova del cuoco ? se vuoi ti chiamo io x farti fare una delle tante tue ricette e perchè no magari proprio con qst crostata di vongole potresti incuriosire anche VISSANI come noi del resto..!! pensaci e interessante...
    sei spettacolare catia e non scherzo... un abbraccio da lia rispondimi alla domanda

    RispondiElimina
  9. @ Oggi vi ho stupito!! ma no, ho solo sbagliato nome della ricetta ora la cambio invece di crostata scrivo torta salata con le vongole già suona meglio!!! Però non niente male !!!
    a noi è piaciuta molto anche se molto particolare!!
    @Lia: ma non ci penso nemmeno di andare in televisione forse non lo sai ma io sono molto timida con le persone che non conosco... pensa un po' in televisione ma siamo matti...farei scena muta e rimarrei come una mummia!!anche se fra qualche giorno compio 44 anni!! Ma dentro mi sento una bambina!! Grazie dei complimenti mi tiri sempre su di morale ne ho bisogno!! ti ricordi..ho bisogno di....
    Ciao a presto!!!

    RispondiElimina
  10. HEIII BELLISSIMA ....!!
    ma si che ricordo che sei timida con persone che non conosci in qst mi rispecchio in te (^_^)infatti li fai lavorare ,molte le mani e quindi scena muta va bene uguale,ma delizieresti il palato della regia..cmq anche crostata va bene uguale non cambiare il nome e più invitante.
    44 sono sempre pochi xchè l età non centra affatto ma e lo spirito combattivo che ci fà sentire come le bambine...
    un abbraccio fortissimo da lia(natalia)

    RispondiElimina
  11. questa poi, una crostata di vongole e prosciutto, proprio non me l'aspettavo! bravissima per l'idea originale e per la perfetta esecuziine complimenti!!!!
    ciao Reby

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails