((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 24 dicembre 2011

Il frustingo o ficosu... dolce di Natale tipico marchigiano!!!!

Tutto il tempo che impieghi per Amare non è mai tempo perso.
Avere la coscienza pulita è segno di cattiva memoria.
Con questa ricetta caratteristica della mia regione vi do gli auguri di Buon Natale a tutti!!
La mia nonna era bravissima a fare questo dolce che piaceva a tutti specialmente mio padre!!!
Ingredienti:
115 gr di zucchero
1 tazzina da caffè di rhum
250 gr di mandorle
250 gr di noci
40 gr di pinoli
2 cucchiai di cacao
70 gr di cedro candito
150 gr di cioccolato fondente a pezzettini
250 gr di uvetta
1250 di fichi secchi + (400 gr di fichi sciroppati facoltativi)
60 gr di farina di mandorle
100 gr di farina
150 gr di pane grattugiato
110 ml di olio d'oliva
2 caffè ristretti non zuccherati
1 cucchiaino di caffè macinato
1 arancia grattugiata
90 gr di miele
mosto cotto q.b. (1 bicchiere)
1 cucchiaio di fecola di patate (facoltativa)
noce moscata, cannella in polvere, sale e pepe.
(1 tazzina di alchermes)

Procedimento:
Si procede tenendo i fichi secchi a bagno per una notte in acqua calda e, dopo averli scolati e lavati, si fanno bollire con un po' d'acqua, poi si scolano un po' e si tritano a pezzettoni, In una terrina si mettono i fichi tritati, l'uvetta precedentemente appassita in acqua, e via via tutti gli altri ingredienti ...

Le mandorle si devono tostare e poi tritare...

Si impasta ben bene fino ad avere un composto omogeneo... infine si aggiunge il pane grattugiato... fino ad avere una consistenza giusta per addensare il tutto....io ho aggiunto anche un cucchiaio di fecola di patate.

Disporre il composto nei recipienti per il forno ricoperti di carta da forno decorare con della frutta secca e canditi, e  cuocere a 160° per 40 minuti... Quando vedrete una leggera crosticina in dolce è cotto!!
Il fristingo si degusta freddo!!! Buonissimo... provare per credere!!!! ciao alla prossima ricetta!




La preghiera è l’arma invincibile contro i pericoli del mondo.
Pregate! La preghiera è la chiave dei tesori di Dio e il mezzo per raggiungere la vittoria nella lotta del bene contro il male.
"Padre Pio"
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Quello a cui tu resisti in realtà persiste
e quello che invece accetti scompare.
- Neale Donald Walsch
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

2 commenti:

  1. Chemeravigli questo dolce. Potresti partecipare al contest http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Ti auguro inoltre un sereno Natale.

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails