((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

domenica 20 settembre 2009

Pizza con cipolle e crescenza

“La passione non si piega alle leggi della ragione, non si cura minimamente di quello che riceverà in cambio, vuole esprimersi fino in fondo, imporre la sua volontà.

Ogni vera passione è senza speranza, altrimenti non sarebbe una passione ma un semplice patto,
un accordo ragionevole, uno scambio di banali interessi.”(Sándor Márai)

Buona domenica a tutti!!! Oggi da me il tempo è bello, soleggiato e la temperatura è perfetta 24° ottimo per una bella passeggiata!!!
Ho visto questa pizza su "cucina no problem" e voluto provare!! Ottima direi!

Ingredienti:
500 gr di farina
25 gr di lievito
1 cucchiaino di zucchero
500 gr di cipollotti
200 gr crescenza
50 gr di bacon a fette
2 rametti di timo
1 rametto rosmarino
olio ex d'oliva
sale e pepe

Procedimento:
Io di solito preparo la mia pasta della pizza con la macchina del pane con la mia solita ricetta!!!

Altrimenti usate questo procedimento: Sciogli il lievito in una ciotola con 1 dl di acqua tiepida. Aggiungi 50 g di farina e lo zucchero. Mescola con una forchetta, fino a ottenere un composto omogeneo e lascia riposare per 1/2 ora. Versa la farina rimasta sulla spianatoia, forma un incavo al centro e disponici il panetto lievitato, 1,5 dl di acqua a temperatura ambiente e 1 cucchiaino di sale all'esterno. Impasta fino ad ottenere una palla liscia. Ungi la pasta con olio, mettila in una ciotola, incidi la sommità con un taglio a croce e falla lievitare per 2ore.

Elimina le radichette e 2/3 della parte verde dei cipollotti e tagliali a rondelle sottili. Scalda 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente,aggiungi i cipollotti, i rametti di timo e rosmarino ben lavati, 2-3 cucchiai di acqua calda e un pizzico di sale.
Cuoci a fuoco bassissino per 10 minuti, in modo che le rondelle di cipollotto risultino trasparenti e ben stufate.

Di tanto in tanto, mescola e bagna con qualche cucchiaio di acqua calda.
Elimina le erbe aromatiche, regola di sale e popo e spegni.
Dividi la pasta in 4 parti, stendila con le mani nelle teglie unte d'olio e lascia riposare per 30 minuti.
Distribuisci sulle pizze i cipollotti preparati e la crescnza a pezzetti.
Disponi le teglie in fono già caldo a 230° per 15 minuti. A metà cottura, cambia posizione alle teglie: metti in basso quelle che stanno in alto e viceversa.

Nel frattempo, rosola ilbacon nella padella, senza aggiungere grassi, 1-2 minuti per parte e riducilo a pezzettoni.
Distribuisci sulle pizze e servi.

Ogni tuo successo ti crea un nemico; per essere simpatico occorre essere mediocre.Oscar Wilde

18 commenti:

  1. Che bella questa variante , buona la prossima ci provo!

    RispondiElimina
  2. davvero un bell'aspetto katty, complimenti!!:) baciii

    RispondiElimina
  3. con cipolle e pancetta in una pizzeria qui vicino la chiamano amattriciana:DDD
    con pure la crescenza mi sa di divina!

    RispondiElimina
  4. Katty, ma questa pizza è fantastica! Cipolle , pancetta, crescenza... da urlo! Complimenti, sei sempre bravissima! A presto
    P.S. niente problemi col terremoto, spero?

    RispondiElimina
  5. bellissima e buonissimi questi condimenti per la pizza ,una fetta la mangerei subito!!!brava Katty

    RispondiElimina
  6. Pizza strepitosa!!!Perfetta per la domenica sera...e non solo!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. @: grazie a tutte!!
    @ sabrine d'aubergine: Il terremoto niente problemi grazie solo tanta paura !!!!

    RispondiElimina
  8. ma che buona pizza!! non l'abbiamo mai provata in qeusta versione!!eh..ce la copiamo allora, è proprio gustosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. Buona settimana, una variante eccezionale la crescenza....le cipolle con bacon poi una bontà spettacolare...ciao Luisa

    RispondiElimina
  10. Farei pazzie per una pizza così, la posso mangiare solo in pizzeria, dato che mio marito odia le cipolle!!

    RispondiElimina
  11. oh mamma che meraviglia!!!
    la proverò, grazie per la ricetta!
    buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Complimenti!!
    Indovinati e gustosi tutti gli ingredienti!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Ho fame! :-PPP
    La frase di Wilde credo che corrisponda spesso a verità (purtroppo, aggiungo io). Baci!

    RispondiElimina
  14. Anch'io avevo comprato il numero di cucina no problem con questa ricetta ma non l'ho mai fatta perchè il mio forno lascia un po' a desiderare....cmq la tua ricetta mi sembra perfetta!!!! scusa non mi sono presentata mi sono appena iscritta al tuo blog....sono nuova del "giro" e spero di fare tante conoscenze ciao

    http://incucinaconmsterchef.blogspot.com

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails