((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 5 marzo 2010

Le veneziane!!!

La musica è il cibo dell'amore.
William Shakespeare
*..Il vero Amore non può essere trovato dove realmente non esiste,
può essere nascosto solo dove realmente agisce ! ..*
note di:♥♥♥ Dolce Fiore ♥♥♥

Una sola parola ci rende liberi da tutti i pesi e le preoccupazioni della vita, questa parola è Amore.
Finalmente una bella giornata di sole!!!! wow mette un po' di allegria!
Anche oggi mio figlio è andato ad una gara di nuoto!!(speriamo bene!) In bocca al lupo : Giak!

Ieri ho fatto le veneziane! Era la prima volta e sono venute molto buone e soffici!! Mio figlio ha detto che sono una vera delizia, ma io non sono proprio soddisfatta perché la crema che ho messo sopra sicuramente troppa le ha fatte abbassare nel mezzo... forse anche perché l'impasto era sofficissimo...insomma erano buonissime ma esteticamente non erano il massimo, so fare di meglio ahahah!!:-) voto 8 e mezzo.
Le riproverò molto presto!

Ingredienti:
550 gr di farina Manitoba (io ne ho usata 250 gr di farina 00)
60 gr di zucchero
2 uova
220 ml di latte
75 gr di burro sciolto
25 gr di lievito di birra (in alternativa 170 gr di lievito madre e 8 gr di lievito di birra)
1 pizzico di sale
1 vanillina
Per la crema pasticcera:
Ingredienti:
4 tuorli,
70 gr di zucchero,
60 gr di farina,
1/2 litro di latte,
buccia di limone o essenza di vaniglia.

Procedimento:

Sciogliete il lievito nel latte appena tiepido. In una ciotola riunite la farina, le uova poi versate il latte con il lievito sciolto, lo zucchero,il burro sciolto e il sale.

Io ho messo tutti gli ingredienti nella macchina del pane e ho lasciato impastare per 15 minuti.
Mettere l'impasto a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio. (Forse il mio impasto era troppo morbido)

Trascorso il tempo di riposo, dividete l'impasto in 14 porzioni uguali. Modellate le porzioni in pagnottelle e adagiatele ben distanziate sulla placca del forno foderata con carta da forno.

Lasciate lievitare le pagnottelle protette con un canovaccio a temperatura ambiente per circa 90 minuti e comunque assicuratevi che abbiano raddoppiato il volume.

Preparate la crema pasticcera nel modo classico che potete vedere QUI..


Adagiate al centro un ciuffo di crema pasticcera. Guarnite con granelli di zucchero!!

Cuocete le veneziane in forno a 170° per 15 minuti circa!!
Quando le tirate fuori ancora caldissime spennellate per lucidarle con uno sciroppo di acqua e zucchero !!
Inoltre potete tagliarle o con la siringa riempirle con la crema pasticcera.
Quando saranno fredde spolverizzate con lo zucchero a velo!!
Se ne sono troppe e volete conservarle .....congelatele !!!
Basta tirarle fuori 10 minuti prima di colazione .... e se le passate al fornetto saranno come appena sfornate!!!

Quand'è forte l'amore, anche il più lieve sospetto è già paura;
e se il timore cresce l'amore avvampa impetuoso anch'esso...
Amleto" di William Shakespeare
Le parole sono piene di falsità o di arte; lo sguardo è il linguaggio del cuore.
William Shakespeare

14 commenti:

  1. Ciao Katty, buone le veneziane anch'io le ho fatte l'altro giorno sono una vera delizia e poi non sono venute poi così male, ma sicuramente buone.Ciao buon week end

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che passo da te rimango affascinata dalle tue creazioni meravigliose e perfette!!!
    Bravissima!!
    p.s.
    abbiamo gli stessi piattini!!
    Baci ;)

    RispondiElimina
  3. Meravigliose le veneziane, sono tra le mie brioche preferite. Complimenti Katty, sono bellissime oltre che buonissime. Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao! ma sono splendide! e devono essere anche soffici e cremose al punto giusto!
    complimenti!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. caspita devono essere una delizia!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  6. che meraviglia....devono essere morbidissime....e cremosissime....proprio belle...buona serata ciao katia

    RispondiElimina
  7. favolose , ne prendo una per domani a colazione !

    RispondiElimina
  8. CIAO CATIA...
    mi ricordano una briosch che mangio ogni qual volta che vado giù al mio paese mmm ti rubo la ricetta e x domani mattina sono pronte x colazione...un abbraccio e buon fine sttimana da lia

    RispondiElimina
  9. Ma che buoni queste veneziane! Molto invitate e bellissimi! Bravissima Katty!
    baci

    RispondiElimina
  10. maròòò che bontà!! prima o poi dovrò decidermi di farle!! sono troppo buone!! :D
    le tue sono strepitose!!

    RispondiElimina
  11. Io ne prendo volentieri una, mi sembrano favolose!!
    Ciaooooo!!

    RispondiElimina
  12. Complimenti cara...devono essere davvero buonissime...basta guardarle!UN ABBRACCio e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Quewste venezaiane sono da svenimento. Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaa
    Buona domenica Clementina

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails