((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

martedì 16 giugno 2009

Cozze alla marinara


Ingredienti:

2 kg. di cozze
1/2 bicchiere di vino bianco
olio d'oliva extravergine
prezzemolo tritato
1 o 2 pomodori rossi
pepe
aglio



Preparazione:
Raschiare le cozze, lavarle e rilavarle diverse volte. Metterle sul fuoco aggiungendo del vino, dell'olio di oliva extravergine, un po' di prezzemolo tritato, pomodoro a dadini, aglio e del pepe a piacere. Una volta che le valve si saranno totalmente aperte, le cozze saranno pronte, aspettare quindi qualche minuto perché questo avvenga.

Togliere le cozze dal tegame, passare l'acqua della cottura in una garza per togliere le impurità e la sabbia che è presente molto spesso.

Versare infine questo liquido e servire le cozze ben calde in tavola.
perfette con le bruschette!!!

19 commenti:

  1. Buono ma no buonissimo io li faccio spesso , avvolte li faccio senza il pomodoro e invece del pepe metto un peperoncino!

    RispondiElimina
  2. Son troppissimo buone e poi con il sughino... certe belle scarpette con pane o crostini!!!!!

    RispondiElimina
  3. le cozze sono fantastiche...io le adoro...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. wow...così non le ho mai provate...chissà che bontà!!!

    RispondiElimina
  5. che buoneee! io la chiamo pepata di cozze e ne vado matta!!! baci

    RispondiElimina
  6. Questa vorrrei tanto che fosse la mia cena di questa sera!!! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  7. Cozze!! Io mi nutrirei solo di quelle ( e durante una vacanza in sicilia praticamente l'ho fatto..) che bontà! Sento il profumino dalla foto!! Complimenti anche per le altre ricettine...ti seguirò!

    RispondiElimina
  8. Adoro le cozze, specialmente quando le mangio irrorate di limone!!!!
    Questa ricetta la segno!!!
    Baci ...

    RispondiElimina
  9. bella ricettina,la provero' al piu' presto!!!!!!
    bravissima ^_^

    RispondiElimina
  10. Sono buonissime, le faccio così anch'io, l'unica variante è il peperoncino al posto del pepe!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. come dire di no ad un piatto del genere, buonissime un bacio

    RispondiElimina
  12. Le cozze alla marinaraaaaaa........osno la mia passione!!!Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca........mamma mia!
    Brava e come hai pulito bene i gusci! mangerei anche quelli!
    Ciao Rorò.

    RispondiElimina
  13. Anch'io voglio le tue cozze che richiamano l'estate!

    RispondiElimina
  14. Ciao Tesoro! Ma cosa mi hai preparato oggi??
    Io ne vado matta! che buone le cozze fatte così! FAMEEEE!

    RispondiElimina
  15. Scusa ser mi permetto ......... il procedimento mi sembra sbagliato si riscalda l'olio ( senza farlo fumare ) si aggiunge uno spicchio di aglio tagliato in due quando l'olio è caldo si aggiungono i pomodorini tagliati a dadi si tira un pò si mette il peperonciono fresco tagliato sottile io metto il rum 7 anni invece del vino ( chimicamente ha una reazione migliore ) dopo le cozze si girano solo una volta con un cucchiaio di legno per passare le cozze da sotto a sopra , dopo la cottura si mette il prezemolo a crudo ( altrimenti diventa amaro ) si serve in una scodella con il suo sughetto per poi fare zuppetta meglio con una frisa d'orzo

    RispondiElimina
  16. @Ponticello:
    accetto volentieri i tuoi consigli non sono una chef!! Ma devo dire che queste cozze fatte da me sono una favola!!! e non sono solo io che l'ho detto!!!cerco sempre di fare il mio meglio!!! con molta modestia. Amo la cucina e cerco di imparare sempre di più!! buona serata!!!

    RispondiElimina
  17. il miglior Chef è colui che mette l'ingrdiente più importante ............. l'amore

    Neanche io sono uno Chef ma cucino per passione nella mia seconda attivita stabilmento balneare " Lido Ponticello "
    visiterò spesso il tuo sito a presto andrea

    RispondiElimina
  18. Cara Katty, grazie per la tua ricetta, domani si prova a farle alla Marinara, ti farò sapere come sono venute e se sono piaciute agli ospiti: Franco e Carla saluti e Buona Epifania!

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails