((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

mercoledì 2 marzo 2011

Polpo caldo con patate allo zafferano


CI SONO PERSONE CHE TI ABBRACCIANO SENZA TOCCARTI E TI STRINGONO
ANCHE QUANDO SONO LONTANE PERCHE' SONO OVUNQUE NEL TUO CUORE...

Ho sempre pensato che se lascio aperta la finestra, prima o poi entrerà tutto ...il cielo."
M. Bisotti

C’è bellezza ovunque, ma non tutti riescono a vederla. Confucio
Un secondo piatto buonissimo ... io in questo caso ho usato i moscardini perché il polpo non l'ho trovato il pescheria, ma lo farò la prossima volta... perché il polpo è buono anche caldo e va bene anche in inverno non solo come piatto fresco estivo!! Ho preso spunto da "subito pronto!"

Ingredienti:
1 polpo decongelato e svuotato 1,5 kg (io ho preso i moscardini)
1 carota 1 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
1 costa di sedano
2 limoni solo il succo
6 rametti di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
8 cucchiai di olio
1 piccola cipolla di tropea
4 grandi patate
2 bustine di zafferano
1 cucchiaio di pepe nero in grani
6-7 pomodorini ovali
1 macinata  di pepe nero
2 cucchiai di sale grosso
1 pizzico di sale fino

Procediemento:
Pulite bene il polpo, eliminando gli occhi il becco, con la punta del coltello. rivoltate la sacca vuotata ed eliminate la pellicola che riveste l'interno. Lavate a lungo il polpo o i moscardini nella bacinella, con acqua fredda, strofinando i tentacoli con le dita. sollevate il mollusco con le dita e mettetelo nella pentola a pressione ancora gocciolante. Spuntate e raschiate la carota, sbucciate la cipolla gialla, pulite la costa di sedano. Lavate le verdure e i rametti di prezzemolo.

Staccate le foglie di prezzemolo da 5 rametti e tenetele da parte, avvolte in un pezzo di carta da cucina, per far assorbire l'umidità. Mettete nella pentola a pressione le verdure, i gambi del prezzemolo, i grani di pepe e il vino bianco. Infilate e chiudete il coperchio, appoggiate la pentola sulla fiamma viva e spettate  il sibilo. Abbassate la fiamma e cuocete per 30 minuti. (se non avete la pentola a pressione la cottura sarà di 70 minuti avendo l'accortezza di immergere i tentacoli prima 3 o 4 volte)

Portare a bollore 2 litri di acqua nella teglia con il sale grosso rimasto e lo zafferano. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a spesse rondelle, con il coltello, sul tagliere, scartando le punte. Immergete le rondelle nella teglia. Fate riprendere il bollore, abbassate la fiamma e cuocete le fette 20 minuti (o finché nn sono morbide ma al dente). Spegnete il fuoco e lasciate in ammollo le patate, fino al momento di usarle. Togliete la buccia alla cipolla rossa, lavatela, asciugatela e riducetela a spicchi sottilissimi. Lavate e asciugate i podorini, divideteli a metà.

Sbucciate l'aglio e tritatelo nel tritatutto elettrico insieme alle foglie di prezzemolo. Trasferite il trito nella ciotola. Unitevi il succo dei limoni. Salate, pepate e incorporate l'olio,  sbattendo con una forchetta. Sollevate il polpo dalla pentola con il forchettone, appoggiatelo sul tagliere, Tamponatelo con carta da cucina, per asciugarlo. Staccate la sacca e tagliatela in piccoli pezzi, con le forbici, lasciandoli cadere nella ciotola del condimento.

Riducete testa e tentacoli a pezzi e uniteli al resto. Aggiungete cipolla rossa e pomodorini. Versate sulla preparazione un paio di cucchiai dell'acqua di cottura del polpo, mescolate bene.

Scolate le patate con il mestolo forato su carta da cucina. Formate un letto di patate su un piatto da portata .
Adagiatevi l'insalata tiepida di polpo. Decorate con  un ciuffo di prezzemolo e servite subito!!!!


·     "Nessuno può immaginare quel che dico quando me ne sto in silenzio,

chi vedo quando chiudo gli occhi, cosa cerco quando lascio libere le mani.

Credono di sapere e io glielo lascio credere.."Daniela Castellani

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
Quando due persone mature sono in amore, accade uno dei più grandi paradossi della vita,
uno dei fenomeni più belli: sono insieme e tuttavia sono tremendamente sole;
sono insieme al punto da essere quansi una sola persona, eppure spesso non li sentirai parlare.
La loro unità non distrugge la loro individualità, anzi l'aumenta: diventano più individui.
Due persone mature in amore, quindi senza politica, né diplomazia né tentativi di dominare,  aiutano a diventare più libere.
Osho
❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

5 commenti:

  1. e che dire anche con i moscardini e squisitissimi....copio copio ... mi hai fatto venir voglia...baci katty...
    lia

    RispondiElimina
  2. Complimenti per questo polpo caldo...buonissimo.

    ciao

    RispondiElimina
  3. Buonissimo , mi piacciono queste ricette da piatto unico e poi a freddo sara buono nel periodo estivo.

    RispondiElimina
  4. non c'è che dire ...un'insalata squisita!!!
    baci

    RispondiElimina
  5. Ottima realizzazione, molto gustoso e ricco, un buon piatto da presentare a tavola quando si hanno ospiti. Ciao.

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails