((((((--------- LA -----BUONA CUCINA----- E' UNA QUESTIONE DI FANTASIA DOVE L'INGREDIENTE --CON AMORE-- FA LA DIFFERENZA!!!--------))))))

CAKE DESIGNER
i dolci sono la mia passione
amo le farine alternative e sperimentare nuove ricette vegane e gluteen free
in questo blog vi posterò le ricette migliori

giovedì 21 gennaio 2010

Crepes speck e rucola

Vorrei dirti le più profonde parole d’amore, ma non oso per timore che tu rida.
Ecco perché mi burlo di me stesso e del mio segreto. Derido il mo dolore per paura che tu faccia lo stesso
(Tagore)
Oggi un primo particolarmente delicato, da provare !!! Lo rifarò di certo, è piaciuto a tutti!!

INGREDIENTI

20 g di rucola
100g di speck
100 ml di panna (circa 90 g)
burro
2 uova di pastella per crepes salate:
10 g di burro
100 g farina di grano tenero tipo 00
sale fino
1/4 di l di latte

200 ml di latte di besciamella (io 1/2 litro)


Al tempo di preparazione indicato è necessario aggiungere quello di preparazione della pastella di base per le crepes salate (1 ora e mezzo). Il tempo complessivo di preparazione è pertanto di 2 ore e mezza. Per diminuire il tempo complessivo è possibile preparare la pastella il giorno prima.


Procedimento:

Ungere con pochissimo burro la padella e versare un mestolino di pastella.
Appena la crepe è dorata su un lato voltarla.
Imburrare il padellino ad ogni cottura e ripetere il procedimento per ogni crepe.
Terminare la cottura anche dall’altro lato, quindi riporla su un piatto da portata per condirla.


Pulire la rucola rimuovendo i gambi coriacei. Lavarla e centrifugarla. Tritarla su un tagliere con la mezzaluna piuttosto finemente. (io con il mixer pochi secondi)

Rimuovere dallo speck il grasso in eccesso e tritarlo finemente nel mixer.
In una piccola ciotola, stemperare l’impasto ottenuto con la panna da cucina.



Disporre al centro della crepe un cucchiaio di ripieno, cospargerlo uniformemente, quindi piegarla a metà e nuovamente a metà, fino ad ottenere un ventaglio.





Disporre tutte le crepes condite in una teglia da forno, irrorare con la besciamella a filo ed infornare per 5-10 minuti a 200°C.

Servire immediatamente decorando con qualche fogliolina di rucola.

Non servono grandi dimostrazioni d'amore.....sono i gesti più semplici ed inaspettati che ci riempiono il cuore!!!!

Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi due,
felici di essere insieme, parlando poco,
forse nemmeno una parola

(W.Whitman)

14 commenti:

  1. Bravissima Katty, molto buone queste crepes, amo molto la rucola con lo speck, trovo che l'abbinamento sia favoloso buona giornata!!!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno!!!Sempre ottime preparazioni, cosa dire di queste crepes...fantastiche!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  3. BUONGIORNO CATIA..!!
    e sempre un piatto delicatole le crepes... le ho sempre mangiate con mozzarella e prosciutto con il sugo al forno.. ma le voglio fare e provare anche nella tua versione...buona giornata carissima catia
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  4. @ Lia:Ciao !!! provale provale...sono particolari e delicatissime!!! per la risposta di ieri ...ricorda sempre il mio motto!! chi la dura la vince!!! un abbraccio!
    @grazie siete fantastiche come al solito!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. CATIA..!!!
    lo spero.... grazie veramente..
    LIA

    RispondiElimina
  6. Ciao! ma che buone! cremose e con un ripieno molto saporito!!
    da provare!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. buone le crepes!! cosi avranno un sapore delizioso!

    RispondiElimina
  8. buonissime!!!mi paice tanto il ripieno che hai messo...le ho imparate da poco le crepes e la prossima volta copio il tuo ripieno...baci

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà!! Adoro le crepes, in tutti i modi, ti copio subito la ricetta!
    Un bacio ;)

    RispondiElimina
  10. Un relleno delicioso para los crepes.
    Saludos

    RispondiElimina
  11. che bontà queste crepes con tutto quel formaggio mmmmmmmmmmm

    RispondiElimina
  12. un primo super delizioso, da provare sicuramente.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  13. A vedere le foto sembrano davvero appetitose...ma qualcosa mi dice che dovrò "toccare con mano" ;) ricetta già stampata e tra quelle da provare a brevissimo!! Brava.

    Buon weekend,
    Rita

    RispondiElimina

Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Katty

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails