((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 21 aprile 2010

Danubio

❤❤Qualcuno ha detto che volare troppo in alto si rischia di farsi male cadendo, può essere ma quello che ho visto lassù vale ogni dolore ricevuto precipitando a terra.❤❤3 metri sopra il cielo❤❤Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?

Ho paura, poiché è notte, che sia un sogno soltanto troppo seducente e dolce per avere sostanza.❤❤
Film Shakespeare in Love


Oggi ho voluto preparare per la cena in anticipo... il famoso Danubio.... non lo avevo mai fatto e devo dire che ne è valsa la pena, si può anche congelare dopo cotto e tirare fuori quando serve!
Ho visto questa ricetta su cookaround una ricetta di Luca.
Ho cambiato di pochissimo la sua ricetta. E' venuto perfetto!!!

Ingredienti:
300 gr di farina Manitoba
270 gr di farina 00
100 g di burro,
250 g di latte,
2 uova intere,
1 tuorlo,
1 cucchiaino di sale
25 g di lievito di birra,
1 cucchiaino di zucchero.

2°Ripieno:
emmenthal, mortadella.
(potete usare salumi e formaggi come preferite)
Ripieno
250 g ricotta
200 g provola o scamorza affumicata a dadini
100 g salame a dadini
1 uovo
1 pizzico di sale

Procedimento:

Mettere in un ciotolino il lievito di birra sbriciolato e aggiungere un cucchiaino di zucchero.
Nel frattempo, intiepidire il latte e versarlo nell'impastatrice, aggiungere la farina, le uova e il burro ammorbidito.
Far impastare per un paio di minuti. Prendere il ciotolino del lievito e girarlo finché non diventa liquido (basteranno pochi secondi e lo zucchero renderà liquido il lievito). Aggiungere il lievito all'impasto e far lavorare la macchina per 10 minuti buoni.
Poi aggiungere il sale e far lavorare altri 10 minuti l'impasto. Il risultato deve essere una pasta bella liscia.

Mettere l'impasto in una ciotola, coperto con un panno bagnato, e lasciar lievitare finché non aumenta di tre volte di volume.

Prendere l'impasto e dividerlo in palline (circa 60 g a pallina), stendere l'impasto (anche usando un mattarello) e farcirlo a piacere.

Mettere in uno stampo lasciando un po' di spazio tra le palline.


Far lievitare bene come potete vedere qui....dopodiché con un pennello passare la superficie del Danubio con un tuorlo d'uovo o del latte.
Io per guarnire ho messo dei semi di sesamo e semi di papavero.

Dopo poco meno di un ora, infornare a 180°C per 25 minuti circa.




Una vera delizia!!!! da provare assolutamente!!! Lo dovrò rifare per il 1° maggio.

“L’amore è un fumo che nasce dalla nebbia dei sospiri; se purificato, è un fuoco, che guizza negli occhi degli amanti se agitato, è un mare che si nutre delle loro lacrime…ma che altro può essere?
Pazzia discreta, soffocante amarezza e dolcezza che alla fine ti salva.”(William Shakespeare)
Amore è volare sempre insieme verso quel cielo, mettersi in gioco e cantare sempre quella canzone, anche quando cambia ritmo.
Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.Johann Wolfgang Göethe

13 commenti:

  1. uhhhh che buono!! ti è riuscito perfetto e buonissimo!! bravissima!

    RispondiElimina
  2. Eccome se lo provoo!!! Bravissima katty, ti è venuto una meraviglia! ;)
    Baci ^.^

    RispondiElimina
  3. quella del "danubio" è ,ormai,diventata per me una leggenda da rincorrere...in ogni occasione di incontro mi viene chiesto "hai mai fatto il danubio"? e io, che sono per le ricette tradizionali o quasi devo sempre rispondere "nooo",ma ora che mi dici essere semplice e congelabile (= prepara in anticipo)...voglio provare....mi fido di te!!
    bacibaci

    RispondiElimina
  4. Il Danubio mi ha sempre affascinata, sia in versione salata che dolce. Ti è riuscito una alla perfezione, bravissima come sempre. Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao! Per essere il primo esperimento ti è riuscito veramente benissimo!
    Invitante, soffice e gustamente arricchito!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. bello bello!!!! sei stata bravissima, centro al primo colpo!!ancora non l'ho mai fatto ma prima o poi si dovrà provare!ancora complimenti, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. ma è magnifica!! ottima per tantissime occasioni!! brava!

    RispondiElimina
  8. Bella davvero,
    solo 25 minuti va cotta? Quando la togli come la fai raffreddare? - coperta o la lascia così
    grazie

    RispondiElimina
  9. anche io sono una fan sfegatata della danubio e sai che ti dico?? E' davvero molto tempo che non la preparo!! Rimedierò. Il mio condimento prediletto? ricotta spinaci e speck a dadini! Baci

    RispondiElimina
  10. Che buono!! t'è venuto benissimo!! smack e buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  11. BUONGIORNO KATTY....
    non credo di aver mai assaggiato un danubio..
    ma mi hai fatto venir una voglia di provarlo a farlo..
    un abbraccio cara..

    RispondiElimina
  12. non l'ho mai provato! mi hai fatto venir voglia!!!

    RispondiElimina
  13. Bellissimo!!! Mi sa che me lo finirei tutto da sola...

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails