((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

sabato 19 dicembre 2009

Plum-cake inglese

È dura far finta di ridere quando il tuo cuore piange.Jim Morrison
La vera forza nella vita non consiste nel non cadere mai, .......
........ma nel rialzarsi e nel tentare di nuovo tutte le volte che è necessarioDolce Luna ♥♥♥

Questa ricetta me la data la mamma di un'amichetta di mio figlio: Carmen che ringrazio di cuore per avermi fatto assaggiare questo dolce squisito!!!!
Anche io ho avuto lo stesso problema di Carmen le uvette e i canditi sono scesi il basso dopo la cottura, se qualcuno mi può dare qualche consiglio a come far restare i canditi sopra lo ringrazio molto!!!

Ingredienti:
100 gr di uva sultanina
150 gr di frutta candita mista (io 80 gr)
2 cucchiai di rhum
200 gr di burro
200 gr di zucchero a velo
6 uova
200 gr di farina bianca
1/2 vanillina (io 1 bustina)
50 gr di fecola di patate
2 gr di ammoniaca in polvere(io cremor tartaro)
2 gr e 1/2 di lievito in povere (io 5 gr)
1/2 limone

Procedimento:
Ammollare l'uvetta, strizzarla bene e metterla in una ciotola.
 
Unire i canditi a dadini. Versarvi sopra il rhum e lasciare macerare fino al momento dell'uso.
 
Lavorare il burro tenuto a temperatura ambiente fino a ottenere una crema, aggiungere lo zucchero e poi le uova, una alla volta.

Incorporare la farina setacciata insieme alla vaniglia, la fecola, l'ammoniaca e il lievito in polvere.
Unire la scorza di limone grattugiata e tutta la frutta candita.
 
Foderare uno stampo rettangolare da 22 cm ( io da 26) con carta da forno,




quindi versarvi il composto, e cuocere in forno a 200° per 50 minuti (io 170° perché il mio forno cuoce molto).

L'ho tirato fuori e ho fatto freddare ... tagliare e servire!!

Il procedimento originale: Quando il plum-cake avrà preso una leggera tinta dorata, con la punta di un coltello unta di burro fare un taglio sul dolce per tutta la lunghezza. Dopo aver tagliato la crosta, ungere di nuovo il coltello col burro e ripetere il taglio, penetrando questa volta per tutta la profondità del dolce, senza intaccare la base. Sfornare il plum-cake e procedere come detto il precedenza.

Dall'amicizia all'amore c'è la distanza di un bacio.

(Anonimo)BACI PERUGINA



“Ascolta la tua donna quando ti guarda, non quando ti parla.“
(Kahlil Gibran)

"avrei tante cose da dirti, ma in questo momento è il silenzio a far da padrone,

un silenzio strano, un silenzio che urla tutto il mio amore."Dolce Luna ♥♥♥


Non c'è peggiore nostalgia che rimpiangere quello che non è mai successo.Jim Morrison

14 commenti:

  1. bonoooo.ne mangerei volentieri una fetta!!
    auguro a te e famiglia un sereno Natale!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Buongiorno tesoro!Che plumcake delizioso!!!...di solito per evitare che l'uvetta o i canditi scendano nell'impasto li infarino prima...sembra funzionare. Perchè non passi da me...c'è un premio che ti aspetta!!!!

    RispondiElimina
  3. ciao! che buono... te ne rubo una fetta..anch'io uso infarinare l'uvetta o i canditi perchè non scendano!
    baci!!

    RispondiElimina
  4. wow che aspetto divino ha!!!! in teoria se si infarinano uvetta e canditi prima di aggiungerli all'impasto non dovrebbero scendere ma distribuirsi uniformemente... prova!!! cmq a me sembra bellissimo così, coi canditi solo sotto... non so perché, mi piace la foto!!!

    RispondiElimina
  5. Bello alto, bella cottura e che colore. Ne prendo una fetta Katty. Baci Clementina e auguri di Buon Natale

    RispondiElimina
  6. E invitante anche se l uvetta e andata tutta sotto... anch io infarino prima l uvetta quando la uso x i dolci..
    ti copio qst risetta baci katty da lia

    RispondiElimina
  7. Katty adoro questo dolce e tu l'hai preparato perfettamente!!troppo invitante!!baci imma
    P.s. Katty c'è un premio per te nel mio blog,baci imma

    RispondiElimina
  8. Questi dolci semplci, genuini e ricchi di frutta secca ci piacciono moltissimo!
    Sai che bella colazione domani mattina con una fettina di questo plumcake?!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Sembra di sentire il profumo.
    Anch'io come Marifra infarino sia l'uvetta che i canditi!!
    Tantissimi auguiri di buon Natale a te e a tutta la tua famiglia!!
    Un grosso abbraccio...

    RispondiElimina
  10. Ciao Catia come sempre fai dei dolci bellissimi, chissà che profumo!!
    Un bacione stella e tanti auguri mi sa che non riusciro' a venire a P.S.Giorgio prima di Natale, sigh!!!

    RispondiElimina
  11. mmmm.... che buono!!!! per le uvette , so che si debbono infarinare leggermente per farle scendere meno, puoi provare, tanto questo postato sarà già finito!!!!!!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  12. adoro i plum!!!!!!!!!!!!
    con i canditi non l'ho mai preparato...fà molto natale!
    serene feste

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails