((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 11 luglio 2009

Cavatelli al ragù bianco



Dai Giak metticela tutta!!! In bocca la lupo!!!
Sono rimasti due giorni e due gare: 100 dorso e 200 misti!! Stai andando bene!!!
POI RELAX!!!!

Ieri sera c'è stato un temporale spaventoso e l'aria ora è frescolina. Ci troviamo oramai a metà luglio e sembra che l'estate ancora non sia arrivata!!!!!
Ora splende il sole ma sono sicura che con tutta quella pioggia l'acqua del mare sarà fredda e un po' schifosetta!!!!
Perciò sicuramente niente bagno!!!!
Accontentiamoci così di questo primo!!!!!!

Ingredienti:
400 gr di cavatelli freschi
300 gr di carne trita
200 gr di salsiccia
1 rametto di timo
vino bianco
1 carota + 1 cipolla
1 costa di sedano
1 bustina di zafferano
brodo vegetale
Olio extra vergine
sale e pepe o peperoncino


Procedimento:
Pulisci le verdure e tritale. Incidi la salsiccia e togli la pelle.


Sgrana la salsiccia con una forchetta.
Fai appassire a fuoco basso in una grande casseruola le verdure a dadini con 3-4 cucchiai di olio. In un'altra padella rosola a fuoco vivo la carne trita e la salsiccia con 1 cucchiaio d'olio.
Quando la carne sarà bella croccante, irrora con 1/2 bicchiere di vino bianco e lascialo completamente evaporare.


Trasferisci la carne rosolata nella casseruola delle verdure e prosegui la cottura a fuoco bassissimo per circa 1 ora, unendo se necessario qualche cucchiaio di brodo. a metà cottura regola di sale e pepe o peperoncino.
Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola e cuoci i cavatelli. Scioglio lo zafferano in 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta.
Scola i cavatelli e trasferiscili nella casseruola con il ragù. Aggiungi acqua e zafferano e mescola. Lascia insaporire per qualche minuto!!!

13 commenti:

  1. wow Katty che bel primo piatto!!!mmmm....

    RispondiElimina
  2. Proprio vero è luglio ma l'estate non c'è!!! Io spero almeno agosto.......per le mie attesissime ferie!!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ora..piatto proprio estivo no..ma cchissenefrega!:DDè buonO!:DDDD

    RispondiElimina
  4. e' gia' dopo un'acquazzone l'acqua del mare non e' un gran che'......buoni i cavatelli,giak ce l'ha fara' sicuramente ....in bocca al lupo^_^

    RispondiElimina
  5. semplice e buonissimo! ne mangeei volentieri un piattino!

    RispondiElimina
  6. Buona ma lo sai che non la mangia e non la faccio da una vita , mi hai risvegliata con questa ricetta tanti bei ricordi del passato!

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Ti scrivo per proporti di partecipare ad un contest culinario organizzato dal sito di cucina Giallo Zafferano
    Il titolo è Ricette sotto l'ombrellone ed i giurati che decreteranno i vincitori sono nientepopodimenochè Alessandro Borghese e Sergio Maria Teutonico.
    ti lascio il link per il regolamento:
    http://forum.giallozafferano.it/sapore-di-sfida-iii-ricette-sotto-lombrellone/
    Puoi partecipare anche come blogger....ti aspettiamo!Le iscrizioni scadono lunedì 13 luglio a mezzanotte
    puoi richiedere il modulo di adesione per i blogger al mio indirizzo mail:
    martinaspinaci@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Ciao Katty! sono stata assente e ho visto un sacco di ricette interessanti! questo ragù bianco lo devo provare!
    .....e quelle cassatine che gola che mi fanno!!!
    bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  9. meno male che parli di accontentarsi è un primo favoloso!!!e forza giak in bocca al lupo!!baci imma

    RispondiElimina
  10. Un piatto a cui è difficile resistere, è troppo buono!!!bacioni

    RispondiElimina
  11. Allora gli facciamo l'imbocca al lupo anche noi!!un ottimo piatto di pasta questo! il ragù bianco dà davvero gusto e sapore!
    bacioni

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails