((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

martedì 10 marzo 2009

Pane di semola di grano duro


ho preso questa ricetta da Michela "grazie" http://michela-pepepeperoncino.blogspot.com/. mi è riuscito davvero bene! è piaciuto molto a tutti!! ed ecco la ricetta tale e quale a Michela.
PANE CON SEMOLA DI GRANO DURO
Ho preparato una biga con
20 gr di lievito naturale per panificazione
40 gr farina manitoba
30 gr di acqua
Ho fatto maturare.
Poi ho impastato con
650 gr di semola di grano duro--semolino--
1 cucchiaino di miele
2 cucchiaini di sale
1 giro di olio
acqua qb ad avere un impasto morbido ben idratato..vagamente appiccicoso..come per le ciabatte per intendersi.
Ho lavorato bene bene bene.
Ho messo il sale alla fine della lavorazione.
Poi ho fatto lievitare a raddoppio.

Ho impastato con la macchina del pane. e ho fatto lievitare lì dentro.
Ho diviso in due, fatto due pieghe tirando con le mani l'impasto e ripiegando in 3 su se stesso a mo di fazzoletto e rimesso con le pieghe in giù sulla lastra del forno foderata con carta forno.
Ho spolverato di semola di grano duro ancora.
Poi con spruzzino per fiori ho bagnato con acqua ed ho spolverato una pagnotta con semi di sesamo l'altra con semi di girasole. (io non li ho messi perchè non li avevo!)

Ho fatto i tagli con le lamette. E fatto rilievitare.
Prima di infornare ho ripassato i tagli e cotto in forno a 180° per circa 35'.
è davvero riuscito molto bene e con la crosta croccante!!


8 commenti:

  1. Si si ti è venuto perfetto,è bella la crosta e anche l'alveolatura!!!
    Brava!!

    RispondiElimina
  2. Katty eccomi qui.
    Ero collegata e son venuta subito.
    Certo che non mi dispiace anzi.
    E' una gioia ed un onore vedere che prima di tutto hai provato una ricetta che ho postato e poi ti è venuta pure bene!
    La grana è proprio quella.
    Anche qui è piaciuto tantissimo.
    Me l'han richiesto subito.
    Grazie a te che l'hai provato!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao katty, faresti un salto da me per cortesia? ;-)
    Ti aspetto.
    Baci.

    RispondiElimina
  4. Brava! Che bello che ti è venuto! Fare il pane mi piace un sacco la casa si riempie di profumo e da molta soddisfazione.
    Devo provvedere anche io all'acquisto della macchina!

    RispondiElimina
  5. MI CHIAMO ANTONELLA ...HO IL FORNO A LEGNA ...TRA TANTE RICETTE GUARDATE SU INTERNET .QUESTA è QUELLA PIù RIUSCITA ,ANCHE SE L'ALVEOLATURA MI RIMANE SEMPRE UN TROPPO COMPATTA....MA IL GUSTO è MOLTO BUONO.USI UNA FARINA DI GRANO DURO PARTICOLARE?...IO HO RADDOPPIATO LE DOSI E AVENDO SOLO 1KG DI GRANO DURO N'è HO AGGIUNTO ALLA DOPPIA DOSE 300DI MANITOBA...SARà PER QUESTO CHE è RIMASTO PIù COMPATTO? MI PUOI RISPONDERE...ANTONELLA....CIAO

    RispondiElimina
  6. Ciao Antonella!!!
    io penso che potrebbe essere la farina manitoba che assorbe più acqua!
    le pieghe prima di mettere a lievitare le hai fatte ?
    qui le puoi vedere bene!!!
    http://profumodilievito.blogspot.com/2007/10/le-pieghe.html
    fammi sapere !! baci!

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails