((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 5 maggio 2010

Arrosto allo zafferano

Combatti ogni piccolo e grande tormento ed esci di fuori a gioire di ogni momento. Vivi Davvero
Di: Aurorablu.it
I tuoi figli non sono tuoi figli. Sono fratelli e sorelle bramosi di vita per se stessi...ti puoi ingegnare per essere come loro, ma non si deve cercare di renderli come noi. Kalhil Gibran

Ingredienti:
1 noce di vitello o manzo
2 bustine di zafferano
2 scalogni o 1 cipolla
50 gr di prosciutto crudo
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiaiate di olio
30 gr di burro
1/2 bicchiere di latte
1 cucchiaiata di panna
1/2 dado
brodo quanto basta (anche di dado)
sale e pepe

Procedimento:
Ponete una casseruola sul fuoco con l'olio e il burro; non appena diventeranno caldi, unite il trito di scalogni e di prosciutto crudo e lasciatelo dolcemente imbiondire.

Adagiate dentro la carne, lasciatela rosolare da ambo le parti, conditela con un pizzichino di sale e un po' di pepe, poi irrorate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Aggiungete adesso 4 cucchiaiate di brodo e, dopo qualche minuto, il latte e il dado sbriciolato.
Incoperchiate il recipiente e lasciate terminare la cottura dell'arrosto rigirandolo di tanto in tanto con due palette di legno e bagnando, se necessario, ancora con qualche cucchiaiata di brodo.

Solo verso fine cottura incorporatevi lo zafferano disciolto nella panna, rimescolate, controllate la sapidità della preparazione e, se fosse necessario, condite ancora con un poco sale.

Tagliate ora l'arrosto a fette, allineate queste ultime su un piatto di portata, versate sopra la salsetta di cottura e servite subito in tavola.

Finché la mano e la mente ti guideranno, non smettere mai di amare la vita.
Anche se aiuterai una sola anima non avrai vissuto invano.Romano Battaglia, da “Ho incontrato la vita in un filo d’erba”

❤❤L’amore si impara, come qualunque altra cosa nella vita.
Non è definibile a parole, è piuttosto un modo di vivere, di essere e di sentirsi vivi.
Se si assimila questo concetto nella forma più piena, si può alla fine ottenere


dalla vita il premio più ambito: quello di essere completamente se stessi.
Leo Buscaglia

11 commenti:

  1. Molto appetitoso, questo arrosto! L'ho già copiato, lo farò prestissimo. Ciao

    RispondiElimina
  2. e anche questo lo segno da provare!! mi piace!! ciao!

    RispondiElimina
  3. La devo provare!!!Ha un aspetto mooolto invitante!!!Bravissima!!!
    Ti auguro bella giornata!!!

    RispondiElimina
  4. MMhhh!! Molto saporito questo arrosto, mi piace porprio!!
    Bacio Catia!

    RispondiElimina
  5. invitantissimo con questa salsetta particolare!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  6. deve essere gustosissimo..copio anche io la
    ricetta...complimenti e Grazie!
    ciao Enza

    RispondiElimina
  7. volevo dirti che ho fatto questo arrosto e oggi lo posto grazie

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails