((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

giovedì 12 marzo 2009

Trecce di Pasqua!!


Era da tanto che volevo fare questa ricetta e così l'altro giorno mi sono decisa.
Sembrava filasse tutto bene ma durante la cottura sono dovuta uscire e aih aih! mi si sono bruciacchiate, la cosa non mi è andata giù e allora ieri le ho rifatte di nuovo ed eccole qua!!
Belle che dire e molto buone.
I miei figli hanno detto che erano buone anche quelle bruciacchiate!!
Ingredienti: 500 gr di farina Manitoba, 50gr di farina di riso, 120 gr di burro (ammorbidito), 25 gr di lievito di birra, 60 ml di acqua tiepida, un cucchiaino di malto d'orzo o(miele), 160 gr di zucchero a velo, 3 uova, 50 ml di acqua tiepida.
per decorare: mandorle lamelle, un tuorlo, un cucchiaione di latte.

Procedimento: prelevare 125 gra. di farina da i 500, sciogliere il lievito e il malto o miele in 60 ml di acqua tiepida e con questi ingredienti fare un panetto che andrà lavorato qualche minuto e andrà messo sotto i rimanenti 375 gr di farina per 30 minuti. Passato questo tempo mettere nell'impastatrice con tutti gli altri ingredienti tranne il burro. Impastare a lungo a bassa velocità fino a che ben liscia, a questo punto incorporare il burro morbido, continuare ad impastare fino a che l'impasto avrà preso nervo e il burro completamente assorbito.
mettere a lievitare in luogo caldo per almeno due ore. (dovete vedere che la pasta sia raddoppiata).
Dividere la pasta in 12 palline (tutte dello stesso peso) che dovranno lievitare un ulteriore 30 minuti coperte con un telo. (dentro al forno tiepido)


Fare quindi dei serpentelli cercando di formarli con la parte centrale più "cicciona" e le estremità più sottili.

Formate 4 trecce che andranno messe sulla placca del forno coperta da un strato di carta da forno. Andranno coperte e lasciate lievitare ancora 1 ora. (vedete voi quando sono ben lievite)

Appena prima di infornare mescolare il tuorlo d'uovo con il latte e spennellarlo per bene sulle trecce, cospargere con le lamelle di mandorla e infornare per circa 20 minuti a forno caldo 160°
eccole belle e fragranti!! (io le ho messe troppo vicine perché lievitando si sono toccate e hanno perso un po' la forma di treccia ) .

7 commenti:

  1. Ma semba ottimisima!!! oltre che bella.. passa un attimo da me.. un meme è tutto tuo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Katty anche se sono un pò colorite sono ottime lo stesso!!! se non le vuoi tu dalle pure a me! :-P un bacione.

    RispondiElimina
  3. che belle, sembrano così soffici. Un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma che belle queste trecce! Ottime idea farle a Pasqua...brava!!!

    RispondiElimina
  5. sono uno spettacolo....ahi ahi ahi la mia dieta vacillaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  6. Come devono essere soffici!!
    Brava Katty!!

    RispondiElimina
  7. veramente interessanti le tue ricette,le proverò al più presto. Ciao Katty. Denise 76

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails