((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

venerdì 22 gennaio 2010

Tris di crostini di polenta

Chi vede il male nell’altrui agire...spesso specchia se stesso.


Il tempo non logora la fotografia dei ricordi,il tempo conserva anche l'ultimo respiro
di:Dolce Luna ♥♥♥

500 gr di farina per polenta
sale
1° tipo:
salsa di pomodoro
mozzarella
origano,olio sale
2° tipo
speck
scamorza affumicata
3°tipo
mozzarella
prosciutto cotto
funghi trifolati

 
Mettere a bollire l'acqua circa due litri e appena tiepida unire un cucchiaino di sale e la polenta a pioggia(io ho usato quella cotta al vapore) mischiare fino a cottura.

Stendere bene lasciando lo spessore di 1 cm e far freddare.
 
Ritagliare dei dischi di polenta e friggerli in poco burro e olio....
 
Volendo si può anche abbrustolire su una piastra....

sgocciolarli e disporli in una pirofila da forno, e condire con gli ingredienti come elencati sopra!!
Mettete in forno già caldo a 180° per 10 min . Togliete dal forno disponetele su un piatto da portata e servite.



L'amore è la più saggia delle follie, un'amarezza capace di soffocare, una dolcezza capace di guarire.(William Shakespeare)

18 commenti:

  1. Che belli questi crostini di polenta!bell'idea!Clementina

    RispondiElimina
  2. Che fame Katty!! sono davvero molto belli e scenografici! ci sono un sacco di cose che mi piaccione qui, piano piano le provo! Bacio!

    RispondiElimina
  3. la polenta fritta è una delle cose più buone che ci possano essere! io prendo quella con speck e scamorza...mmm, anche quella coi funghi pero', dai, facciamo tutte e tre le versioni!!

    RispondiElimina
  4. Belli davvero!!
    Mi piace l'idea di questi bocconcini!!! Ideali anche per una festa!!

    RispondiElimina
  5. Idee particolari direi... con la polenta non è da tutti.
    Kiss Elisa

    RispondiElimina
  6. che buoni....stuzzicantissimi!!
    adoro la polenta.....ciaooo

    RispondiElimina
  7. Buoniiiii, sono bellissimi ritagliati con le formine!!
    Complimenti ;)

    RispondiElimina
  8. Io adoro la polenta in ogni modo ma la faccio poco perchè il "sangiorgese" che ho in casa ( se mi sentisse ) non la ama particolarmente, pero' in questo modo forse riesco a proporla!! Bravissima Katty come sempre.
    Buona Domenica!
    Sandra

    RispondiElimina
  9. l'idea MI fa impazzire...è buonissima e penso di farla questa sera...perchè no! Vorrei solo evitare di friggere la polenta, la farò alla piastra e poi in forno!!! Baci
    P.S. e complimenti per le crepes qua sotto, ho segnato anche questa!

    RispondiElimina
  10. la polenta mi piace, preparata così poi ha una marcia in più! baci!

    RispondiElimina
  11. che meraviglia Katty, mi piace molto la polenta ma così avevo mai pensato di arricchirla!
    Complimenti e buon w.e.

    RispondiElimina
  12. Ciao! troppo belli in questa veste!! un bacione

    RispondiElimina
  13. Non cucino mai la polenta, ma devo dire che questi crostini mi hanno fatto venire voglia di provare! Sono deliziosi!
    Evelin

    RispondiElimina
  14. A Roma la polenta si fa un paio di volte ad inverno, non è un piatto della nostra tradizione, ma mia madre la fa buonissima, ed ogni volta è una festa!
    Questa versione non l'ho mai provata, ma l'idea è veramente sfiziosa

    RispondiElimina
  15. ciaooooo...ma sei bravissima!...io sono una giovane cuoca!!...ehehe....ho aperto un mio blog di ricette....www.spadelliamo.blogspot.com...se vuoi venire per commentare...dandomi un'opinione...consiglio...e se ci scappa un complimento ne sarei felice!!io me sono itromessa nelle teu sostnitrici!!...ehehe...un bacio!! :O) fabiana!

    RispondiElimina
  16. Ciao che bontà questi stuzzichini con la polenta molto curiosi

    RispondiElimina
  17. BUONI! Io li faccio (senza friggere la polenta) con formaggio verde e noci ma vedendo le tue foto penso che aggiungerò altri gusti....

    A presto,
    Rita

    RispondiElimina
  18. Ma che graziosi i crostini!
    é un piacere leggerti, grazie per le tante pillole di saggezza che semini qua e là tra le tue meraviglie culinarie.

    un sorriso
    Alessia

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails